Skin ADV

Gubbio: sanità, incontro tra direttori, amministrazione e cittadini

Presenti sindaco, vicesindaco, assessore Minelli, rappresentanti di Carbonesca e Colpalombo, i direttori Braganti e Tomassoli.

Un incontro molto sentito, animato e partecipato quello avuto venerdì scorso dall’amministrazione comunale - presenti il sindaco Filippo Stirati, il vicesindaco Alessia Tasso e l’assessora con delega alla Sanità Simona Minelli - con il dottor Massimo Braganti, direttore dell’Asl 1, e la dottoressa Paola Tomassoli, direttrice del Distretto Sanitario Alto Chiascio, che hanno fatto il punto, oltre che con sindaco e assessori, anche con i rappresentanti delle Pro Loco di Carbonesca e Colpalombo sulla situazione della sanità nel nostro territorio. “Con grande disappunto - spiega il sindaco Stirati - abbiamo ancora una volta preso atto della grave carenza di medici che oggi registriamo (27 quelli in organico, 19 quelli ad oggi attualmente presenti), che rivela una politica sanitaria nazionale e regionale che va fortemente presidiata, specie guardando alle frazioni e alle aree più svantaggiate, dove di fatto viene meno il diritto alla salute, con i residenti, quasi sempre anziani e con difficoltà, privati del servizio e costretti a fare chilometri per poter andare dal medico”. L’amministrazione ha ancora una volta sollecitato i direttori sanitari, “che hanno la responsabilità di una situazione che di giorno in giorno si fa sempre più insostenibile - spiega ancora il sindaco - alla verifica di possibili soluzioni da mettere in campo intanto nelle zone Carbonesca e Colpalombo, e, più in generale, in tutte le aree interne”. Il dottor Braganti ha spiegato come, a causa del patto di stabilità, attualmente tutte le nuove assunzioni di medici siano bloccate, e la strada che si sta provando perciò a percorrere, di concerto con i sindacati, è quella di richiamare medici in pensione, che possano continuare a garantire il servizio specie nei territori più disagiati, nonché la possibilità di poter garantire, grazie alla disponibilità di un professionista presente almeno una volta a settimana, servizi essenziali quali ad esempio la compilazione delle ricette per i farmaci. “Come amministrazione comunale - hanno spiegato sindaco e assessori - abbiamo fatto tutto quello che è nelle nostre possibilità, sia in termini di pressione nei confronti dei vertici sanitari, sia in termini di servizi per le comunità più svantaggiate, per le quali ad esempio abbiamo messo a disposizione 460mila euro di contributi da utilizzare presso attività imprenditoriali e no profit private che svolgano servizio di trasporto su gomma di persone, quindi taxi o affini, così da poter raggiungere il servizio sanitario o il medico più vicino anche se non si ha disposizione un’auto privata o il servizio pubblico di trasporto sia deficitario. Continueremo, da parte nostra, a presidiare la Regione e la direzione sanitaria, e a chiedere riposte alle carenze, affinché la salute sia un diritto per tutti non solo a parole, ma nella concretezza delle scelte fatte sui territori”.

Gubbio/Gualdo Tadino
16/01/2023 11:16
Redazione
Il Rugby Gubbio vince 68-0 contro il Foligno nella terza partita del Campionato Serie C Girone Promozione Interregionale
Rientro dalla festività con il botto per il Rugby Gubbio che domenica 15 gennaio ha battuto il Foligno con il punteggio ...
Leggi
Gubbio: ciclista scivola in un dirupo alla Madonna del Sasso, soccorso dai Vigili del fuoco
I Vigili del fuoco di Gubbio sono intervenuti oggi pomeriggio alle ore 16 circa in località Madonna del Sasso di Gubbio ...
Leggi
Laura Chiatti e Marco Bocci cittadini onorari di Magione
Conferita agli attori Laura Chiatti e Marco Bocci la cittadinanza onoraria del Comune di Magione. Il sindaco Giacomo Chi...
Leggi
Alessandria-Gubbio 2-1: Bulevardi non basta, terzo Ko di fila per i rossoblù ora 4° in classifica. Proteste per un dubbio gol annullato nel finale
È la 22esima giornata del girone B di C, che mette di fronte Alessandria e Gubbio al “Moccagatta”. Rebuffi sceglie il 4-...
Leggi
Meteo: per ora non arriva il freddo intenso sull'Umbria
Il tanto atteso freddo per le prossime 48 ore non sembra destinato ad arrivare sull`Umbria. A partire da lunedì 16 genna...
Leggi
A Gualdo Tadino inaugurato il Centro medico polispecialistico aDoc. Il sindaco Presciutti: "Grazie per aver creduto in questa città."
Inaugurato a Gualdo Tadino nel pomeriggio del 14 gennaio il nuovo Centro Medico Polispecialistico "aDoc " della Med srl....
Leggi
Gubbio pronto per l'ostacolo Alessandria. Braglia pensa al 3-4-2-1, pronti Spina e Toscano dal 1'
Serie C: terza giornata di ritorno nel girone B di C con il Gubbio atteso domani (ore 14.30) alla sfida contro l`Alessan...
Leggi
Citta della Pieve: dal 1 Luglio la mostra che celebra il cinquecentenario della morte del Perugino
A gennaio 2023 sono iniziate le celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Pietro di Cristoforo Vannucci, detto Il Perug...
Leggi
La complessità delle nuove generazioni: incontro a Perugia lunedi 23 Gennaio tra istituzioni, associazioni, genitori e giovani
L’obiettivo del convegno dal titolo “Generazioni 2000” in programma il 23 gennaio 2023 è quello di comunicare ed illustr...
Leggi
Assisi: arrestato 41enne per reato di inosservanza degli obblighi e delle prescrizioni della Sorveglianza Speciale
Ieri pomeriggio, mentre erano impegnati in un posto di controllo a Bastia Umbra, gli agenti della Polizia di Stato del C...
Leggi
Utenti online:      176


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv