Skin ADV

Domenica la Strasimeno, le ultime notizie e i record

350 società sportive, 27 paesi rappresentati e un totale di 2130 iscritti fra sabato e domenica.

Domenica 12 marzo con partenza alle ore 9:15 dal Lido Arezzo di Castiglione del Lago scatta la ventunesima edizione della Strasimeno, con un prologo sabato pomeriggio dedicato alle gare giovanili. Una lunga storia fatta di emozione, passione, ambiente, panorami incantevoli e tanta voglia di stare insieme: una gara che piace, coinvolge e porta nel territorio intere famiglie da ogni parte d’Italia e atleti da tutto il mondo. Quest’anno il nome completo della gara è “Strasimeno-Ultramaratona nel Parco del Trasimeno, nei Borghi più Belli d’Italia e nei paesaggi del Perugino e del Signorelli” per onorare le figure dei due grandi artisti e contribuendo così a celebrare in Umbria e Toscana il doppio cinquecentenario. Quest’anno ci saranno varie novità: «Vogliamo aprire una nuova frontiera dello sport più popolare – ha spiegato Giovanni Farano, presidente del Comitato Strasimeno – ed è per questo che abbiamo introdotto percorsi dedicati ai camminatori con la “Strasimeno Cammina” con ben 130 iscritti, dato molto incoraggiante per essere il primo anno: oltre alla solita passeggiata di 7 km a Castiglione del Lago anche distanze di 9 km con arrivo a Borghetto, 17 km con arrivo a Sant’Arcangelo e 20 km con arrivo a Passignano». L’ASD Filippide, che organizza la Strasimeno insieme all’Atletica AVIS Perugia e ai Dream Runners Perugia, da poco è diventata socia dell’Associazione Italiana Via Romea Germanica itinerario culturale internazionale riconosciuto dal Consiglio d’Europa, il cui tracciato attraversa la zona del Trasimeno ed in particolare il Comune di Castiglione del Lago. La consigliera della Via Romea Germanica Ivana Bricca spiega il senso di questo “incontro”: «La Via Romea Germanica si sente partecipe di questo avvenimento che esalta attraverso “l’arte del correre” e anche del camminare non solo un tipo di sport, ma anche la riscoperta ed il godimento del paesaggio. Il nostro intento è quello di entrare nei sistemi territoriali dei cammini situati nel suo tracciato per creare una rete: siamo particolarmente coinvolti in questo tipo di evento che promuove il territorio del Trasimeno nei suoi vari aspetti. L’introduzione nella Strasimeno di percorsi rivolti ai camminatori consente di stimolare la promozione di quel turismo lento che è lo scopo principale della nostra associazione». In primo piano le amministrazioni locali che da sempre contribuiscono all’organizzazione e supportano il Comitato Strasimeno. «Con la Strasimeno si apre ufficialmente la stagione turistica nel nostro comprensorio – afferma la vicesindaco e assessore allo sport del Comune di Castiglione del Lago Andrea Sacco – e anche quest’anno l’evento si dimostra fondamentale non solo dal punto di vista sportivo ma soprattutto turistico visto l’indotto di presenze che genera questa manifestazione. Da rilevare è poi il raggiungimento di numeri importanti anche con l’edizione dedicata alle scuole e alle famiglie, dimostrazione che il territorio riconosce il valore estrinseco dell’iniziativa e vuole viverla in prima persona. Un plauso agli organizzatori che ogni anno riescono a migliorare e non perdono mai l’entusiasmo che fa di questa manifestazione una delle più importanti dell’intero panorama podistico italiano». Un po’ di numeri per capire la grandezza della Strasimeno 2023. Trecentocinque società sportive presenti. Ventisette nazioni rappresentate: ci saranno atleti da Albania, Canada, Emirati Arabi, Filippine, Francia, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Perù, Polonia, Romania, Russia, San Marino, Serbia, Spagna, Stati Uniti, Sud Africa, Svizzera, Ucraina, Ungheria, Austria, Australia, Croazia, Portogallo, Uruguay, Libia e Gambia. 1320 iscritti alle gare di domenica più 130 camminatori e 450 iscritti alla ludico motoria di Castiglione, fra alunni delle materne e primarie accompagnati da insegnanti e genitori; e infine quasi 200 partecipanti alle gare giovanili del sabato. Nel dettaglio alle gare di domenica sono iscritti 329 atleti alla 10 km con arrivo a Borghetto; 326 alla gara di 21 km con arrivo a Passignano; 223 alla gara di 34 km con arrivo a San Feliciano; 65 alla gara di 42 km con arrivo a Sant’Arcangelo e ben 360 alla Ultramaratona di 58 chilometri, la “classe regina” di tutta la manifestazione. I record della Ultramaratona sono di Carmine Buccilli per gli uomini che nel 2017 vinse la gara in 3h 28’ 59” e di Denise Tappatà per le donne che nel 2021 vinse in 4h 03’ 25”. La macchina organizzativa della Strasimeno 2023 è in piena attività in queste ore: i volontari del “Comitato Strasimeno”, composto da A.S.D Filippide e Atletica AVIS Perugia sono supportati da 23 fra società sportive e associazioni di volontariato, per un totale di circa 200 addetti impegnati sabato pomeriggio e per l’intera giornata di domenica. Si tratta di Avis-Aido Castiglione del Lago, associazione “Quelli del 65”, CB Castiglione del Lago, Centro Sociale Anziani di Castiglione del Lago, Misericordia di Castiglione del Lago, Circolo Arci Trasimeno Castiglione del Lago, Comitato Sagra del Pesce Borghetto di Tuoro, Protezione Civile Tuoro sul Trasimeno, Centro Iniziativa Sociale Tuoro sul Trasimeno, C.O.V.E.R. Unità Protezione Civile Passignano sul Trasimeno, Avis Passignano sul Trasimeno, Pro Loco Passignano sul Trasimeno, Misericordia Passignano sul Trasimeno, Avis Magione, Avis Sant’Arcangelo, Avis San Feliciano, Misericordia Magione, Protezione Civile Corciano, Virtus Buonconvento, ASD Sup Trasimeno di Passignano, Pro Loco di Sant’Arcangelo, Ass. Calcio di Sant’Arcangelo e Auser di Corciano. I traguardi intermedi, tutti con partenza da Castiglione del Lago sono la 10 km con arrivo a Borghetto di Tuoro, la Mezza Maratona di 21,097 km con traguardo a Passignano sul Trasimeno, la 34 km con traguardo a San Feliciano e la Maratona di 42,195 km con traguardo a Sant’Arcangelo.

Perugia
10/03/2023 16:19
Redazione
A Gubbio l'evento “La magia della Serie C”
Il 22 marzo 1998 il Gubbio calcio tornava in Serie C, chiamando a raccolta le migliori forze imprenditoriali della città...
Leggi
Sisma Umbertide: Prisco, potenziate le squadre dei vigili del fuoco
"Per le verifiche sul territorio conseguenti alle scosse di terremoto registrate nella zona di Umbertide nel pomeriggio ...
Leggi
Anas: lavori sulla E45 a Montecastrilli, Amelia e Montone
Dopo la sospensione per la stagione invernale, riprendono i lavori di manutenzione programmata avviati da Anas (Gruppo F...
Leggi
Terremoto: oltre 150 segnalazioni al Comune di Perugia
Sono più di 150 le segnalazioni arrivate al Centro operativo comunale di Perugia attivato per l`assistenza alla popolazi...
Leggi
Terremoto: inagibili chiesa di Pierantonio e altri luoghi di culto
La chiesa della parrocchia di Pierantonio e la canonica della frazione di Umbertide sono risultate inagibili in seguito ...
Leggi
Lega Gubbio: “Parco Ranghiasci in stato di abbandono, sviluppare iniziative per il rilancio”
“Parco Ranghiasci in condizione di degrado e completamente dimenticato dalla giunta Stirati: necessaria gara di appalto ...
Leggi
Il Perugino attrae gli Stati Uniti: gli americani scoprono il Divin Pittore sul web
Cinquecento anni dopo, “Pietro Vannucci” naviga ottimamente anche nel web. Tanto che in occasione della ricorrenza dalla...
Leggi
Controlli a Città di Castello, denunciati quattro conducenti
Gli agenti del Distaccamento della Polizia Stradale di Città di Castello hanno intensificato i servizi di controllo lung...
Leggi
Pioggia di finanziamenti a Gualdo Tadino. Ben 350.188,72 € di contributi sono arrivati nella giornata odierna
Ottime notizie arrivano per i cittadini gualdesi: nella giornata di venerdi 10 marzo una pioggia di finanziamenti, per u...
Leggi
Domani la presentazione del restauro dell'affresco del Maestro della Croce al Museo Diocesano di Gubbio
Nella sala del Refettorio, presso il Museo Diocesano di Gubbio, domani alle ore 16, si terrà un incontro di grande rilie...
Leggi
Utenti online:      307


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv