Skin ADV

Novita' cimiteri da lunedi' 4 maggio, Stirati: "Al via anche la ristorazione con asporto, varchi aperti fino alle 22, torna attivo il centro rifiuti Venata"

Novita' con riapertura cimiteri da lunedi' 4 maggio, Stirati: "Al via a Gubbio anche la ristorazione con asporto, varchi aperti fino alle 22, torna attivo il centro rifiuti Venata".

Non mancano le novità a partire da lunedì 4 maggio, e il sindaco di Gubbio ha voluto puntualizzare cosa cambierà da domani, a cominciare da una interpretazione estensiva del decreto governativo che apre le porte alla visite ai cimiteri:

"Con enorme soddisfazione - scrive Stirati - recepiamo l’indicazione contenuta nelle FAQ del Governo circa la possibilità di far visita ai propri defunti presso i cimiteri della regione di appartenenza. Da quanto apprendiamo, infatti, il Governo ha risposto positivamente alla richiesta fatta da vari soggetti, tra cui ANCI Umbria, come comunicato nel pomeriggio, che spingeva per la riapertura dei cimiteri. Siamo già al lavoro per individuare tutte le precauzioni organizzative da mettere in atto per garantire un accesso in sicurezza ai cittadini ed agli operatori, sulla base di "linee guida" tese ad eliminare il rischio di assembramento come indicato dalla Circolare del Ministero della Salute dell'8 aprile, così da permettere quanto prima ,a tutti i nostri cittadini, di potersi recare, in assoluta sicurezza, nel luogo degli affetti più cari.

Preso atto che da lunedì 4 maggio sarà consentita, ai sensi del Dpcm 26 aprile 2020, la ristorazione con asporto (per ristoranti, pub, bar, gelaterie, pasticcerie) - prosegue il sindaco di Gubbio - fermo restando l’obbligo di rispettare la distanza di sicurezza interpersonale, il divieto di consumare i prodotti all’interno dei locali e il divieto di sostare nelle vicinanze degli stessi, l’Amministrazione ha stabilito il prolungamento dell’orario di apertura dei varchi fino alle 14 anche per la zona monumentale e fino alle 22 per l’intero centro storico. La decisione è frutto di un’attenta riflessione volta ad agevolare le varie attività presenti nel centro storico ed al contempo venire incontro alle esigenze dei cittadini sprovvisti di permesso di circolazione per la zona a traffico limitato. La misura è chiaramente temporanea e andrà nella direzione opposta nel periodo estivo quando cercheremo al contrario di tenere chiuso quanto possibile il centro storico così da consentire il più ampio utilizzo di suolo pubblico, sempre nell’ottica di agevolare il più possibile i vari esercizi commerciali nello svolgere la loro attività riuscendo a garantire gli adeguati spazi che serviranno ad assicurare il distanziamento sociale previsto dalle norme per il contenimento del contagio.
Da lunedì 4 maggio saranno riaperti anche i parchi cittadini, in particolare il parco del Teatro Romano e quello della Vittorina. Resta chiuso, per lavori manutentivi, Parco Ranghiasci. Si ricorda che restano interdette le aree attrezzate per il gioco dei bambini, così come previsto da decreto ministeriale, e si specifica che dovranno essere rispettate le seguenti norme: divieto di utilizzo delle panchine, di stazionamento, di assembramento e obbligo del rispetto della distanza di 1 metro tra le persone, eccetto in caso di accompagnamento di minori e persone non autosufficienti, la distanza diventa di 2 metri in caso di svolgimento di attività fisica individuale.
Si comunica inoltre che sempre a partire da lunedì 4 maggio sarà riaperto il centro di raccolta comunale sito in via Venata, dove i cittadini, con ingressi contingentati e rispettando tutte le misure di distanziamento sociale e divieto di assembramento, potranno conferire i rifiuti con i soliti orari e giorni di apertura al pubblico consultabili al seguente link: http://www.gesenu.it/pagine/gubbio.".

 

Gubbio/Gualdo Tadino
03/05/2020 10:54
Redazione
Gubbio, si svolgeranno lunedi' 4 maggio alle 15 alla chiesa di San Pietro i funerali di Giovanni Colaiacovo: cerimonia in diretta su TRG (canale 11)
Si svolgeranno lunedì 4 maggio alle ore 15.00 presso la chiesa di San Pietro a Gubbio i funerali di Giovanni Colaiacovo,...
Leggi
Umbria, e' finalmente il giorno degli "zero contagi". Restano 236 i ricoverati, 13 i n terapia intensiva. Tamponi vicini ai 40 mila
Oggi in Umbria si registra lo “zero” contagi sul totale dei tamponi effettuati. Questi i dati al momento disponibili e a...
Leggi
Allarme di Confartigianato Perugia per le imprese di restauro ferme, Gauzzi: "Coinvolte oltre 100 realta' che danno lavoro a 250 persone". Rebus Ateco per riaprire il 4 maggio
Confartigianato Imprese Perugia lancia l` allarme per quella che definisce "l` incomprensibile reiterazione del blocco d...
Leggi
Il gruppo italo-lussemburghese Flavio Becca investe in Umbria: progetto in corso nella zona tra Nocera e Valtopina
Nonostante la crisi del settore del turismo e ospitalità provocati dalla pandemia, il gruppo della famiglia italo-lussem...
Leggi
Da lunedi' si incrementano le corse di Busitalia anche in Umbria: previsti dispenser di gel igienizzante e sanificazione straordinaria
Busitalia Umbria (Gruppo Fs Italiane), con l’avvio della fase 2 dell’emergenza legata al Covid 19 e la conseguente riape...
Leggi
Aprile, crollo verticale del contagio in Umbria: positivi scesi del 74%. "Decisivo aumento dei tamponi" dice la Direzione sanitaria regionale
E` un vero e proprio crollo del contagio quello registrato in Umbria nel mese di aprile: gli attualmente positivi al Cov...
Leggi
Modena (FI): "Omaggio alla stampa e all'emittenza locale in questo 3 maggio Giornata mondiale della liberta' di stampa"
"La giornata mondiale della libertà di stampa viene celebrata il 3 maggio , in un anno particolare ove la informazione h...
Leggi
Sindacati e cooperative contro le Usl dell'Umbria: "Disattesi finora gli accordi sui pagamenti per i servizi di welfare"
Le organizzazioni sindacali e le centrali cooperative – Fp Cgil Umbria, Fisascat Cisl Umbria , Fpl Uil Umbria, Legacoops...
Leggi
Deruta comune apripista nel taglio imposte: disposto abbattimento totale della TARI per il periodo di effettiva chiusura imprese
Deruta è il comune apripista nell`abbattimento totale di una delle imposte più pesanti - soprattutto nel settore turisti...
Leggi
"Riaprire al piu' presto i cimiteri e' possibile": appello del presidente ANCI Umbria De Rebotti alla Governatrice Tesei e al ministro Salute, Speranza
Lettera aperta del sindaco di Narni Francesco De Rebotti, in qualità di presidente Anci Umbria, al ministro della Salute...
Leggi
Utenti online:      368


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv