Skin ADV

Il "Blues d'autore" di Grassellini e Pugno scalda il Teatro Romano di Gubbio

Applausi per il concerto "Blues d'autore: i cantautori italiani rivisti attraverso il blues delle loro storie" al Teatro Romano di Gubbio.

Applausi per il concerto "Blues d'autore: i cantautori italiani rivisti attraverso il blues delle loro storie" che ha visto sul palco del Teatro Romano di Gubbio Giampaolo Grassellini in arte Gionni Grasso, il maestro Maurizio Pugno, insieme a Michele Fumanti (voce e tastiere), Franz Piombino (basso) e Michele Fondacci (batteria). Una serata di musica apertasi con la new generation, i giovanissimi Leonardo Pugno e Stella Merano, rispettivamente alla voce e alla chitarra e che è poi continuata con l'esperienza di Gionni Grasso e la sua band, affiancata da Pugno Senior. Rivisti e riarrangiati brani di Fabrizio de Andrè, Ivano Fossati, Zucchero, Lucio Dalla, Pino Daniele... "La musica contiene in sè un linguaggio universale, anzi, la musica, forse, è il linguaggio universale" ha commentato Grassellini, ringraziando i partecipanti alla serata, numerosi malgrado il freddo, e l'Amministrazione comunale con l'assessore Giovanna Uccellani per aver reso possibile la realizzazione del concerto. "L'empatia mi ha aiutato a superare le difficoltà incontrate lungo la strada; è stata il motore, la spinta per ripartire". Grassellini infatti, ai microfoni di Trg, ha raccontato la propria esperienza: la malattia dalla quale è di recente uscito. "La malattia alla lingua mi ha portato ad un'esperienza forte che mi ha dato molto stimolo, malgrado le difficoltà nel viverla. Questo concerto è un'occasione di rilancio". Alla voce fuori campo di Riccardo Tordoni, regista teatrale, ieri sera il compito di raccontare le emozioni, i momenti di sconforto e di speranza di Grassellini nella fase ospedaliera. Sul palco insieme a lui anche Sara Jane Ceccarelli, alla quale è andato il ringraziamento del cantate per la vicinanza dimostrata. Una serata d'estate fredda per temperatura, ma non per emozioni. Prova ne è stato il lungo applauso e caldo abbraccio del pubblico eugubino.

Gubbio/Gualdo Tadino
03/09/2021 11:22
Redazione
Lotto: a Città di Castello una vincita da 47.500 euro
Il Lotto premia un fortunato giocatore di Città di Castello, in provincia di Perugia, con una vincita da 47.500 euro. Il...
Leggi
Gubbio verso il match interno con la Fermana nel segno della continuità. Ufficializzate date e orari dalla 4° all'11° Giornata
Calcio, Serie C: dopo la chiusura del calciomercato, il Gubbio prepara a ranghi completi la gara interna, prima stagio...
Leggi
Ripartite a vele spiegate le attivita' dell'ASD Fontanelle. Sabato(ore 18.30) incontro aperto a tutti al "Minelli" per l'avvio di una scuola calcio femminile
Divertimento, condivisione, ritorno alla piena socialità ma anche volontà di educare e formare. Tratti sinottici ma espl...
Leggi
Il personale dell'aeroporto di Perugia proclama lo stato d'agitazione
Proclamato lo stato d` agitazione "di tutto il personale di Sase all`interno dell` aeroporto San Francesco di Perugia". ...
Leggi
Perugia: presentazione del progetto “Orientarsi a partire da sé”
Si tiene martedì 7 settembre 2021, alle 10.30, presso la Sala delle Colonne di Palazzo Graziani (Corso Vannucci, 47 – Pe...
Leggi
Nico Zangarelli torna tra le fila della ErmGroup Pallavolo San Giustino
Il giovanissimo Nico Zangarelli, centrale, classe 2000, torna a far parte del roster sangiustinese. Zanganelli impegnato...
Leggi
Gubbio: presentato il 14° Rapporto di Sostenibilità Colacem
È stata presentata questa mattina nello Stabilimento Colacem di Galatina la 14^ edizione del Rapporto di Sostenibilità C...
Leggi
In Umbria casi Covid ancora concentrati tra i più giovani
Continuano a essere concentrati "tra i più giovani" i nuovi casi di Covid in Umbria. Lo rileva il report settimanale sul...
Leggi
Umbertide: dal 4 settembre al 2 ottobre la mostra “Pittura e scultura alla Rocca” di Riccardo Fiorucci e Carlo Paolo Granci
Si svolgerà dal 4 settembre al 2 ottobre presso la Rocca-Centro per l`arte contemporanea la mostra “Pittura e scultura a...
Leggi
Continua la riorganizzazione dell’Azienda Ospedaliera di Perugia
Dopo le stabilizzazioni del personale precario e dei dirigenti sanitari e amministrativi, deliberate nelle scorse settim...
Leggi
Utenti online:      417


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv