Skin ADV

Ad Assisi Epifania fra Re Magi, Befane e zampognari

Tanti eventi in programma fra il 6 e l’8 gennaio a chiusura di festività natalizie con record di presenze.

L’arrivo dei Re Magi, la discesa della Befana dal monte Subasio e dalla Torre del Popolo, gli zampognari per le vie del centro con i tradizionali suoni natalizi, il suggestivo presepe vivente di San Gregorio, il concerto del Coro dei Cantori di Assisi, musei aperti con visite guidate e persino un gioco a squadre con caccia al tesoro all’interno della Pinacoteca comunale. Sarà un’Epifania ricca di eventi ad Assisi, a chiusura di festività natalizie che hanno fatto registrare un vero e proprio record di turisti da tutta Italia e dall’estero (+35% rispetto al 2019, solo nella settimana del Natale, con numeri in crescita tra fine dicembre e gennaio), attratti non solo dalla bellezza della città, ma anche da un ricco programma di iniziative che ha attirato l’attenzione di un pubblico trasversale. Intanto anche per questo fine settimana che si preannuncia in linea con quelli di dicembre di affollamento di turisti e visitatori, l’amministrazione comunale ha previsto la navetta gratuita che parte dal parcheggio della stazione ferroviaria di Santa Maria degli Angeli e, toccando tutti i parcheggi della città (Mojano, Giovanni Paolo II, Porta Nuova e Piazza Matteotti), arriva fino al centro storico; il passaggio della navetta è contemplato ogni mezz’ora, dalle 11 alle 19, nei giorni 5, 6 e 7 gennaio.

Ecco il programma delle iniziative:

Il 6 gennaio si comincia alle 14.30 a Rivotorto (spazi esterni Pro loco) per la discesa della Befana in parapendio dal monte Subasio, con calze in dono ai bambini presenti. Alle 15 visita guidata ai suggestivi monumenti di epoca romana di Assisi: Foro romano, Domus del Lanario, Anfiteatro, Tempio di Minerva. Alle 15.30, a Santa Maria degli Angeli, l’arrivo dei Re Magi, con sfilata dal Palazzo del Capitano del Perdono al sagrato della Basilica.

Alle 16.30 la Befana scenderà dalla Torre del Popolo, in piazza del Comune, con dolciumi e calze per i più piccoli. Special guest l’attrice Liliana Fiorelli, che sarà la voce narrante dell’evento.

Alle 17, a Palazzo Vallemani, “Zampognari in cattedra”, lezione-concerto con racconti e strumenti della musica del Natale.

Dalle 17.30 alle 19.30, nel borgo di San Gregorio, suggestivo presepe vivente messo in scena da oltre 180 figuranti, con sfilata dei personaggi e arrivo dei Re Magi.

Alle 18, Zampognari per le vie del centro di Assisi, evocheranno musiche e atmosfere natalizie. Alle 21, nella cattedrale di San Rufino, concerto dell’Epifania del Coro dei Cantori di Assisi.

Il 7 gennaio, alle 12, visita guidata alle Domus romane del Lanario e di Properzio, mentre alle 16, alla Basilica di Santa Maria degli Angeli, alla Porziuncola e al suo museo. Alle 18.30, nella chiesa di San Leonardo, concerto dedicato al liuto “Il principe degli strumenti”, a cura dell’Accademia d’Arti antiche Resonars.

L’8 gennaio grande chiusura, fra arte, cultura e divertimento in Pinacoteca comunale, con “A Christmas Gothic Game”, un gioco a squadre a metà tra una grande caccia al tesoro e una escape room dalle sfumature gotiche.

Sempre aperta, a Palazzo Monte Frumentario, la Casa di Babbo Natale, dove è già arrivata la Befana con la scopa volante e un serie di aiutanti che propongono laboratori ludici e animazione per bambini. Ingresso gratuito, il 4 e 5 gennaio solo dalle 15 alle 19, dal 6 all’8 aperto anche al mattino dalle 10 alle 13. Attivo tutti i giorni, dalle 10 alle 19, il caratteristico Trenino del Natale, per un tour emozionale del centro storco di Assisi, con partenza ogni trenta minuti da piazza del Comune. Sempre accese, dalle ore 17, fino al termine delle festività natalizie, le suggestive illuminazioni scenografiche e architetturali su principali chiese e monumenti della città.

Assisi/Bastia
04/01/2023 13:15
Redazione
Nel pomeriggio del 5 gennaio arriva la “Befana Baby Band” della Banda Città di Umbertide
Dopo la “Babbo Natale Band” arriva anche la “Befana Baby Band”. E` questa l`iniziativa ideata dal Maestro Galliano Cerri...
Leggi
Banda di Norcia in concerto il 5 gennaio, aspettando la Befana
Inizia in musica il 2023 del Complesso Bandistico Città di Norcia, che in occasione della festa dell’epifania si esibirà...
Leggi
C.Castello: Fondazione Burri, sfiorate le 29mila presenze nel 2022
Si è chiuso un anno importante per la Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri che ha visto i musei dedicati al mae...
Leggi
Valnerina, eletta la nuova squadra Confcommercio
“Ci impegneremo in continuità con il lavoro importante che abbiamo dovuto affrontare in questi ultimi cinque difficiliss...
Leggi
Foligno: due persone denunciate per furto
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Foligno sono intervenuti presso un esercizio commerciale della ci...
Leggi
Polfer Marche-Umbria-Abruzzo, 153.676 persone controllate
Un numero di 153.676 persone controllate, con un aumento di circa il 20% rispetto al 2021, 17 arrestati, 202 indagati e ...
Leggi
369.224 passeggeri: il 2022 è nuovo record storico di traffico per l’aeroporto dell’Umbria
SASE SpA – società di gestione dell’aeroporto internazionale dell’Umbria – Perugia “San Francesco d’Assisi” – è lieta di...
Leggi
Magione: individuati dieci cani tenuti tra fango ed escrementi
Da accertamenti svolti dalla Polizia locale di Magione, dal personale del servizio veterinario della Asl Umbria 1 e dal ...
Leggi
Gubbio: ChristmasLand torna dal 5 all’8 gennaio con la Befana
Dal 19 novembre 2022 fino al 1° gennaio 2023 ChristmasLand, l’evento organizzato all’interno delle sale del MUAM – Museo...
Leggi
A Castiglione del Lago il seminario sul rapporto tra genitori di giovani sportivi e tecnici
Inizia molto presto, ma non in pista, la stagione 2023 del Moto Club Trasimeno di Castiglione del Lago. La prima iniziat...
Leggi
Utenti online:      213


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv