Skin ADV

Bartoccini Fortinfissi Perugia: una Igor Gorgonzola dolce-amara per Melandri e compagne

La Bartoccini-Fortinfissi Perugia parte bene nei primi due set ma non trova il guizzo vincente e cede 3-0 (25-22 25-22 25-15 i parziali) ad una solidissima Igor Gorgonzola Novara che sin dai giorni precedenti godeva dei favori del pronostico. Il primo set parte con la Bartoccini-Fortinfissi Perugia subito determinata che grazie ai colpi di Diouf ed i muri di Melandri si porta subito avanti e quando Bongaerts mette a segno l’ace del 5-10 Lavarini decide che è giunto il momento dii chiamare il time-out, Novara tenta di rientrare e quando il divario si accorcia di tre (12-14) è Cristofani a fermare il gioco. L’inerzia si ferma ma non c’è un nuovo cambio di passo e quando il lob di Bonifacio fa cadere a terra il punto del 18-19 Perugia spende la sua ultima sospensione, la pausa rimanda il momento dell’aggancio portato a termine da Daalderoop con un altro pallonetto, comincia il punto a punto che arriva fino al 22-22, poi le piemontesi danno il colpo di reni con i muri di Chirichella e Daalderop ma il sigillo del 25-22 arriva dai nove metri con l’ace di Karakurt. Nel secondo set la prima metà è punto a punto con le due squadre che contengono gli errori e costruiscono bene le azioni di cambio-palla fino al 9-9, Karakurt e Daalderop aumentano i giri ed è subito 12-9, Cristofani che corre ai ripari chiamando la sospensione,  la pausa spezza il ritmo delle padrone di casa e mette le ospiti all’inseguimento,  quando il gap si riduce di una sola lunghezza (16-15), è coach Lavarini a fermare i gioco. La pausa rimette in carreggiata Chirichella e compagne che ritornano avanti e sul +3 le perugine spendono l’ultimo time-out. La Igor mantiene la calma anche quando le umbre si portano in prossimità sul 21-20, l’ingresso di Hancock al servizio porta la Igor sul 24-20, nel finale le umbre rimontano, Lavarini chiama nuovamente tempo e dice a Karakurt di chiuderla subito, la turca non si fa problemi ed al rientro come nella prima frazione sigla il 25-22. Anche il terzo set comincia con le due squadre che si alternano al tabellone per la conta dei punti fino al 7-7, poi come già visto Novara aumenta l’intensità e si porta sul 11-7, Cristofani chiama tempo, la pausa stavolta non sortisce effetti ed il margine di Novara aumenta, Chirichella  mette a terra in float il punto del 19-12 ed allora Perugia tenta la carta dell’ultimo time-out. Il tentativo non va a buon fine le piemontesi continuano inesorabili e conquistano il bottino pieno con il 25-15 del parziale che vale il 3-0 finale.

Perugia
31/10/2021 19:18
Redazione
La ErmGroup San Giustino si riscatta vincendo in rimonta per 3-1 a Castelfranco di Sotto
Primo set e metà del secondo da dimenticare, poi la ErmGroup San Giustino prende le misure agli avversari e riscatta il ...
Leggi
41° mostra nazionale del tartufo bianco a Città di Castello fino al primo novembre
"Il tartufo in Umbria rappresenta una delle eccellenze che sviluppano una catena del valore in termini di produzione, ge...
Leggi
Calcio: Dilettanti; 14 comitati regionali chiedono a Gravina il commissariamento della LND. Lettera al presidente federale dopo dimissioni Sibilia
I presidenti di 14 comitati regionali della Lega nazionale dilettanti di calcio hanno chiesto al presidente federale, Ga...
Leggi
A Città di Castello Raffaello e Signorelli “vis a vis”
Raffaello e Signorelli “vis a vis”. Nella realtà storica non si sono mai incontrati ma da Sabato 30 ottobre 2021 saranno...
Leggi
Terremoto: oltre 27 miliardi danno stimato per ricostruzione. Lo ha detto il commissario straordinario Legnini a Norcia
"Ammonta a oltre 27 miliardi di euro il danno stimato per la ricostruzione del Centro Italia terremotato": a dirlo è sta...
Leggi
5 anni dal sisma del 2016: Tesei, ricordo guardando alla rinascita "Impegno per ricostruzione e rigenerazione delle comunità"
"Oggi è un giorno dedicato al ricordo di quanto accaduto cinque anni fa, al dramma che ha invaso le vite di tanti cittad...
Leggi
Norcia: controlli dei Carabinieri ai cantieri, sanzionati due titolari e sospeso un cantiere
Nei giorni scorsi i Carabinieri delle Stazioni di Norcia e Preci, con il supporto specializzato dei Carabinieri del Nucl...
Leggi
Gli autotrasportatori eugubini scendono in piazza "Preoccupati per le vicende del settore del cemento"
Scenderanno in piazza gli autotrasportatori eugubini martedì 2 novembre p.v. Lo rendono noto in un comunicato in cui dic...
Leggi
Usl Umbria 1, disservizio di rete: ripristinati subito tutti i servizi
Nella mattinata di oggi (venerdì 29 ottobre) alcuni servizi erogati dall`Usl Umbria 1, riguardanti soprattutto i preliev...
Leggi
Calcio: posticipo del Gubbio contro il Siena al Barbetti lunedì 1 novembre
Il Gubbio calcio è atteso lunedì 1 novembre al posticipo contro il Siena al Barbetti. Torrente dovrà fare i conti con l`...
Leggi
Utenti online:      189


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv