Skin ADV

Gubbio: Comune e Teatro Stabile ci provano, presentato l’avanprogramma

Gubbio: Comune e Teatro Stabile ci provano, presentato l'avanprogramma. Due gli appuntamenti, a novembre e dicembre. A gennaio si fara' il punto sui mesi a venire in base all'andamento dell'epidemia.

Un segnale di ripartenza, di speranza e di voglia di continuare a offrire, comunque, spettacoli di alta qualità, nel rispetto di tutte le normative anti Covid, perché la cultura non può morire né essere penalizzata, anche in un momento così difficile e complesso: questa mattina è stato presentato l’avanprogramma della stagione di prosa 2020-2021 del Teatro Stabile dell’Umbria, ovvero la programmazione di Novembre e Dicembre per il Teatro Comunale Luca Ronconi. Alla conferenza stampa, tenutasi nella Sala Consiliare di Palazzo Pretorio, hanno preso parte il sindaco di Gubbio Filippo Stirati, l’assessore alla Cultura Oderisi Nello Fiorucci e Francesca Torcolini, responsabile ufficio stampa dello Stabile. Il direttore del Teatro Stabile, Noni Marino, non è potuto essere presente ma ha inviato un messaggio e un saluto, parlando di “grande orgoglio nel riuscire a presentare due spettacoli di grande valore, che, in un momento così problematico, hanno anche l’obiettivo di contribuire al rilancio di un settore fortemente penalizzato e allo stesso tempo dare un potente segnale di fiducia”. Il 24 Novembre si inizia con “Regalo di Natale”, in replica il giorno successivo per consentire il distanziamento del pubblico, e si prosegue con “La tragedia è finita, Platonov”, il 4 dicembre in replica il 5. La capienza del teatro verrà ridotta a 110 posti, con una disposizione a file alternate in platea e con i posti nei palchi destinati solo ai congiunti. All’ingresso verrà effettuato il controllo della temperatura e gli spettatori dovranno indossare la mascherina per tutta la durata dello spettacolo. In conferenza stampa il sindaco Stirati ha parlato di “un segnale importante, nella speranza, a inizio 2021, di poter presentare anche altri spettacoli a fronte di una situazione meno preoccupante. La cultura non può morire né essere penalizzata: il teatro resta un luogo insostituibile e ci batteremo sempre per difenderlo e difenderne i lavoratori”. Anche l’assessore alla Cultura Oderisi Nello Fiorucci ha parlato di “voglia di dare continuità a questo tipo di attività culturale messa in discussione dalla pandemia. Partiremo con due spettacoli di alta qualità, per poi, a inizio anno, dar vita a un programma esteso fino a primavera, in grado di dare soddisfazione a tutti gli amanti del teatro della nostra città”.

Gubbio/Gualdo Tadino
13/10/2020 15:38
Redazione
Gubbio: alla Colacem le prime due Volkswagen elettriche ID.3
All’insegna della sostenibilità e dell’attenzione all’ambiente Colacem ha scelto il gruppo Volkswagen, nello specifico A...
Leggi
Domani conferenza stampa di inizio dei lavori di ampliamento del Residence “Daniele Chianelli”
Si terrà, domani, Giovedì 15 ottobre alle 10, presso il Residence “Daniele Chianelli”, struttura che come noto ospita ma...
Leggi
Utilizzo palestre per attività sportive, “Il Comune di Gualdo Tadino esempio di virtuosità e serietà su scala regionale"
Incontro proficuo quello svolto stamattina tra l’Amministrazione Comunale, le strutture di competenza, le R.S.P.P. con l...
Leggi
Fipe Confcommercio Umbria: “No” al nuovo DPCM, che colpisce pesantemente i pubblici esercizi
Un settore già messo in ginocchio con il lockdow che viene ancora pesantemente colpito con il DPCM del 13 ottobre: bar, ...
Leggi
C.Castello: Coronavirus; tre nuovi positivi tifernati, piuttosto giovani e senza collegamento tra loro
“A Città di Castello abbiamo tre nuovi positivi tifernati, tutti piuttosto giovani e senza collegamento tra loro, quindi...
Leggi
Assisi: controlli notturni anti movida
Da diverso tempo sull’intero territorio comunale vengono effettuati controlli notturni ad opera della polizia locale al ...
Leggi
Le opere di quattro artisti tifernati impreziosiranno il Teatro comunale degli Illuminati a suggello dei lavori di restyling realizzati da Sogepu
Saranno le opere di quattro artisti tifernati a celebrare il Teatro comunale degli Illuminati come simbolo della cultura...
Leggi
Corso di Avviamento allo Sport promosso dall'EMI Basket Gubbio
Torna, da lunedì 19 ottobre presso la palestra del Commerciale, il corso di Avviamento allo Sport promosso dall`EMI Bask...
Leggi
Oltre 100 volontari “DONIAMOCI” hanno aperto la Catena Umana Perugiassisi
È stato il gruppo “Doniamoci” ad aprire la Catena Umana di 25 km tra Perugia ed Assisi che si è svolta domenica. Un grup...
Leggi
Citerna: il Comune riqualifica le scuole del territorio
Buone notizie per le scuole comunali di Citerna. In questi giorni nei quattro edifici del territorio sono in fase di com...
Leggi
Utenti online:      252


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv