Skin ADV

Assisi: riapre la porta dove passò San Francesco prima di spogliarsi

Dopo 800 anni il Vescovado di Assisi tornerà come era una volta.

Sarà riaperta domani mattina, 21 maggio, l' antica porta di accesso dove passò Francesco d' Assisi prima di spogliarsi davanti al vescovo Guido, al popolo e al padre pronunciando le parole: "Padre nostro, che sei nei cieli", non più "padre mio Pietro di Bernardone". Dopo 800 anni il Vescovado di Assisi tornerà così come era una volta. La riapertura della porta - viene spiegato dalla diocesi - fa parte di un più ampio progetto di recupero dell' intero episcopio che porterà alla realizzazione di un percorso santuariale sui passi di Francesco, finanziato anche dal Ministero dei beni culturali tra i grandi progetti di interesse nazionale". "Siamo dovuti scendere in profondità di circa 5-6 metri per trovare le antiche mura", ha spiegato all' ANSA il vescovo, mons. Domenico Sorrentino. "Mura - ha aggiunto - che presto potranno essere visitate anche dai turisti e pellegrini che giungeranno ad Assisi". "Adesso abbiamo stamponato la porta e domani potremo entrarci anche come simbolo di una Chiesa che torna in quella porta e si converte al Vangelo come fece Francesco". La riapertura è anche una delle iniziative nell' ambito dei festeggiamenti dei cinque anni del Santuario della spogliazione, che saranno celebrati con un programma di appuntamenti dal titolo "#Nulladiproprio. Per un' economia più umana", che vedrà anche la consegna del Premio internazionale Francesco d' Assisi e Carlo Acutis, per un' economia della fraternità. Un riconoscimento di 50 mila euro che andrà a sostenere iniziative imprenditoriali nate dal basso.

Assisi/Bastia
20/05/2022 13:31
Redazione
La Provincia incontra i sindaci dell'eugubino gualdese
Viabilità ed edilizia scolastica. Sono questi i temi su cui si è incentrato il confronto a Palazzo Pretorio di Gubbio tr...
Leggi
Anas: lavori di migliormento sismico del viadotto “Antignano” sulla E45
Anas (Gruppo FS italiane) ha avviato i lavori di risanamento e miglioramento sismico del viadotto “Antignano”, sulla str...
Leggi
International Dance Competition Spoleto, tutto pronto per il 30esimo Gala dei Vincitori
L’International Dance Competition Città di Spoleto 2022 volge al termine. Dopo una intensa settimana e un programma fatt...
Leggi
Suoni Controvento 2022, Simona Molinari ai Vigneti Caprai di Montefalco con il suo "Petali in tour"
Torna sui palchi italiani per presentare il suo nuovo album “Petali”, uscito lo scorso mese di aprile per Bmg, Simona Mo...
Leggi
Cantamaggio 2022, Tradizioni di maggio a Collepino: appuntamento domenica 22 e 29 maggio
CANTAMAGGIO 2022, è l’appuntamento promosso dal COMUNE di SPELLO e dalla PRO-LOCO di SPELLO, a cura delle associazioni S...
Leggi
Spello pronta per le Infiorate, già attiva la prenotazione online dei parcheggi
Nel weekend del 18 e 19 giugno 2022, dopo due anni di sospensione a causa della pandemia di Covid-19, le artistiche Infi...
Leggi
Strada E78 Due Mari, in Prefettura l’incontro per il completamento dell’opera
Programmare un percorso che sia il più condiviso possibile per il completamento della Due Mari, la grande infrastruttura...
Leggi
Assisi: carabinieri sanzionano parcheggiatori abusivi
Negli ultimi giorni i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Assisi hanno contrastato il fenomeno dei par...
Leggi
Arrestato 22enne eugubino per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. Il fatto ad Umbertide
I Carabinieri della Stazione di Umbertide hanno arrestato un giovane di 22 anni nato e residente a Gubbio, già noto alle...
Leggi
Aviaria: registrato un caso a Foligno. Attivato il monitoraggio ed il controllo sul territorio
L`Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell`Umbria e delle Marche `Togo Rosati` ha comunicato ieri, giovedì 19 maggio, ...
Leggi
Utenti online:      208


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv