Skin ADV

Bartoccini Fortinfissi Perugia: tre punti preziosi arrivano dalla trasferta di Trento

La Bartoccini-Fortinfissi Perugia vince e convince a Trento contro la Delta Despar Trentino in un'ora e trenta minuti con un netto 3-0.

La Bartoccini-Fortinfissi Perugia vince e convince a Trento contro la Delta Despar Trentino in un'ora e trenta minuti con un netto 3-0 (18-25 21-25 19-25 i parziali), in una gara mai sembrata in discussione ad eccezione del terzo set, dove Nwakalor e compagne hanno anche saputo rovesciare l’inerzia di un ritorno determinato delle trentine.

Il primo set parte con un punto a punto che si protrae fino al 10-10, Perugia tenta l’allungo con Diouf ed approfittando dell’out di Nizetich, sul 10-12 Bertini chiama time-out, la pausa non serve, Nwakalor e Diouf continuano ad avere la meglio a rete, le padrone di casa tentano il tutto per tutto con la seconda sospensione, stavolta la pausa da la scossa giusta, Trento riduce il margine con Berti che mettendo a terra il primo ace della partita, convince Cristofani a chiamare la pausa. Il trend positivo per la Bartoccini-Fortinfissi Perugia riprende ed il margine aumenta, il primo set-point arriva ad opera di Guerra sul 17-24 ma il tutto si conclude con l’errore di Piva al servizio, che vale il 18-25.

Nel secondo set si riparte con Perugia che sembra più solida andando in progressione a prendere margine sulla padrone di casa fino al 5-8, le trentine non si danno per vinte e pian piano provano a rientrare tanto da indurre Cristofani al time-out sul 17-18, lo stop riorganizza al meglio le idee di Havelkova e compagne che al rientro si riportano su +3 ed allora anche Bertini ferma tutto. Le umbre non si agitano e mantengono il controllo della situazione con le giocate del dinamico duo Diouf-Guerra. Quando si arriva al 19-23 Trento va per la seconda volta al time-out, le padrone di casa ricuciono lo strappo ed arrivate al 21-23 inducono ancora una volta Cristofani al minuto di sospensione, al rientro Piani sbaglia il servizio e Guerra supera il muro trentino, ma il sigillo finale arriva sempre a muro con Bongaerts che rimanda al mittente l’attacco di Piva per il 21-25 di fine set.

Trento ha un avvio migliore nel terzo set, mantiene il passo delle perugine ed arriva sul 6-4, Perugia non resta a guardare e ritrova la parità a quota 8 con un colpo d’astuzia da parte di Melandri, il set prosegue punto a punto fino a 14-14, la Bartoccini Fortinfissi Perugia inizia la progressione con Diouf ed approfittando di una distrazione di Piani e si ritrova sul 14-16, Bertini spende il primo time-out ma la pausa non distrae le magliette nere che continuano ad incrementare il margine e sul 16-20 usa anche il secondo break. Guerra e compagne vedono chiaramente la meta dei 3 punti e continuano a mettere pressione sulle trentine che sul finale cedono con due errori: il primo di Piva  ed il secondo di Raskie che commette l’invasione aerea del 19-25 nel tentativo di controllare la ricezione non proprio perfetta di Moro, dopo l’insidiosissimo servizio di Nwakalor.

Perugia
13/11/2021 21:48
Redazione
Gubbio-Lucchese 0-0: traversa toscana nel primo tempo, Coletta salva su Redolfi nel finale. Torrente: "Brutto inizio, meglio nella ripresa. Dobbiamo migliorare nelle scelte"
Serie C, girone B: secondo pareggio filato per il Gubbio, che contro la Lucchese al "Barbetti" non va oltre lo 0-0 salen...
Leggi
Solennità dei patroni a Città di castello, il messaggio del sindaco Luca Secondi
Festa patronale oggi a Città di Castello. Il messaggio del neo sindaco Luca Secondi. “Si celebra oggi 13 Novembre la s...
Leggi
Nuova legge regionale su edilizia pubblica, la Lega di Perugia:"Giustizia sociale che premia gli onesti"
“La nuova legge regionale sull’edilizia residenziale pubblica, centra innanzitutto due esigenze di giustizia sociale”. A...
Leggi
Perugia, Eduscopio. Perugia, Assisi, Todi: sono qui i migliori licei dell'Umbria. A Città di Castello e Narni i migliori istituti tecnici e professionali
Il miglior liceo classico dell’Umbria è il Mariotti di Perugia, mentre il Principe di Napoli ad Assisi è il primo tra qu...
Leggi
Gli umbri preferiscono il "gruzzolo" in banca. Il rapporto Mediacom043 di Giuseppe Castellini sui depositi bancari nei comuni umbri
Pubblicato il Rapporto Mediacom043 sui dati aggiornati dei depositi bancari nei comuni umbri,  realizzato su dati fornit...
Leggi
Gubbio, incendio nella notte in un club del centro. I residenti: "Ora basta. Servono controlli sul fenomeno"
Un incendio stanotte si è innescato all`interno di un locale che ospita un club giovanile. Erano circa le 2.30 di nott...
Leggi
"Giustizia per mio figlio", l'intervista integrale di TRG a Gaetano Cuffaro, papà di Samuel morto in un'esplosione, andata in onda a Link
Ha commosso centinaia di persone l`intervista di TRG a Gaetano Cuffaro, il papà di Samuel morto a 19 anni lo scorso 7 ma...
Leggi
Residence Chianelli, il racconto del giovane Jesus, venezuelano, guarito a perugia dalla leucemia
“Il Residence Chianelli verrà sempre ricordato da me e dalla mia famiglia come una casa. Non ho parole per esprimere com...
Leggi
Garage in fiamme a Gualdo Tadino. Indagini sull'innesco dell'incendio
Si incendia un garage a Gualdo Tadino.  La zona è quella della frazione di Cerqueto dove nel tardo pomeriggio di venerd...
Leggi
Magione: scoppia caldaia negli spogliatoi di un campo da calcio, tre feriti
Scoppio nella tarda serata di venerdì a Magione. Alle ore 20:55 la squadra dei VVf di Perugia è uscita per un incendio ...
Leggi
Utenti online:      307


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv