Skin ADV

Serie C, Secondo turno Playoff: Gubbio-Pontedera 1-1, Semeraro al 87' regala la fase nazionale ai rossoblu'

Serie C, Secondo turno Playoff: Gubbio-Pontedera 1-1, Semeraro al 87' regala la fase nazionale ai rossoblu'.

Secondo turno Playoff ed è Gubbio Pontedera al Barbetti. Gara secca con due risultati su tre per i rossoblù schierati da Braglia con il 4-2-3-1, c'è Toscano in median, sulla trequarti Spina, Di Stefano e Nicolao a supporto di Vasquez. Out Portanova e Arena. 3-4-3 ibrido per Canzi con Catanese esterno d'attacco tattico assieme a Ianesi e Nicastro. Passa poco più di un minuto e Peli si becca subito il giallo per un fallo al limite dell'area su Nicolao: susseguente punizione calciata da Vasquez e bloccata senza patemi da Siano. Al settimo ci prova Di Stefano al volo da posizione decentrato, Siano blocca in due tempi. 12esimo minuto: Marcandalli avanza palla al piede dalle retrovie e con un tracciante centrale pesca l'inserimento di Peli che penetra in area e cade a terra dopo un contatto con Bonini: per l'arbitro Giordano di Novara è calcio di rigore e ammonizione per il difensore rossoblù. Dal dischetto Nicastro non perdona pescando con il mancino l'incrocio dei pali per il vantaggio Pontedera. Sono 15 in stagione per l'ex attaccante di Perugia e Ternana, seconda segnatura filata ai playoff. Inizia a piovere copiosamente e il Gubbio reagisce con decisione a fine frazione: al 38esimo una transizione veloce vede Di Stefano ricevere da Vasquez ed esibirsi in una rovesciata circense che Siano con un gran colpo di reni devia in angolo. Passano due minuti e ancora Di Stefano riceve sulla trequarti, avanza sino al limite e calcia di sinistro, sopra la traversa. Altri due minuti e da una giocata da beach soccer sulla destra di Spina, Vasquez di testa pesca Signorini in area, sponda aerea a centro area per Redolfi, sinistro da ottima posizione che termina alle stelle. Finisce con il Pontedera avanti di un gol il primo tempo ma dopo tre minuti della ripresa Di Stefano imbecca Nicolao sulla sinistra strattonato dal già ammonito Peli: secondo giallo ed espulsione per il laterale di proprietà dell'Atalanta che viene così allontanato dal campo lasciando i suoi in dieci uomini per l'intera seconda frazione. Dalla punizione di Toscano la sfera arriva sul lato opposto con Espeche che anticipa sul più bello Bonini. Al 57esimo gran giocata e cross in mezzo di Spina sulla destra, incornata a centro area di Di Stefano che Siano con un autentico miracolo respinge senza che nessuno sia pronto al tap in. Passa un minuto e da cross di Redolfi la sfera arriva sul vertice destro dell'area a Nicolao, destro al volo che sfiora soltanto il palo. Triplo cambio per Braglia che inserisce Rosaia, Bulevardi e Arras per Bontà, Toscano e Nicolao, poi il trainer maremmano cambia gli esterni inserendo Morelli e Semeraro per Corsinelli e Redolfi. 87Esimo minuto: dopo un lungo forcing, la palla arriva ad Arena che crossa a rientrare da destra col prediletto mancino: Siano e' fuori posizione e la retroguardia toscana si perde completamente Semeraro che da due passi con il piatto interno insacca l'insperato gol del 1-1. Si scatena la festa del popolo rossoblù sia sugli spalti che in campo per il terzo sigillo stagionale del laterale sinistro ex Grosseto che vale il passaggio del turno al team eugubino. Sette minuti di recupero con nervi che saltano da ambo le parti a farne le spese è Redolfi che viene espulso dal direttore di gara. Inutili gli assalti finali del Pontedera che abbandona comunque con onore i playoff: passa il Gubbio che ora si cimenterà nelle fasi nazionali con la formula di andata e ritorno: primo atto giovedi 18 Maggio, secondo Lunedi 22 (foto di squadra nell'esultanza di fine partita di Simone Grilli).

Gubbio/Gualdo Tadino
14/05/2023 19:01
Redazione
Gubbio, arriva il Pontedera per il secondo turno playoff da dentro o fuori. Ds Mignemi: "Serve umiltà e determinazione. Assenza Arena? Dispiace ma la nostra forza è il collettivo"
Vigilia di secondo turno playoff per il Gubbio, atteso domani alle 15 al match del "Barbetti" con il Pontedera, con i ro...
Leggi
Domenica 14 maggio ore 19: diretta TRG - AranciaLive della "sonata" del campanone
Primo appuntamento domenica 14 maggio su TRG ( canale 13 ) o in streaming su www.trgmedia.it e  www.arancialive.com  con...
Leggi
Spoleto: in mostra le foto dei Viaggi nel mondo di Dacia Maraini
Propone una cinquantina di fotografie di grande e medio formato realizzate da Dacia Maraini tra gli anni Sessanta e Sett...
Leggi
Per l'aeroporto dell'Umbria obiettivo 500 mila passeggeri
Raggiungere 500 mila passeggeri, con circa 460 mila già nel mirino per una realistica portata, completare i lavori di am...
Leggi
Gubbio, report infortuni: confermata frattura clavicola e intervento chirurgico per Arena. Eloganzione per Portanova
Il punto sugli infortunati in casa Gubbio dopo il primo turno playoff con la Recanatese: purtroppo non ci sono buone not...
Leggi
Per il Giro d’Italia limitazioni al transito sulla ss3 “Flaminia”
Per consentire lo svolgimento del Giro d’Italia, nella giornata di domani saranno temporaneamente chiuse al traffico le ...
Leggi
La Villa dei Mosaici di Spello aderisce alla XIX Notte europea dei Musei sabato 13 maggio
In occasione della Notte dei Musei la Villa dei Mosaici di Spello domani sera si illumina d’ incanto. Il Comune di Spell...
Leggi
“Suoni dalla Terra”, la moderna arte della ceramica a Città di Castello
Sabato 20 e domenica 21 maggio, Città di Castello apre le porte alla nona edizione di “Buongiorno Ceramica”, la manifest...
Leggi
Perugia: 25enne denunciato dai carabinieri per aver picchiato la moglie
I Carabinieri della Stazione di Ponte San Giovanni hanno denunciato un 25enne italiano residente a Perugia, noto alla Fo...
Leggi
Gualdo Tadino: viabilità il 13 maggio in occasione dalla partenza di Tappa del Giro-E e del passaggio del Giro d’Italia
La Gestione Associata Polizia Locale comunica che il giorno 13 maggio il territorio del Comune di Gualdo Tadino sarà int...
Leggi
Utenti online:      279


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv