Skin ADV

C.Castello: fine settimana nel segno della tradizione con le Fiere di San Florido

Circa 230 espositori presenti all’evento, ai quali domenica si uniranno anche i commercianti del cuore della città, che apriranno i loro negozi anticipando l’appuntamento con lo shopping natalizio.

Fine settimana a Città di Castello con le Fiere di San Florido, che tornano puntuali a rinnovare una tradizione molto sentita dai tifernati. Dopo le celebrazioni dei santi patroni della città, da venerdì 17 a domenica 19 novembre il centro storico si arricchirà come ogni anno con la variegata offerta merceologica dei circa 230 espositori presenti all’evento, ai quali domenica si uniranno anche i commercianti del cuore della città, che apriranno i loro negozi anticipando l’appuntamento con lo shopping natalizio. I banchi degli ambulanti copriranno gran parte dei luoghi principali racchiusi dalle mura urbiche e abbracceranno anche la cinta muraria, suddividendosi in una vasta area che ricomprenderà via XI Settembre; piazza Sanzio; via Angeloni; largo Gildoni; piazza Matteotti; corso Vittorio Emanuele; piazza Fanti; corso Cavour; piazza Gabriotti; via Sauro; la zona antistante ex campi da tennis di via Sauro; largo Santa Veronica; via della Barca con il parcheggio adiacente; il parcheggio dello stadio comunale Bernicchi; viale Europa, fino all’impianto di distribuzione di carburanti. Dopo quattro anni gli stand torneranno anche lungo viale Armando Diaz, una delle novità dell’edizione insieme al mercato dell’artigianato e dei prodotti tipici che sarà allestito in piazza Gabriotti con 15 espositori e all’area per i giochi riservata ai bambini accanto ai banchi degli ambulanti di piazza Fanti, dove i gonfiabili saranno sinonimo di divertimento assicurato per i più piccoli accompagnati dai genitori e dai nonni. Abbigliamento, elettronica, ferramenta, giocattoli, bigiotteria, accessori casa, libri, calzature, piante e fiori e alimentari saranno le principali categorie merceologiche portate in vetrina dai 188 ambulanti partecipanti, con le immancabili piadine, porchetta, dolciumi, frutta secca, formaggi e miele da gustare durante la passeggiata. A completare l’offerta delle fiere saranno 21 stand di associazioni, artigiani, istituti scolastici (come l’IIS Patrizi Baldelli Cavallotti), articoli dimostrativi e banchi di hobbisti, esposizioni di auto, macchine agricole e caminetti, produttori agricoli. “Torniamo finalmente a pieno regime dal punto di vista dell’estensione dell’evento, con una bella offerta per i tifernati e anche per i turisti, che potranno trovare un’ampia vetrina merceologica all’ombra dei monumenti e delle testimonianze culturali più importanti della città, cogliendo anche l’occasione di fare acquisti per il periodo natalizio nei negozi del centro storico aperti domenica grazie alla collaborazione dei commercianti”, dichiara l’assessore al Commercio e al Turismo Letizia Guerri, ringraziando tutti coloro che renderanno possibile l’evento. “Le fiere – prosegue l’assessore - occuperanno gran parte del centro storico, offrendo un appuntamento inedito e curioso con l’artigianato e i prodotti tipici di qualità in piazza Gabriotti, mentre tornerà anche una delle passeggiate più gradite e apprezzate da chi abita a Città di Castello, quella di viale Diaz, un motivo in più per esserci e ritrovarsi in compagnia nel nostro centro storico, dove genitori e nonni potranno godersi con i bambini i divertimenti dell’area per il gioco che sarà allestita vicino ai banchi degli ambulanti di piazza Fanti per tutta la durata dell’evento”.

Città di Castello/Umbertide
14/11/2023 15:24
Redazione
Rientrata dalla Toscana la protezione civile dell'Umbria
Ha completato le sue attività di aiuto ed è rientrata in Umbria anche il secondo contingente della colonna mobile della ...
Leggi
L'aria di Gubbio: sotto controllo, ottima, tra le migliori in Umbria, impatto cementifici trascurabile. Arpa presenta 15 anni di monitoraggi nella conca eugubina
Si chiude con tre assunti la conferenza stampa che a Gubbio ha visto Arpa, l`agenzia regionale di protezione ambientale,...
Leggi
Presentazione del restauro dell'Organo Morettini della Chiesa di Sant'Agostino di Gubbio
Festa grande sabato 18 novembre nella chiesa di S.Agostino per la presentazione del restauro dell’organo di Angelo Moret...
Leggi
Torna il Gran Galà di Danza “Il Sorriso di Beatrice” in favore del Comitato Chianelli
Si apre il sipario sulla sesta edizione del Gran Galà di galà di danza “Il sorriso di Beatrice”. Un grande progetto di s...
Leggi
C.Castello: torna l’appuntamento con la Strasanflorido
Torna l’appuntamento nel centro storico di Città di Castello con la Strasanflorido, la gara podistica non agonistica all...
Leggi
500 anni Perugino, la vita di Pietro Vannucci in un fumetto
“Chiuso, rustico, di poche parole. Eppure dietro la scorza dura c`è un tipo vero, schietto e romantico, a cui piacciono ...
Leggi
C.Castello: cerimonia di premiazione della quinta edizione di “Medici Davvero”
Sabato 11 novembre 2023, in occasione della quinta edizione di “Medici Davvero” in ricordo della Dott.ssa Silvia Nanni, ...
Leggi
Gatto ucciso da arma da fuoco: aveva camminato sul cemento fresco. I Carabinieri Forestali denunciano un uomo a Gualdo Tadino
I Carabinieri Forestali di Gualdo Tadino hanno deferito all’A.G. il responsabile dell’uccisione di un gatto avvenuta all...
Leggi
Cip Umbria, secondo posto per Luca Crocioni al torneo di Roma
Secondo posto per il perugino Luca Crocioni al primo Torneo di scacchi organizzato dall’Unione Italiana Ciechi di Roma, ...
Leggi
Ambroglini traccia la strada della Bartoccini Fortinfissi Perugia
Le istantanee del sabato sera del Palabarton sono ancora ben vive nella mente di chi ha assistito al big match della set...
Leggi
Utenti online:      80


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv