Skin ADV

Infiorate di Spello, il Covid fa saltare anche l'edizione 2021

Infiorate di Spello, il Covid fa saltare anche l'edizione 2021. Ma l'associazione degli infioratori e l'amministrazione comunale gia' pensano all'evento della rinascita nel 2022.

Anche l'edizione 2021 delle Infiorate di Spello salta causa pandemia. Questa la decisione definitiva presa dal consiglio direttivo dell'associazione "Le Infiorate di Spello", in accordo con l'amministrazione comunale di Spello, la Collegiata di Santa Maria Maggiore, la Pro loco e la scuola, alla luce dell'andamento epidemiologico del Covid-19 e dello stato della campagna di vaccinazione e nel rispetto della normativa vigente in tema di sicurezza e contrasto della pandemia. "L'appuntamento con i turisti e i visitatori   - annuncia il presidente dell'associazione Mirko Di Cola -  slitta al 18 e 19 giugno 2022, ma stiamo già lavorando per definire le iniziative che nel weekend del 5 e 6 giugno potranno essere realizzate online, e in particolare sui canali social, per condividere insieme il Corpus Domini. L'obiettivo, infatti, è quello di restare in contatto con tutti gli estimatori delle infiorate e di mantenere viva in noi spellani la passione dell’infiorare, in attesa di tornare presto a creare quelle spettacolari opere floreali che per dimensioni e qualità artistica sono sempre più note nel mondo". "Con grande rammarico - afferma il sindaco di Spello Moreno Landrini - ci siamo visti costretti, per il secondo anno consecutivo, ad annullare la manifestazione ufficiale della città, Le Infiorate del Corpus Domini, ma tale decisione, tanto sofferta quanto obbligata ai fini del contenimento del contagio da Covid 19, non ferma gli infioratori che sono già a lavoro affinché il prossimo anno la ripartenza delle Infiorate sia ancora più appassionante. Per questo stiamo lavorando in stretta sinergia per rendere possibile, nel rispetto delle normative, un segno di omaggio alla solenne celebrazione del Corpus Domini". “Anche quest'anno la manifestazione delle Infiorate – ribadisce il vicesindaco e assessore ai grandi eventi Guglielmo Sorci - deve sacrificarsi in nome di un bene comune, quello della salute. Gli infioratori, con grande senso di responsabilità, sapranno comunque promuovere e mantenere vivo l'interesse su questa particolarissima espressione di arte effimera dai forti connotati religiosi, in attesa di un grande ritorno il 19 giugno del prossimo anno”. In particolare, per il il Corpus Domini 2021 si cercherà di promuovere forme di collaborazione con le scuole e di coinvolgere non soltanto artisti e fotografi locali ma anche alcuni dei numerosi turisti che negli anni passati hanno conosciuto dal vivo la magia delle infiorate e che potrebbero voler dare il loro contributo per realizzare eventi social, mostre digitali e altre iniziative da condividere nella rete. Fino al 18 e 19  giugno del 2022 le infiorate di Spello continueranno quindi a vivere e a regalare emozioni al pubblico di tutto il mondo attraverso le storie e le immagini fotografiche e video che verranno condivise dai social.

Foligno/Spoleto
27/04/2021 12:17
Redazione
Torna stasera "L'Attesa" con la quarta puntata in prima serata su Trg canale 11
Torna questa sera la trasmissione "L`Attesa". La quarta puntata in onda in prima serata su Trg canale 11 (ore 21:10). Em...
Leggi
Base logistica Città di Castello, avviso prossima settimana
Nella sessione `Question time` della seduta odierna dell` Assemblea legislativa, il consigliere Michele Bettarelli (Pd) ...
Leggi
Gubbio: in Biblioteca si naviga veloce, arriva la Wifi libera e senza tempo
La Biblioteca Comunale di Gubbio potenzia la sua connettività: da oggi negli spazi della Sperelliana è infatti possibile...
Leggi
Nuovi spazi all'Alberghiero di Assisi, pronti i laboratori di enogastronomia, ristorante e ricevimento
Nuovi spazi e nuove opportunità per l’Istituto Alberghiero di Assisi. Sono infatti terminati i lavori di ampliamento e d...
Leggi
Giovedì 6 maggio riapre il Cinema Metropolis di Umbertide
A distanza di sei mesi dalla chiusura delle sale cinematografiche c`è finalmente una data per la ripartenza del cinema v...
Leggi
Gualdo Tadino: porte aperte per la Rocca Flea ogni weekend
Dopo diversi mesi di porte sbarrate riaprono finalmente i luoghi della cultura. Così a Gualdo Tadino e per tutti i fine ...
Leggi
Case di riposo, stamani la protesta a Perugia di Castello, Gubbio, Gualdo ed Assisi. Costi lievitati, tariffe bloccate: niente soldi per pagare gli stipendi
Scendono in piazza stamani a Perugia le case di riposo di Città di Castello, Gubbio, Gualdo Tadino ed Assisi. L`appuntam...
Leggi
Norcia: il Consiglio comunale approva piani attuativi per la ricostruzione delle frazioni
Il Consiglio comunale di Norcia ha approvato all’unanimità i piani attuativi per la ricostruzione delle frazioni di Nott...
Leggi
Attiva in servizio la nuova ambulanza fornita dal commissario straordinario nazionale per l’emergenza Covid alla Azienda Ospedaliera di Perugia
L’Azienda Ospedaliera di Perugia comunica che è in servizio attivo la nuova ambulanza fornita dal commissario straordina...
Leggi
Il caso Moro stasera su Trg, l’Onorevole Giuseppe Fioroni ospite di Giuseppe Castellini
Il 9 maggio 1978 il cadavere dell’Onorevole Aldo Moro fu fatto trovare dalle Brigate Rosse a Roma in via Caetani, traver...
Leggi
Utenti online:      313


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv