Skin ADV

Citta di Castello: furti in strutture commerciali e supermercati, denunciati un 35enne e una 29enne

Citta di Castello: furti in strutture commerciali e supermercati, denunciati un 35enne e una 29enne.

Il personale della Polizia di Stato di Città di Castello – al termine di una attività investigativa – ha denunciato all’Autorità Giudiziaria due soggetti specializzati in futi e ricettazione di prodotti in vendita presso centri commerciali e supermercati del territorio tifernate. Negli ultimi giorni di febbraio era stato preso di mira, per ben due volte, un noto esercizio commerciale di Città di Castello; il notevole quantitativo dei prodotti sottratti ha immediatamente indirizzato gli investigatori nel pensare non ad un singolo autore ma bensì a più persone specializzate. L’attività è cominciata grazie al sospetto che gli agenti della Squadra Volante hanno avuto, durante un servizio di controllo del territorio in fascia notturna, quando si sono avveduti di un uomo all’interno di una autovettura posteggiata accanto al supermercato il quale, alla vista dell’auto della Polizia, dapprima spegneva le luci anabbaglianti per poi uscire repentinamente dall’auto e darsi alla fuga. Il soggetto, classe 1986, inseguito dai poliziotti è stato identificato e trovato in possesso di prodotti asportati dal negozio pochi minuti prima e riposti all’interno della sua auto. Terminati tutti i controlli è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto. Esattamente due giorni dopo, lo stesso esercizio è stato preso di mira una seconda volta in quanto, sempre a seguito di una azione criminale, sono stati asportati prodotti come una saldatrice, 29 taniche di liquido per stufa, un bancale di pellet, una piscina componibile, vari attrezzi edili e tanto altro materiale da inventariare, del valore complessivo di circa 4000 euro. Le indagini e i riscontri investigativi hanno portato gli agenti del Commissariato di Città di Castello a concentrare l’attenzione su un cittadino italiano classe 1988 ed una donna, cittadina italiana, classe 1994 entrambi gravati da pregiudizi di Polizia per reati conto il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti. Gli accertamenti condotti presso il domicilio di dei due ha dato esito positivo; in una pertinenza dell’abitazione è stato individuato un prefabbricato all’interno del quale è stato rinvenuto materiale nuovo di vario genere del quale i due non hanno saputo giustificarne la provenienza. I successivi riscontri hanno consentito di accertare che il materiale rinvenuto era quello sottratto pochi giorni pima presso l’azienda commerciale che ne avva denunciato il furto. Ulteriori controlli, estesi all’abitazione dei due soggetti hanno permesso di reperire all’interno della camera da letto della coppia, ben occultate nella biancheria posta in un cassetto di un mobile, 4 flaconi di metadone con etichetta abrasa e due bilancini di precisione. L’indagine e gli accertamenti svolti dagli agenti hanno permesso di restituire al responsabile del centro commerciale l’intera quantità della merce sottratta. L’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione e detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio mentre la donna è stata deferita all’Autorità Giudiziaria per concorso nel reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. 

Città di Castello/Umbertide
18/03/2023 13:40
Redazione
Gualdo Tadino: questa sera la consegna attestati agli studenti che hanno partecipato ai progetti “IntervistiamoC” e “Casimiri in Radio”
Si terrà questa sera alle ore 21 presso il Teatro Talia di Gualdo Tadino, la serata patrocinata dall’Ordine dei Giornali...
Leggi
Gubbio: domani inaugurazione fonte urbana di Mocaiana alle ore 11.30
Si terrà domani, martedì 21 marzo alle ore 11.30, l’inaugurazione del nuovo impianto di erogazione di acqua naturale e r...
Leggi
A Gubbio l'evento “La magia della Serie C”
Il 22 marzo 1998 il Gubbio calcio tornava in Serie C, chiamando a raccolta le migliori forze imprenditoriali della città...
Leggi
Contrasto a cambiamenti climatici: accordo fra Regione e Dipartimento di ingegneria civile e ambientale dell’Università di Perugia per studio su corpi idrici dell’Umbria
La Regione sottoscriverà un accordo attuativo con il Dipartimento di Ingegneria Civile ed ambientale (DICA) dell’Univers...
Leggi
Gubbio: Arriva la "Piccola Festa della Poesia" il 25 e 26 Marzo con laboratori, reading e tante iniziative. Guido Catalano tra gli ospiti
Arriva a Gubbio il 25 e 26 marzo prossimi la seconda edizione della Piccola Festa della Poesia, iniziativa patrocinata d...
Leggi
Anas: lavori sul raccordo Perugia-Bettolle a Passignano
Da lunedì 20 marzo riprenderanno i lavori di risanamento profondo della pavimentazione sul raccordo Perugia-Bettolle in ...
Leggi
A "Il Caffè di TRG" da stamattina in diretta ore 8.20 il ciclo di puntate sul riscaldamento globale con Umbria Meteo
Da questa mattina e ogni sabato delle prossime settimane a "Il Caffè di TRG" in diretta alle ore 8.20, subito dopo le pr...
Leggi
Regione Umbria, 'servono 350 milioni per il nuovo sisma'
Ammonta a circa 350 milioni di euro l`importo complessivo degli interventi quantificato dalla Regione Umbria in seguito ...
Leggi
Norcia si prepara a celebrare il patrono San Benedetto
Lunedì 20 e martedì 21 marzo Norcia celebra San Benedetto Patrono della città e d`Europa. Al centro degli eventi, il cam...
Leggi
C.Castello: lunedì 20 marzo si riunisce il consiglio comunale
Sanità, gestione urbana e dell’impiantistica sportiva, investimenti del PNRR, Festival delle Nazioni, politiche giovanil...
Leggi
Utenti online:      216


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv