Skin ADV

Spoleto: lite al centro vaccinale, interviene la Polizia di Stato

La discussione è scaturita quando l’infermiera presente in accettazione, verificato il nominativo dell’uomo, ha riscontrato che non aveva diritto ad essere sottoposto alla vaccinazione.

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto, a seguito di chiamata al numero di emergenza 112, sono intervenuti presso il centro vaccinale di via Laureti per un diverbio tra il personale sanitario e un uomo per la somministrazione del vaccino contro la diffusione del contagio da Covid-19. La discussione è scaturita quando l’infermiera presente in accettazione, verificato il nominativo dell’uomo, ha riscontrato che non aveva diritto ad essere sottoposto alla vaccinazione. A quel punto, l’uomo ha scatenato una discussione animata che neanche il successivo intervento dei medici è riuscita a placare. Nonostante i tentativi di riportare l’uomo alla calma, ha continuato a tenere una condotta oppositiva. A quel punto, forte della sua prenotazione, l’uomo ha richiesto l’intervento della Polizia di Stato. All’arrivo degli agenti, identificato e sentito in merito ai motivi della discussione, l’uomo ha spiegato agli operatori di aver prenotato la somministrazione per quel giorno e che, al momento dell’accettazione, il personale sanitario gli aveva opposto rifiuto. Sentiti i medici, gli agenti hanno appreso che, probabilmente, vi era stato un errore dell’operatore che aveva prenotato l’appuntamento poiché, dalle verifiche effettuate, risultava che non poteva essere sottoposto a vaccinazione da Covid-19. Dopo aver riportato la calma tra le parti, gli agenti lo hanno informato del disguido e l’hanno invitato ad attenersi a un comportamento corretto e rispettoso.

Foligno/Spoleto
29/04/2022 13:16
Redazione
La città di Gualdo Tadino celebra 785 anni
Il 30 Aprile di ogni anno Gualdo Tadino celebra il suo “compleanno”, che quest’anno arriva al prestigioso traguardo di 7...
Leggi
Umbertide: Consiglio, approvato il rendiconto 2021
Il Consiglio comunale di Umbertide nella seduta di ieri ha approvato a maggioranza con i voti favorevoli di Lega e Liber...
Leggi
Nove opere di Arturo Checchi donate al Comitato Chianelli
Nove opere dell’artista Arturo Checchi e della moglie, ed ex allieva, Zena Checchi Fettucciari donate al Comitato per la...
Leggi
Covid: secondo giorno di crescita degli attualmente positivi in Umbria
Crescono per il secondo giorno gli attualmente positivi al Covid in Umbria, ora 12.721, 228 in più in base ai dati della...
Leggi
Gubbio: lavaggio e disinfezione vicoli, ecco il calendario
E’ stato attivato già dallo scorso weekend di Pasqua il servizio di lavaggio e disinfezione del suolo pubblico e dei mar...
Leggi
Appello dei frati di Assisi: un sms al 45515 per le famiglie ucraine in fuga dalla guerra
Continua la campagna di solidarietà “Una mano francescana per l’Ucraina” dei frati di Assisi a favore della popolazione ...
Leggi
Ceri, tutto pronto: ecco programma e regole per domenica
Tutto è pronto per il ritorno dei tre Ceri in città: ieri sera, nel corso dell’incontro delle componenti ceraiole tenuto...
Leggi
Gubbio: ex palestra di San Pietro, domani un taglio del nastro speciale
Un ritorno atteso da tempo, che verrà celebrato con una vera e propria festa e un momento di dibattito aperto a tutta la...
Leggi
Morti bianche e sicurezza sul lavoro, Confimi Industria Umbria a confronto con enti e sindacati: "Obiettivo zero infortuni"
 In occasione della Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, l’associazione di categoria Confimi indus...
Leggi
EMI Basket Gubbio, U10 e U12 campioni regionali CSI nelle Finali di Spello. Appuntamento a Giugno a Cesenatico con la fase nazionale
Una giornata di festa all’insegna dell’aggregazione e dello sport, che ha visto protagonista EMI Basket Gubbio: doppia s...
Leggi
Utenti online:      248


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv