Skin ADV

Esperienza da 10 e lode per i tre piccoli moschettieri dell’UC Foligno Start al Trofeo CONI

Anche quest’anno un contingente dell’UC Foligno Start ha avuto il privilegio di assaporare le indelebili emozioni del Trofeo CONI, evento principe dello sport italiano per Under 14.

Anche quest’anno un contingente dell’UC Foligno Start ha avuto il privilegio di assaporare le indelebili emozioni del Trofeo CONI, evento principe dello sport italiano per Under 14. Nella finale nazionale di Nova Siri Marina, in scena tra il 21 e il 23 settembre lungo la costa jonica lucana, Aurora Bolletta (G6), Luca Niccacci (G5) e Damiano Tracolli (G6) hanno infatti difeso a testa alta i colori del ciclismo umbro, confermando lo speciale feeling dei Falchetti con una manifestazione unica nel suo genere.Dopo aver strappato il pass per la Basilicata, in compagnia del G4 Ludovico Tudisco (Triono Racing SC Centrobici), nelle selezioni regionali dello scorso 22 aprile il terzetto nerazzurro si è presentato all’appuntamento con un livello di preparazione davvero degno del palcoscenico. Forte anche dell’esperienza di Aurora Bolletta e Damiano Tracolli, già presenti alla finale del 2022, la rappresentativa umbra ha interpretato con la giusta carica agonistica e con solide basi tecniche una competizione articolata su due avvincenti manche, da affrontare entrambe con bici da MTB. Alla Team Relay di apertura su percorso sterrato ha fatto seguito la prova di Abilità Sprint, sempre a squadre, con sfide a eliminazione diretta. Al termine della giornata la formazione guidata per l’occasione proprio dai DS dell’UC Foligno Start Daniela Zaccardi e Stefano Tracolli ha quindi centrato il 9° posto in graduatoria, spingendosi fino ai Quarti di Finale in entrambi i tornei. Un risultato di valore conquistato al cospetto di selezioni regionali, come quella vincitrice del Piemonte, dotate di grande tradizione nel fuoristrada e infarcite di elementi già specializzati sulle ruote grasse, coi quali i ragazzi umbri hanno però saputo rivaleggiare ad armi pari. L’aspetto agonistico è passato tuttavia quasi in secondo piano rispetto all’atmosfera, ai colori e alle vibrazioni dell’evento, condensati come da tradizione nelle cerimonie di apertura e di chiusura. Anche per i tre Falchetti protagonisti resterà per sempre l’emozione di essersi ritagliati uno spazio al “gran ballo” dello sport giovanile italiano, che ha visto oltre 4000 atleti provenienti da tutta la penisola misurarsi in quasi 100 differenti discipline. Un’esperienza di quelle indimenticabili su cui, anche quest’anno, la società del presidente Mauro Angelucci ha voluto puntare fortemente, grazie anche alla visione e all’impegno del proprio staff tecnico. Non è casuale quindi che sia maturata l’ennesima scommessa vinta di una stagione in cui l’UC Foligno Start si è affermata, per quel che concerne la categoria Giovanissimi, come vero punto di riferimento del movimento regionale.

Foligno/Spoleto
25/09/2023 11:17
Redazione
A Cantiano la 44° Mostra Mercato del Cavallo e la 37° Rassegna del Cavallo del Catria
Festa del cavallo a ottobre in località Chiaserna, alle falde del Monte Catria. Tra meno di un mese, aprirà i battenti l...
Leggi
Giochi de le Porte, a San Martino il palio di San Michele Arcangelo. Uragano vola a carretto, Matricano e Teodori fanno il resto
E’ un tripudio giallo rosso quello che esplode in piazza a Gualdo Tadino in una domenica di 24 settembre ormai giunta al...
Leggi
Un milione di euro per il restauro del duomo di Orvieto
Lavori di restauro al duomo di Orvieto per oltre un milione di euro: ad annunciarlo è l`Opera del Duomo, l`antica fabbri...
Leggi
Ancora un successo per la "Corri per Leo"
Ancora un successo per la "Corri per Leo", la manifestazione podistica, ideata dalla Fondazione Avanti Tutta, nell’edizi...
Leggi
Scheggia – Pascelupo: XI edizione di “Ottobre templare. La montagna unisce”
Alla scoperta dell’Umbria templare nel comune di Scheggia – Pascelupo, immersi nel suggestivo scenario dell’Abbazia S. E...
Leggi
Il cordoglio nell'Alta Umbria per la scomparsa di Nazzareno Boriosi
Anche TRG in tutte le sue componenti, unitamente ad Umbria Televisioni, si associa al cordoglio per la scomparsa di Nazz...
Leggi
Serie C: Gubbio-Vis Pesaro 1-0, decide un rigore di Montevago dopo l'errore sempre dal dischetto di Mercadante. Rossoblu a quota 9 in classifica
Quinta giornata del girone B di C ed è Gubbio-Vis Pesaro in un Barbetti da quasi 1200 spettatori. Iperoffensivo 4-4-2 pe...
Leggi
Serie C: Rimini-Perugia 2-2 con le reti capolavoro di Kouan e Bartolomei, Lamesta e Ubaldi confezionano la parita
Secondo pareggio consecutivo per il Perugia, che nella quinta giornata del girone B di C impatta 2-2 a Rimini salendo a ...
Leggi
Festival del Medioevo: il professore Saudino incanta il pubblico eugubino con la narrazione dell' "Oltreuomo" di Nietzsche
“Dopo aver capito che tutti i mondi sono stati distrutti, non resta che scoprirne di nuovi” La chiosa finale seguita dal...
Leggi
Usl Umbria 1, inaugurazione nuovo ecografo a Gualdo Tadino fissato per venerdi 26 Settembre al nosocomio di Branca
Il Consultorio di Gualdo Tadino dell’Usl Umbria 1, situato in via Valle del Molino, avrà a disposizione un nuovo ecograf...
Leggi
Utenti online:      527


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv