Skin ADV

Norcia: domenica 10 febbraio le monache benedettine tornano in città dopo i terremoti del 2016

Norcia: domenica 10 febbraio le monache benedettine tornano in citta' dopo i terremoti del 2016. Andranno a vivere in un modulo abitativo adibito a Monastero. La gioia dell'Arcivescovo e della Badessa.

Giovedì 17 gennaio 2019 l’arcivescovo Renato Boccardo ha celebrato la Messa per la festa di S. Antonio a Norcia, nel centro pastorale “Papa Francesco” alla Madonna delle Grazie. Col Presule hanno concelebrato il parroco don Marco Rufini e don Dario Dell’Orso. C’erano anche alcuni monaci benedetti col priore padre Benedetto Nivakoff e le benedettine guidate da madre Caterina Corona. Presente il vice sindaco Pierluigi Altavilla, il comandante della Compagnia Carabinieri di Norcia, diversi pastori della zona. Nella città di S. Benedetto questa ricorrenza è molto sentita: al Santo è infatti intitolata una chiesa nella zona di Capolaterra e l’annesso Monastero delle benedettine. Entrambi gli edifici sono stati gravemente danneggiati dai terremoti del 2016 e le monache hanno trovato accoglienza presso le consorelle di Trevi. La grande novità della festa di S. Antonio di quest’anno è stato l’annuncio dato al termine della Messa: le benedettine torneranno a vivere a Norcia, in un modulo abitativo posizionato nel giardino della struttura ex Santa Pace (di proprietà sempre delle religiose, vicino al monastero terremotato) a partire da domenica 10 febbraio, festa di Santa Scolastica. Quel giorno alle 10.30 mons. Boccardo presiederà la Messa nel centro di comunità alla Madonna delle Grazie. Poi, Arcivescovo, sacerdoti, monache e fedeli si ritroveranno fuori Porta Palatina per avviare la processione fino alla “nuova residenza” delle claustrali. «È un momento atteso e importante», afferma mons. Boccardo. «Le monache stavano facendo il conto alla rovescia per tornare e finalmente saranno di nuovo nella loro terra, condivideranno con la gente la precarietà e le difficoltà della ricostruzione post sismica. Sarà una presenza ulteriore, silenziosa, discreta e soprattutto orante della Chiesa tra i terremotati». Chiaramente soddisfatta madre Caterina Corona: «Siamo contente di tornare a Norcia e poterci riorganizzare come comunità, anche se nella provvisorietà: siamo nate lì, e lì è la nostra vita. Torniamo per dare un segno di speranza alla gente che è molto provata, ma soprattutto per pregare per loro. È questo quello che possiamo fare».

Perugia
18/01/2019 12:26
Redazione
Gubbio: conferenza stampa dell’amministrazione comunale su bilancio annuale e proiezione sui prossimi anni. Oggi alle 13.50 su TRG (replica domani sera alle 21 su TRG1)
Erano in tanti ieri pomeriggio al Refettorio della Biblioteca Sperelliana di Gubbio, per la conferenza stampa aperta all...
Leggi
Gualdo Tadino: Giochi de le Porte, domenica 20 gennaio la cerimonia del Bussolo
Il Bussolo, la cerimonia che si ripete secondo rituale antico di 500 anni, utile all’elezione del Gonfaloniere, la figur...
Leggi
Gubbio: open day speciale dalle 17 del corso Moda con aperifashion all'IIS Cassata Gattapone
Un open day speciale quello previsto per oggi sabato 19 gennaio all`IIS Cassata Gattapone di Gubbio che nel pomeriggio d...
Leggi
La rassegna “Re: act” allo Zut di Foligno porta in scena la danza contemporanea con Luna Cenere e Daniele Ninarello
Torna in scena “Re: act”, la rassegna di teatro contemporaneo di Foligno - proposta della Cooperativa Gecite (ZUT) Ex Ci...
Leggi
Iniziano gli incontri delle Acli per spiegare la riforma del Terzo Settore
Il Circolo Acli "Ora et Labora" di Fossato di Vico, con la collaborazione delle Acli provinciali e del comprensorio eugu...
Leggi
Assisi: festa San Sebastiano, patrono dei vigili urbani. Lunedì il bilancio dell’attività del 2018
Lunedì 21 gennaio presso la sede comunale di Assisi si svolgeranno le celebrazioni in onore di San Sebastiano, patrono d...
Leggi
Promozione della legalità al “Casimiri” di Gualdo Tadino
Nella mattinata di giovedì 17 gennaio l’Unità cinofila della Guardia di Finanza di Perugia con il comando Guardia di Fin...
Leggi
Ceri, applausi alla cerimonia di investitura del capodieci di Sant'Antonio. E stasera assemblea generale dei sangiorgiari
Festa dei Ceri, emozioni e applausi alla cerimonia di investitura del capodieci di Sant`Antonio, Lucio Sollevanti.  Alla...
Leggi
Raddoppiano anche i pellegrini sulla Via di Francesco: oltre 5.300 credenziali rilasciate nel 2018 (2.600 l'anno prima)
Dopo il successo delle presenze turistiche riscontrate nel territorio eugubino durante il periodo natalizio, a conclusio...
Leggi
Gubbio, si presentano i nuovi: Chinellato: "Ho tanta voglia di giocare e segnare". Davì: "Pronto a scendere subito in campo"
"Sicuramente non ci fermeremo qui." Così inizia il Ds del Gubbio Giuseppe Pannacci nella conferenza stampa di presentazi...
Leggi
Utenti online:      159


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv