Skin ADV

Covid: giovani cestisti di Città di Castello donano risparmi alla "Muzi Betti"

Oltre un centinaio di giovani di una scuola di basket di Citta' di Castello, hanno rinunciato a regali e all'uovo di cioccolato in vista della Pasqua per devolvere un contributo alla casa di riposo Asp "Muzi Betti".

Oltre un centinaio di giovani di una scuola di basket di Città di Castello, ferma a causa del Covid, hanno rinunciato a regali e all'uovo di cioccolato in vista della Pasqua per devolvere un contributo alla casa di riposo Asp "Muzi Betti". Parte dei loro risparmi sono infatti finiti all' interno di un grande salvadanaio consegnato alla presidente del consiglio di amministrazione, Andreina Ciubini, nel corso di una breve cerimonia - della quale riferisce il Comune -, nel giardino esterno dell' edificio, di fronte alle vetrate, alla presenza del vescovo tifernate, monsignor, Domenico Cancian, dell' assessore allo Sport, Massimo Massetti, del presidente della Tiferno Pallacanestro, Marco Cesaroni e di alcuni piccoli rappresentanti delle diverse categorie centro minibasket Blu royal. "Quest' anno, causa pandemia - ha precisato Cesaroni - non abbiamo potuto far visita con tutti i ragazzi ma, grazie al progetto' schiaccia il virus' siamo andati a casa loro con un furgone e dun canestro". Un 'piccolo' gesto atletico di schiacciare la palla nel canestro cui ha fatto seguito per ogni bambino la consegna all'interno di un salvadanaio di un contributo economico. Ciubini, a nome del consiglio di amministrazione ha ringraziato il presidente e i dirigenti del club e "soprattutto i ragazzi per questo bellissimo gesto di solidarietà". Commosso e soddisfatto per il "bel gesto di umanità", il vescovo Cancian che subito dopo la preghiera pasquale per gli anziani ospiti della struttura si è cimentato con successo nella "schiacciata della solidarietà". "Ora più che mai in questi momenti difficili - ha sottolineato il presule - c' è bisogno di gesti e atti concreti di amore e affetto verso gli anziani e coloro che si trovano in difficoltà".

Città di Castello/Umbertide
29/03/2021 13:31
Redazione
Gubbio: i riti della Settimana Santa
La Chiesa Cattolica si prepara al triduo pasquale con celebrazioni ridotte e manifestazioni, come processioni e vie cruc...
Leggi
Gubbio: il sindaco Stirati interviene sull'aumento di positività al Covid in città: "Dobbiamo cercare di tenere duro". Intensificati i controlli delle forze dell'ordine
"Siamo purtroppo in presenza di un rialzo dei casi positivi. Ne registriamo ad oggi 182 (complessivi ndr), molti più di ...
Leggi
Gubbio: torna in tv la cuoca più amata, Rosita, questa sera alle 19.30 su Tv8. Sarà giudice dello show cooking in cui ha trionfato in due edizioni
Se ne sentivate la mancanza torna questa sera in tv, ma stavolta non in veste di concorrente, bensì di giudice senior de...
Leggi
Gubbio: assegnato all’Istituto IIS Cassata Gattapone un assistente di lingua tedesca
Nell’ambito del Programma di scambio di assistenti di lingua straniera promosso dal Ministero ndell’Istruzione, nel cors...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, 7 nuovi positivi e 14 guariti
“I dati di ieri continuano a essere buoni, in linea con quelli dell’ultima decina di giorni, perché abbiamo avuto sette ...
Leggi
Nocera U.: cerimonia commemorativa del Carabiniere Augusto Renzini
Anche in un momento di grave pandemia come quello che stiamo vivendo, Nocera Umbra, ha voluto ricordare il suo illustre ...
Leggi
Covid: nessun morto in Umbria nell'ultimo giorno. Continua discesa attuali positivi; lieve risalita ricoverati
Dopo settimane di decessi, nessun morto per il Covid in Umbria nell` ultimo giorno. Secondo quanto riporta il sito della...
Leggi
Inaugurato stamattina il nuovo Centro Antiviolenza di Gubbio: L'assessora Minelli "Un giorno importante per la città: le richieste di aiuto crescono in modo esponenziale"
Uno spazio di donne e per le donne, dove trovare ascolto e operatrici formate che accolgono, supportano e accompagnano l...
Leggi
Gubbio: studenti del Liceo Classico Mazzatinti in giuria al "Premio Strega Giovani
Quest’anno il Liceo Classico Mazzatinti è una delle 60 scuole i cui studenti fanno parte della giuria del "Premio Strega...
Leggi
Monoclonali; Coletto: ”Cinque i pazienti sottoposti a trattamento presso l’azienda ospedaliera di Perugia”
"Sono attualmente cinque i pazienti in Umbria che hanno assunto o sono attualmente in trattamento presso l’azienda osped...
Leggi
Utenti online:      226


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv