Skin ADV

Umbertide: Consiglio, approvato il rendiconto 2021

Il Comune chiude con 218mila euro di avanzo libero, mantiene i conti perfettamente in ordine e stanzia oltre 200mila euro per le manutenzioni straordinarie. Centrato l'85% degli obiettivi previsti.
Il Consiglio comunale di Umbertide nella seduta di ieri ha approvato a maggioranza con i voti favorevoli di Lega e LiberaIlFuturo e i voti contrari di Partito Democratico, Umbertide Cambia e Movimento 5 Stelle la relazione sulla gestione e lo schema di rendiconto 2021. “Oggi – ha detto il sindaco Luca Carizia nell'esporre l'atto - è un’importante seduta sui conti del comune e mi preme fare alcune importanti considerazioni di natura tecnica ma anche politica. Per quanto riguarda lo stato di realizzazione dei programmi anche nel 2021 dal Comune di Umbertide è stata raggiunta una buona percentuale di realizzazione degli obbiettivi individuati in sede previsionale che si attesta in una media del 85,81%”. Per quanto riguarda il conto di bilancio il Comune ha chiuso il 2021 con risultato di amministrazione pari a 7 milioni e 838mila euro, di questo 7,6 milioni risultano accantonati a fondo o vincolati per specifiche finalità. Risulta, quindi, in conclusione un avanzo libero di 218mila euro. “Per quanto concerne la tempestività dei pagamenti – ha proseguito - lo scorso anno l’Ente ha raggiunto un indice di tempestività dei pagamenti pari a – 8,42, quindi l’Ente paga le fatture in anticipo rispetto alla scadenza indicata. Il tempo medio di pagamento, si è attestato a 39,17 giorni data ricevimento fattura. Lo scorso anno l'anticipazione di cassa è stata utilizzata in maniera minima e soltanto per 37 giorni”. “Con riferimento alla gestione delle entrate – ha detto - si riscontra un elevato indice d’accertamento delle entrate correnti (tributarie, contributi e trasferimenti correnti, extratributarie) che è la condizione indispensabile per garantire il pareggio di bilancio della gestione ordinaria, andando queste a finanziare le spese correnti e i rimborsi dei prestiti. Per quanto riguarda le farmacie c’è stato un buon trend, con un ottimo incremento della comunale n. 1 e un buon incremento della farmacia comunale 2”. “Come Amministrazione – ha concluso – siamo soddisfatti per i risultati conseguiti nel rendiconto di gestione 2021, che pure in un periodo di pandemia ed in continua evoluzione, vede raggiunti gli importanti obiettivi  previsti nei documenti di programmazione di inizio anno, anche grazie al proficuo lavoro dei responsabili dei servizi e dei dipendenti degli uffici comunali che hanno saputo centrare le priorità  assegnate loro dall’Amministrazione con il piano esecutivo di gestione. Il tutto nel rispetto di quell’equilibrio finanziario, economico e patrimoniale indispensabile per generare nel tempo un corretto funzionamento di tutto l’apparato amministrativo al servizio della comunità”. Nel corso della seduta, sempre a maggioranza, è stata anche approvata anche la variazione n.1 al bilancio di previsione 2022/2024 che prevede ristori per i gestori degli impianti sportivi comunali e 207.252,00 euro di investimenti per manutenzioni straordinarie per scuole, abbattimento delle barriere architettoniche, aree verdi e parchi, strade, impianti sportivi e cimiteri.
Città di Castello/Umbertide
29/04/2022 12:47
Redazione
Nove opere di Arturo Checchi donate al Comitato Chianelli
Nove opere dell’artista Arturo Checchi e della moglie, ed ex allieva, Zena Checchi Fettucciari donate al Comitato per la...
Leggi
Gubbio: lavaggio e disinfezione vicoli, ecco il calendario
E’ stato attivato già dallo scorso weekend di Pasqua il servizio di lavaggio e disinfezione del suolo pubblico e dei mar...
Leggi
Appello dei frati di Assisi: un sms al 45515 per le famiglie ucraine in fuga dalla guerra
Continua la campagna di solidarietà “Una mano francescana per l’Ucraina” dei frati di Assisi a favore della popolazione ...
Leggi
Ceri, tutto pronto: ecco programma e regole per domenica
Tutto è pronto per il ritorno dei tre Ceri in città: ieri sera, nel corso dell’incontro delle componenti ceraiole tenuto...
Leggi
Gubbio: ex palestra di San Pietro, domani un taglio del nastro speciale
Un ritorno atteso da tempo, che verrà celebrato con una vera e propria festa e un momento di dibattito aperto a tutta la...
Leggi
Morti bianche e sicurezza sul lavoro, Confimi Industria Umbria a confronto con enti e sindacati: "Obiettivo zero infortuni"
 In occasione della Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, l’associazione di categoria Confimi indus...
Leggi
EMI Basket Gubbio, U10 e U12 campioni regionali CSI nelle Finali di Spello. Appuntamento a Giugno a Cesenatico con la fase nazionale
Una giornata di festa all’insegna dell’aggregazione e dello sport, che ha visto protagonista EMI Basket Gubbio: doppia s...
Leggi
Guardie giurate "dimenticate", il 2 maggio sarà sciopero
Stipendi bassi e fermi da anni, rischi per la propria incolumità e (in particolare durante la pandemia) per la salute pe...
Leggi
La galleria "Forca di Cerro" aperta fino a lunedì 2 maggio
La galleria "Forca di Cerro", sulla strada statale 685 "delle Tre Valli Umbre" (direttrice Spoleto-Norcia), come richies...
Leggi
Covid: epidemiologi, stabile curva epidemica in Umbria
La curva epidemica in Umbria, come pure la media mobile a sette giorni in Umbria mostra un trend stabile rispetto alle s...
Leggi
Utenti online:      279


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv