Skin ADV

Melasecche, “Dopo la prima giornata di ripresa abbiamo chiesto un ulteriore incremento degli autobus nelle corse più frequentate”

Melasecche, "Dopo la prima giornata di ripresa abbiamo chiesto un ulteriore incremento degli autobus nelle corse piu' frequentate ed in particolare per i servizi urbani di Perugia e Terni".

«Le tre aziende consortili che gestiscono il trasporto pubblico locale su gomma, in relazione alla nuova fase di emergenza, dal 18/5/2020 al 14/06/2020, hanno confermato un offerta di servizi pari a circa il 50 per cento dei servizi programmati nel giorno feriale medio del periodo precrisi Coronavirus, con l’impegno di mettere a disposizione e potenziare “riserve calde – autobus ed autisti” per corse aggiuntive nelle ore di punta dei servizi ed in particolare per i servizi urbani di Perugia e Terni”. E’ quanto afferma l’assessore regionale ai trasporti, Enrico Melasecche, anche in seguito all’Ordinanza della Presidente della Giunta regionale del 18 maggio 2020, che ha recepito il DPCM del 17 maggio 2020 “Ulteriori disposizioni, per il periodo 18 maggio 2020 – 14 giugno 2020, relative al trasporto pubblico locale a seguito dell’emergenza coronavirus”. “Tale impegno – sottolinea Melasecche - è ribadito nell’Ordinanza della Presidente che dispone: “Sarà cura delle Aziende continuare ad assicurare un costante monitoraggio quotidiano dell’andamento delle frequentazioni, al fine di poter intervenire puntualmente e tempestivamente con le modifiche che si dovessero rendere eventualmente necessarie, qualora dovessero presentarsi esigenze di mobilità più consistenti, garantendo, quindi, i servizi minimi essenziali nel rispetto della domanda e del così detto distanziamento sociale, evitando sovraffollamenti”. Poichè nella giornata di ieri, lunedì 18 maggio, è stata notato in alcune limitate situazioni l’esigenza di disporre corse aggiuntive con “riserve calde – autobus ed autisti” nelle ore di punta dei servizi per i servizi urbani di Perugia e Terni ha concluso l’assessore Melasecche -, siamo prontamente intervenuti, invitando le Aziende esercenti i servizi di TPL a provvedere all’immediato incremento dell’offerta dei servizi più richiesti disponendo le necessarie e quanto mai opportune, definitive integrazioni”.

Perugia
19/05/2020 17:18
Redazione
Isuc: “Ci vorrebbe un’aula espansa”, l’idea di Nardelli per la scuola umbra dopo il Coronavirus
“L’emergenza della pandemia impone di immaginare, nella prassi dell’insegnamento, una quotidianità in cui il distanziame...
Leggi
"Sagrantino splash mob" per la ripartenza in Umbria
Dall` Umbria, regione che si candida ad essere tra le mete preferite del flusso turistico italiano ed estero dopo il loc...
Leggi
Arrestato dai Carabinieri di Giano dell’Umbria un 61 enne per maltrattamenti in famiglia
I Carabinieri della Stazione di Giano dell’Umbria, comandata dal Maresciallo Stefano Partenzi, hanno arrestato un 61 enn...
Leggi
Spoleto: Fase 2, in 100 alla messa all'aperto di mons. Boccardo
«Il Coronavirus ha portato in mezzo a noi trepidazione, incertezza e paura. Ma S. Giovanni Paolo II ci dice: non abbiate...
Leggi
Gualdo Tadino: l'associazione Capezza organizza un falò alla vigilia dell'Ascensione
L`associazione Capezza, associazione culturale di volontariato di Gualdo Tadino, pur riconosciuta come "vivace" nel prop...
Leggi
Riserva Unesco del Monte Peglia, per Confagricoltura "un valore aggiunto per la ripartenza di tutta l'Umbria
Il presidente della Riserva della Biosfera Unesco del Monte Peglia Francesco Paola ha ieri visitato la sede di Confagric...
Leggi
Citerna: viabilità, sopralluogo istituzionale sulla Sp 100 di Pistrino
Si è svolto questa mattina sulla strada provinciale 100 di Pistrino un sopralluogo istituzionale dell’assessore regional...
Leggi
A Foligno il progetto #nonnisiamoconvoi
E` stato attivato a Foligno un canale di comunicazione on-line tra ragazzi e anziani: gli studenti con il supporto delle...
Leggi
Gubbio: Elena Di Felice espone a Palazzo del Bargello
Si riparte da qui, da Palazzo del Bargello dopo il lungo stop dovuto all’emergenza sanitaria che ha visto chiudere brusc...
Leggi
Gruppo consiliare Lega Gubbio: Richiesta di un Consiglio comunale urgente per i fatti del 15 Maggio
Un Consiglio comunale urgente per analizzare i fatti accaduti lo scorso 15 Maggio. Questa la richiesta del Gruppo cons...
Leggi
Utenti online:      442


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv