Skin ADV

Fontanelle Branca, contro il Lerchi necessario reagire per conservare la vetta

Fontanelle Branca, contro il Lerchi necessario reagire al passo falso di Casa del Diavolo per conservare la vetta. "Domenica dovremo dare il massimo" dice Francioni. Iniziativa pro reparto oncologia di Perugia per ricordare Ceccarelli.
La settimana è stata lunga, un po’ come lo sono tutte quelle che seguono a una sconfitta. Una sensazione alla quale il Fontanelle Branca non era più abituato: da 9 gare consecutive la squadra di Lisarelli non conosceva il gusto amaro dello stop, così il 2-1 di Casa del Diavolo (e il conseguente dimezzamento del vantaggio sul Pontevalleceppi, oggi tornato a -3) ha fatto riaffiorare un condensato di emozioni che parevano davvero lontane. Poco male: domenica arriva il San Lorenzo Lerchi di Stefano Crispoltoni (che con Lisarelli ha giocato nel Semonte ai tempi di Notari) e il “Santa Barbara” dovrà rivelarsi una volta di più il valore aggiunto per riprendere spediti la corsa. Sin qui i numeri hanno detto che dei 36 punti disponibili ben 32 sono stati messi a referto: un’altra vittoria (sarebbe la decima casalinga della stagione) sarebbe quanto mai gradita. Anche Roberto Francioni è di questo avviso. La sua annata è stata degna del miglior stakanovista: ha saltato appena 45’ nella gara d’andata contro il Casa del Diavolo, mentre nelle restante 23 gare non s’è perso un solo istante con addosso la fidata maglia numero 6. “Quest’anno sto trovando una continuità che mi rende davvero felice”, spiega il difensore classe 1994. “Stiamo vivendo un piccolo sogno e vogliamo completare l’opera. Ci restano da affrontare 6 gare durissime, anche perché a fine stagione per esperienza so che c’è sempre da faticare. Chi deve salvarsi non ti regala proprio nulla e trova forze ed energie sin lì inattese. Chi lotta per altri obiettivi, vedi play-off o primo posto, cerca comunque di trarre il massimo. Dovremo essere perfetti come lo siamo stati per gran parte del campionato. Soprattutto bisognerà fare bottino pieno nelle tre gare casalinghe contro Lerchi, Corciano e Real Pitulum Tiberis: se ciò avvenisse saremmo già un bel pezzo avanti”. Facile a dirsi, decisamente meno quando c’è da metterlo in pratica. “Rispettiamo tutti, ma onestamente siamo consapevoli di avere i mezzi per arrivare in fondo e vincere il campionato. Anche a Casa del Diavolo il risultato è bugiardo: specie nel secondo tempo abbiamo giocato a una porta e certamente la sconfitta è immeritata. Mettiamola così: all’andata eravamo stati un po’ fortunati, stavolta è andata meglio a loro. Ma adesso dobbiamo pensare solo a battere il Lerchi”. Francioni fa parte di una difesa che è cresciuta molto in corso d’opera, e che di fatto ha poggiato i pilastri su un asse consolidato e ricorrente: “Con Paradisi ormai non abbiamo più segreti, ci conosciamo e ci intendiamo alla perfezione. Ma anche con Ale Gaggiotti e Carubini il feeling è ottimo. In generale, però, se la squadra difende bene è merito di tutta la squadra. Siamo abbastanza offensivi e non rinunciamo a giocare, ma ci sappiamo difendere con ordine”. E di tanto in tanto i difensori ci mettono in mezzo pure qualche gol, come capitato a Roberto nella sfida contro il Lama (suo il gol del momentaneo 2-1 segnato a 4’ dalla fine): “Un momento unico e irripetibile. Spero davvero possa rivelarsi decisivo, perché quella vittoria è stata l’emblema della nostra annata. Avevamo tanti assenti ma in campo abbiamo sfornato una prova eccellente”. Il pericolo numero uno però è tornato ad essere il Pontevalleceppi: “Che forse in troppi avevano dato per spacciato qualche giornata fa. È una squadra pericolosa e dovremo anche andare a giocare a casa loro alla terzultima, ma noi dobbiamo badare soprattutto a noi stessi. Se facciamo il nostro, gli altri non potranno impensierirci più di tanto. Vediamo cosa farà il Pontevalleceppi domani a Madonna del Latte: se dovesse vincere ci metterebbe addosso un po’ di pressione, ma in caso contrario avremmo tra le mani una chance unica per allungare di nuovo e stare più tranquilli”. Le spine per Lisarelli sono le solite: non c’è mai vigilia con tutti gli effettivi a disposizione, anche se la notizia buona è rappresentata dal recupero di Montanari, assente a Casa del Diavolo per via del problema alla caviglia rimediato contro il Lama. Di sicuro contro Lerchi e Cerqueto non ci sarà Martini, fermato per due turni dal Giudice Sportivo dopo l’espulsione (decisamente esagerata) rimediata domenica scorsa, così come Chierico che pure viaggia spedito verso il rientro dopo 4 mesi di stop. In avanti tre le soluzioni: il ritorno dal 1’ di uno tra Marco Gaggiotti e Ghirelli (quest’ultimo assente dal 17 gennaio) oppure l’avanzamento di Passeri, soluzione già provata in altre occasioni. In dubbio Carubini, reduce da un problema al flessore (ha già saltato le ultime due gare). Intanto ieri sera la squadra s’è ritrovata a cena presso i locali della Pro Loco, cena organizzata grazie allo spirito d'iniziativa di Fausto Fioroni e Fabio Marchi e di tanti collaboratori. Un momento buono per fare gruppo e ritrovare il giusto clima in vista dell’intenso rush finale. Perché a Branca, prima dei risultati, vengono sempre aggregazione e divertimento. Alessio Paradisi compie oggi 28 anni. Il "Dottore della difesa", fresco di laurea in Economia col massimo dei voti (e lode), brinderà idealmente assieme ai compagni appena dopo la rifinitura in programma questa sera. L'ufficio stampa si associa ben volentieri formulando gli auguri al vice capitano biancoblù. Anche l'ASD Fontanelle Branca ha deciso di promuovere l'iniziativa pensata dal Real Padule che in occasione della gara casalinga con il Parlesca (ore 15,15 al "Minelli" di Fontanelle), ha deciso di devolvere l'incasso al reparto di oncologia dell'ospedale di Perugia (ingresso a prezzo unico 5 euro). Il tutto per ricordare l'amico, appassionato e dirigente Fernando Ceccarelli, scomparso nei giorni scorsi dopo aver lottato contro un male incurabile.
Gubbio/Gualdo Tadino
12/03/2016 10:06
Redazione
Gubbio. Stasera torna la Festa di Primavera al Crico's, promossa da Maggio Eugubino e Banda comunale
Torna anche quest`anno l`appuntamento con la "Festa di Primavera". Il Maggio Eugubino, la Banda Comunale di Gubbio, in c...
Leggi
Comitato Chianelli: oggi la consegna di una donazione record di 532 mila euro al CREO
Sarà consegnato oggi pomeriggio martedì 15 marzo, alle 15.30 presso il CREO (centro ricerche emato-oncologiche), l`asseg...
Leggi
Gubbio "scopre" il S.Ubaldo piu' amato: presentazione ufficiale del Fai e visita cappella S.Spirito. Stasera in "Trg Plus"
È stata per alcuni una riscoperta, per i più una vera e propria scoperta, la cappella del complesso di S.Spirito che sab...
Leggi
Gubbio, oggi "Open day in rosa" al poliambulatorio Euromedica
Un`intera giornata all`insegna della prevenzione: e` l`Open day “in rosa” che propone il poliambulatorio Euromedica di G...
Leggi
Gubbio, tutto pronto per la Notte Bianca della Solidarieta' stasera al Penny Charly
Solidarietà e divertimento, non sempre sono elementi condivisi. E invece dieci associazioni tra le più attive nel pano...
Leggi
Iniziativa all’Archivio di Stato “Musica e moda nella Gubbio del Medioevo”
Oggi venerdì 11 marzo alle ore 17, presso la sede della Sezione Archivio di Stato di Gubbio, in occasione della “Settima...
Leggi
Tra Perugia e Bastia Umbra, tre incidenti nella mattinata: traffico in tilt
Tre incidenti nella mattinata di oggi hanno congestionato le principali arterie di traffico nella provincia di Perugia. ...
Leggi
Foligno pronta per la Tirreno-Adriatico
Sabato e domenica Foligno torna ad essere capitale del grande sport e come fu già per il Giro d`Italia sarà presa d`assa...
Leggi
Gubbio, "La buona scuola dell'inclusione": oggi convegno alla Sperelliana (ore 15) tra scuola, servizi e famiglie
L`inclusione scolastica si fa insieme. Questo è il titolo dell`incontro che si terrà venerdì 11 marzo, dalle 15, a Gubbi...
Leggi
Gubbio, nuovo allarme per cucchiai nocivi che rilasciano cromo venduti all'Ipershop della Piaggiola
Nuovo allarme sanitario nell`Eugubino per la vendita di prodotti utilizzati per l`alimentazione, che risultano nocivi al...
Leggi
Utenti online:      203


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv