Skin ADV

"Non facciamo miracoli", raccolta fondi del Serafico per una sanità accessibile ai disabili. Un sms per realizzare ambulatori specifici

Parte dall’Istituto Serafico di Assisi la Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Non facciamo miracoli” per garantire alle persone con disabilità la piena accessibilità alle cure.

Parte dall’Istituto Serafico di Assisi - da 150 anni modello di eccellenza italiana e internazionale nella riabilitazione, nella ricerca e nell’innovazione medico scientifica per bambini e giovani adulti con disabilità fisiche, psichiche e sensoriali - la Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Non facciamo miracoli” per garantire alle persone con disabilità la piena accessibilità alle cure.

Dall' "Indagine sull'accessibilità alle cure per le persone con disabilità" condotta dall’Istituto,  è emerso che per oltre 8 persone su 10 (84,7%) le risposte fornite dal servizio sanitario nazionale  alle persone con disabilità risultano inadeguate e ben 5 persone su 10 (49,8%) hanno evidenziato che nelle strutture ospedaliere a cui si sono rivolte non erano previsti percorsi prioritari per gestire i bisogni specifici dei pazienti disabili (solo il 13,6% ha dichiarato che erano previsti). Inoltre, più di 1 persona su 3 ha dichiarato di aver incontrato barriere architettoniche all’interno delle strutture sanitarie (37,6%), proprio in quei luoghi che dovrebbero accoglierle e curarle.

Per dare una risposta concreta alle esigenze e necessità delle persone disabili, l’Istituto Serafico di Assisi lancia la Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Non facciamo miracoli”, il cui obiettivo principale è il potenziamento degli ambulatori specialistici pensati e organizzati a misura delle persone con disabilità. Un progetto di fondamentale importanza, che non solo permetterà di accogliere un numero maggiore di bambini e ragazzi provenienti da tutta Italia, ma che consentirà altresì alle famiglie di trovare all’interno di un unico luogo di cura equipe multidisciplinari specializzate, senza dover faticosamente peregrinare tra una struttura sanitaria e l’altra. Dal 12 al 18 luglio 2021 tutti possono contribuire alla Campagna “Non facciamo miracoli” dell’Istituto Serafico con un sms o chiamata da rete fissa al numero solidale 45583.

“Sostenendo la Campagna di raccolta fondi “Non facciamo miracoli” si può contribuire a garantire  piena accessibilità alle cure per i disabili attraverso il potenziamento degli ambulatori specialistici del Serafico, pensati e organizzati per fornire loro  le risposte più idonee alle esigenze speciali " ha commentato Francesca Di Maolo, Presidente dell’Istituto Serafico 

La Campagna #NonFacciamoMiracoli dell’Istituto Serafico di Assisi si può sostenere dal 12 al 18 luglio 2021 con un sms o chiamata da rete fissa al numero solidale 45583. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari WINDTRE, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, Coop Voce, Tiscali. Sarà di 5 o 10 euro per le chiamate da rete fissa TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali e di 5 euro per le chiamate da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile.

Assisi/Bastia
13/07/2021 08:36
Redazione
Quattro Comuni insieme per promuovere il Parco del Monte Subasio
Quattro comuni insieme per valorizzare il Monte Subasio. Nella Sala della Conciliazione del Palazzo Comunale di Assisi ...
Leggi
Anteprima Suoni Controvento: il 18 e il 22 luglio a Norcia e Gubbio
 Anche quest`anno, protagoniste dei suggestivi luoghi del cuore verde d’Italia, non solo location note al grande pubblic...
Leggi
Tracce eugubine nella trionfale delegazione azzurra all'Europeo: Marco Ceccarelli (settore logistica FIGC) con la Coppa sul prato di Wembley
C`è anche un po` di Umbria e di Gubbio nella delegazione calcistica azzurra che ha trionfato a Londra: parliamo del 34en...
Leggi
Sanità, l'Umbria sana il disavanzo 2020. Le falle: spesa farmaceutica senza controllo e troppa mobilità passiva
La sanità umbra pareggia il conto e rientra dei 75 milioni di disavanzo complessivo che erano stati certificati alla fin...
Leggi
Covid: quattro nuovi positivi nell' ultimo giorno in Umbria. Sostanzialmente stabile il tasso di positività dei tamponi
Sono stati quattro i nuovi positivi al Covid accertati in Umbria nell` ultimo giorno (erano stati tre lunedì della scors...
Leggi
Italia campione d'Europa: festa e caroselli di auto nel centro delle principali città umbre. Stasera speciale nel Tg Plus (ore 20.50)
Festa e caroselli di auto nel centro delle principali città dell` Umbria dopo la vittoria della nazionale italiana agli ...
Leggi
Doppio intervento del SASU per malore ed infortunio
Il primo allertamento per il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) è pervenuto dalla Centrale Operativa Regionale...
Leggi
In occasione della festa di San Benedetto, celebrata la tradizionale messa nella “Cattedrale” delle Grotte del Monte Cucco
Nella sala “Cattedrale” delle Grotte del Monte Cucco è stata celebrata oggi, 11 luglio, la Santa Messa in occasione dell...
Leggi
Gubbio, nessuna mina inesplosa sul Foce: trattasi di punto trigonometrico IGM
Gli artificieri dell’antisabotaggio di Perugia, una volta arrivati sul posto dopo l’allarme lanciato in mattinata, hanno...
Leggi
“Tra i monti de Gualdo” e “Valsorda Trail”: Francesco Mariani e Giorgio Lampa trionfano in Valsorda
Il ritorno della corsa in montagna di Gualdo Tadino, per la 14° edizione della “Tra i monti de Gualdo”, con la novità de...
Leggi
Utenti online:      162


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv