Skin ADV

Sulla strada della ceramica: c’è tanto di Gubbio alla mostra di Deruta

Stirati e Uccellani: “Lavori che evidenziano la capacità di mantenere un equilibrio perfetto fra tradizione e innovazione”.

C’è anche tanto di Gubbio e della sua tradizione alla mostra “Di città in città…sulla strada della ceramica in Umbria” inaugurata a Deruta, al Museo Regionale della Ceramica, il 25 novembre, e che resterà aperta fino al 30 gennaio 2023. Obiettivo dell’esposizione è quello di unire tutte le eccellenze della “Strada della Ceramica in Umbria”, associazione alla quale il Comune di Gubbio ha aderito, in considerazione del patrimonio identitario imprescindibile per la nostra comunità rappresentato proprio dalla tradizione della ceramica. Botteghe ceramiche erano attive a Gubbio sin dal Medioevo, ma è alla fine del Quattrocento e, soprattutto, nel corso del Cinquecento, che la città di Gubbio raggiunge una rilevanza internazionale con i lustri prodotti dalla bottega di Mastro Giorgio: una fortunata esperienza che non si disperse, ripresa poi nell’Ottocento con le produzioni storicistiche che videro un fiorire di prestigiose botteghe a Gubbio. Grazie anche all’apporto di maestri come Aldo Ajò, tale tradizione ha attraversato il Novecento rinnovandosi e giungendo fino ai nostri giorni. La crisi economica, i mutamenti del mercato e la recente pandemia hanno inferto colpi durissimi alle realtà che operano in ambito ceramico, a Gubbio come nelle altre città umbre. Consapevoli delle difficoltà che gli operatori della ceramica si trovano ad affrontare e desiderose di contribuire, per quanto nelle proprie possibilità, a mantenere vitale questo settore, le Amministrazioni delle città umbre di tradizione ceramica si sono unite nell’associazione “La strada della Ceramica in Umbria” con lo scopo di mettere in campo azioni a sostengo di questo importante comparto economico e culturale. L’iniziativa “Di città in città … sulla Strada della Ceramica in Umbria” intende promuovere le esperienze del territorio attraverso l’esposizione di manufatti realizzati nelle botteghe delle città facenti parte del circuito. “Il progetto - spiegano il sindaco Filippo Stirati e l’assessore Giovanna Uccellani - nasce come mostra itinerante: a questa prima tappa di Deruta ne seguiranno ulteriori nelle altre città dell’associazione, in modo da poter condividere questo importante patrimonio regionale tra le varie comunità. A testimoniare la vivacità di questo settore, in equilibrio tra tradizione e innovazione, tra riferimenti all’antico e sguardo al contemporaneo, Gubbio partecipa all’iniziativa con l’esposizione di opere provenienti da cinque botteghe artistiche e artigiane, che ringraziamo per la generosa disponibilità a partecipare all’iniziativa: Lucia Angeloni, Ceramiche Biagioli La Mastro Giorgio, Ceramiche Aldo Fumanti, Giuliano Monacelli, Unico di Gabriele Tognoloni. Un’esposizione che, anche nei contributi che arrivano da Gubbio, evidenzia la capacità di custodire e tramandare le conoscenze e le abilità del passato, con uno sguardo alla contemporaneità, in un equilibrio perfetto fra tradizione e innovazione”.

Gubbio/Gualdo Tadino
29/11/2022 15:34
Redazione
Norcia: al via presentazione domande per 1 tirocinio retribuito per n.1 tecnico dell'organizzazione di eventi culturali, Arpal
L’ Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Norcia ha partecipato alla II° edizione del bando per l’assegnazione...
Leggi
“Basta appalti al massimo ribasso”: lavoratrici e lavoratori in presidio con la Filcams Cgil ad Umbertide
Basta con gli appalti al massimo ribasso, basta con i passaggi da una cooperativa all`altra nei quali sono sempre i lavo...
Leggi
Gubbio: Laboratorio di Medicina dello Sport da oggi attivo al Liceo Scientifico Sportivo
Il Polo Liceale “Giuseppe Mazzatinti” di Gubbio ha inaugurato questa mattina il laboratorio di medicina sportiva realizz...
Leggi
Spello: incontri territoriali, appuntamento con gli abitanti di Capitan Loreto, Santa Luciola e zone limitrofe
Continuano gli appuntamenti promossi dall’Amministrazione comunale per informare e condividere con i cittadini progetti ...
Leggi
Viabilità: 12 mln dalla Regione per strade, ponti e viadotti
La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle infrastrutture Enrico Melasecche, ha approvato il Piano degli inter...
Leggi
Donazioni in calo, Avis Umbria lancia iniziative per invertire la rotta
Molte le attività di promozione messe in campo in questo anno da Avis Regionale Umbria e dalle Avis Comunali di tutta la...
Leggi
Umbertide: manutenzione piazza principale del quartiere Fontanelle, approvato l'ordine del giorno presentato dal presidente Floridi
E` stato approvato all`unanimità nel corso della seduta del 28 novembre l`ordine del giorno presentato dal presidente de...
Leggi
Gualdo Tadino, Raponi (Lega): “Spogliatoi palazzetto dello sport in condizioni pessime, intervenire subito”
Il consigliere comunale della Lega di Gualdo Tadino, Alessia Raponi, ha protocollato una mozione in cui impegna il Sinda...
Leggi
Foligno avrà punto di ascolto per la prevenzione dell'usura
Foligno avrà un punto di ascolto per la prevenzione dell`usura. Lo hanno annunciato il sindaco di Foligno, Stefano Zucca...
Leggi
A Città di Castello un Natale tutto da vivere con 50 eventi in un mese nel centro storico e nelle frazioni
A Natale Città di Castello fa festa con 50 eventi in un mese nel centro storico e nelle frazioni e tutto quello che piac...
Leggi
Utenti online:      323


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv