Skin ADV

C.Castello: al via domani la 53^ Mostra Nazionale del Cavallo

Domani la giornata di apertura, con la cerimonia di inaugurazione e l’omaggio ai grandi personaggi del cavallo del passato e del presente, la passeggiata lungo il Tevere e la sfilata in centro storico.

Per due giorni, sabato 9 e domenica 10 settembre, a Città di Castello i cavalli saranno gli ambasciatori delle tradizioni equestri italiane, dei messaggi universali di libertà e rispetto contro la violenza sulle donne e il bullismo, dello spettacolo in sella, della magia dell’incontro con i bambini, della passione per l’allevamento, l’equitazione, il tempo libero a contatto con una criniera.

Promossa dall’omonima associazione presieduta Marcello Euro Cavargini, con il supporto dei soci Comune di Città di Castello e Regione Umbria e la collaborazione della FISE Umbria e dell’Associazione Regionale Allevatori dell’Umbria e delle Marche, la 53^ Mostra Nazionale del Cavallo si aprirà sabato 9 settembre con la cerimonia di inaugurazione, alle ore 10.00 nella cornice del parco comunale Alexander Langer, con una passeggiata in sella lungo il Tevere fino a Trestina e con la sfilata nel centro storico di Città di Castello dei cavalieri e delle amazzoni insieme alla Compagnia dei Balestrieri tifernate, che avrà il clou attorno alle ore 18.00 tra piazza Garibaldi, piazza Matteotti e corso Vittorio Emanuele.

Il taglio del nastro della rassegna verrà dato domattina dal sindaco Luca Secondi alla presenza, tra gli altri esponenti istituzionali, religiosi e militari, del presidente della commissione Agricoltura della Camera dei Deputati Mirco Carloni, degli onorevoli Anna Ascani, Riccardo Augusto Marchetti, Catia Polidori, Walter Verini, della presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, del vice presidente dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria Michele Bettarelli, della consigliera della Provincia di Perugia Erika Borghesi, del prefetto di Perugia Armando Gradone e del questore di Perugia Giuseppe Bellassai.

Per dare il segnale della gratitudine e dell’affetto nei confronti dei personaggi che hanno fatto la storia del cavallo nel territorio e che ancora oggi scrivono pagine di straordinario valore, dopo l’inaugurazione saranno commemorate le indimenticate figure dei tifernati Furio Ferri e Stelio Pierangeli e sarà reso omaggio agli allevatori Rodrigo Bei e Sergio Carfagna, al presidente e al direttore generale dell’HippoGroup Cesenate Massimo Urbano Antoniacci e Marco Rondoni.

Nella prima rappresentazione di sabato 9 settembre alle ore 21.00 (cui seguirà la replica di domenica 10 settembre alla stessa ora), lo spettacolo equestre “Cavalli ed eleganza” firmato da Nico Belloni, dirà no alla violenza sulle donne e al bullismo, piaghe sulle quali non più tardi oggi ha richiamato l’attenzione lo stesso presidente della Repubblica Sergio Mattarella. A prestare volto e gesti alla sensibilizzazione sulla necessità di una ribellione culturale alle gravissime degenerazioni sociali che offendono la convivenza civile saranno l’amazzone eugubina Chiara Cutugno e, con un cambio di programma rispetto all’iniziale idea artistica, a tre giovani cavalieri bendati in sella guidati del tecnico federale Alessia Germoni. Con loro saranno in scena alcuni tra i migliori artisti del panorama nazionale dello show equestre, a cominciare dalla famiglia Galuppi, con Andrea e i

numeri con cui ha conquistato due Guinness World Record. A rafforzare il messaggio di responsabilità sociale di cui si farà carico la manifestazione sarà anche la presenza di uno stand dell’Arma dei Carabinieri, che con il personale della Compagnia di Città di Castello offrirà per due giorni un punto informativo e di ascolto a tutti i visitatori sulle tematiche della violenza sulle donne, del bullismo e del cyberbullismo.

L’equitazione ai più alti livelli internazionali sarà rappresentata la nazionale azzurra di Monta da Lavoro, che per due giorni sarà mattatrice della rassegna tifernate con le dimostrazioni di attitudine con cui gli atleti italiani mietono successi nelle più importanti competizioni.

A Città di Castello arriveranno il commissario tecnico della nazionale Tiberio Zingoni con il cavallo Ruisenor (Toscana), Ginevra Solazzo su Dakar (Sicilia), Susi Calafiore su Granpasso (Sicilia), Giovanni Celli su Sisto (Marche), Federico Mangani su Desiado (Toscana) delle selezioni azzurre Juniores e Young Rider di Working Equitation. Per la nazionale italiana senior ci saranno Chiara Grillini (Toscana) e Tommaso Righi (Toscana), accanto ai talenti emergenti della monta da lavoro: il campione interregionale Umbria Marche cat. Junior 2023 Giulio Ravaioli (Marche); il campione regionale toscana 2023 Marco Tempetrini su Heroi, primo cavaliere nella

storia italiana a vincere una medaglia internazionale (Toscana); il campione regionale Umbria cat. professionisti 2023 David Jimenez Romero su Mojito (Madrid Spagna); il campione regionale Umbria cat. Amatori 2023 Daniele Cappelletti su M.Charlie (Toscana). La Mostra del Cavallo ospiterà inoltre tutto il team della nazionale italiana, composto dal tecnico Fabio Fontetrosciani (Umbria), dal massaggiatore equino sportivo della nazionale Micaela Ferri (Marche), dal medico della nazionale Luigi Solazzo (Sicilia) e da Ernesto Fontetrosciani, referente della disciplina in Italia (Umbria). La nazionale italiana ha conquistato a luglio 2023 al campionato del mondo che si è svolto a ponte de lima in Portogallo la medaglia di bronzo nel completo, la medaglia di bronzo in addestramento e con Giovanni Celli ha conquistato la medaglia di bronzo individuale nella prova di velocità.

Alla tradizione equestre italiana renderanno omaggio la Fanfara a Cavallo della Polizia di Stato, ospite speciale del gala “Cavalli ed eleganza” di domenica 10 settembre, con la straordinaria maestria dei 23 elementi diretti dal sostituto commissario Silverio Mariani eredi dell’antica storia dei reparti militari a cavallo.

L’amore per i cavalli sarà impersonato dai gesti, dai volti, dai ritmi e dai rituali degli allevatori altotiberini, ma anche tutti i giovanissimi cavalieri e amazzoni del territorio, al cui impegno e alla cui passione sarà reso omaggio con lo spazio aperto alla partecipazione delle scuole di equitazione di Città di Castello, Tiber Equestrian Club Centro Ippico Caldese, Centro Ippico Userna e Centro Ippico La Staffa, che faranno divertire bambini e adulti con il battesimo della sella e si esibiranno in caroselli e numeri di alta scuola.

I visitatori potranno approfittare anche della novità dell’anno nel segno dell’intrattenimento, rappresentata dagli apericena delle ore 19.00 a ridosso dell’arena dello spettacolo, un modo simpatico e coinvolgente di vivere la Mostra Nazionale del Cavallo all’insegna della convivialità. Sotto la regia di Michele Tavanti, Musica e cocktail faranno da cornice sabato sera alla sfilata di moda curata da Loredana Materazzi, intervallata da sketch teatrali presentati da MICK che saranno regalati al pubblico dalla compagnia Tutto fa Brodway di Sansepolcro. Domenica, sarà in scena un volto noto dello spettacolo televisivo come il ventriloquo tifernate Andrea Radicchi, che delizierà gli spettatori con i divertenti numeri insieme ai suoi amici di fantasia. Durante la manifestazione sarà attiva un’area ristorazione che punterà quest’anno sullo street food, con un’offerta gastronomica piacevole e a portata di passeggiata tra i cavalli.

Nella città che ospita la più grande collezione al mondo di un singolo artista, dalle ore 10.00 di domenica 10 settembre la Mostra Nazionale del Cavallo renderà anche omaggio all’arte di Alberto Burri con una passeggiata in carrozza agli Ex Seccatoi del Tabacco, dove sono ospitati due dei tre musei cittadini dedicati alle opere del maestro.

Città di Castello/Umbertide
08/09/2023 16:31
Redazione
Gualdo Tadino ospiterà tanti ospiti illustri che parleranno di Articolo 21 e libertà di stampa
Una due giorni in cui Gualdo Tadino diventerà centro nevralgico umbro e nazionale per parlare dell’Articolo 21 e di libe...
Leggi
Torna a Sansepolcro il Palio della Balestra
Tutto pronto in Piazza di Torre di Berta a Sansepolcro per la sfida secolare del Palio della Balestra con i balestrieri ...
Leggi
In Umbria tre miliardi e mezzo di risorse del Pnrr
Ammontano a circa tre miliardi e mezzo di euro le risorse complessive del Pnrr che, al 6 settembre, coinvolgono opere e ...
Leggi
Il SASU in Turchia per il recupero di uno speleologo statunitense a 1000 metri di profondità
Una squadra di Tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) è presente in Turchia per recuperare lo speleolo...
Leggi
US Open: prima vittoria per il tennista umbro in carrozzina
Esordio con vittoria per Francesco Felici, il tennista in carrozzina di Bastia Umbra, testa di serie numero uno agli US ...
Leggi
Ipotesi vittima di un malore la donna morta a Spoleto
Hanno escluso che sia stata vittima di violenze, la donna di 67 anni trovata morta nella serata di giovedì nella sua abi...
Leggi
Suona la campanella per gli oltre 1070 studenti del Liceo Mazzatinti di Gubbio
Suona la campanella per gli oltre 1070 studenti del Liceo Mazzatinti, 247 i nuovi iscritti nelle classi prime, già luned...
Leggi
Assisi: Cortile di Francesco, al via la IX edizione dal 14 al 16 settembre
È stato presentato oggi, con una conferenza stampa presso la Sala Stampa del Sacro Convento di San Francesco, il program...
Leggi
Bastia Umbra: tentano di scardinare la biglietteria automatica della stazione, arrestati
I Carabinieri della Stazione di Bastia Umbra, nella notte tra mercoledì e giovedì, hanno tratto in arresto due persone, ...
Leggi
Guardia di Finanza di Perugia: sequestro di mezzo milione di pile Duracell contraffatte
I finanzieri del Gruppo di Perugia hanno sequestrato oltre 570mila batterie di tipo “stilo” e “mini stilo” e 145 mila ca...
Leggi
Utenti online:      288


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv