Skin ADV

Tre arresti dei carabinieri a Orvieto per spaccio di droga

In pochi mesi ceduti cocaina e hascisc per quasi 26 mila euro.

Avrebbero spacciato in pochi mesi stupefacenti per un valore economico di quasi 26 mila euro tre cittadini di origine albanese arrestati dai carabinieri nella zona di Orvieto. Alle prime luci di oggi i militari del nucleo operativo della compagnia di Orvieto, con la collaborazione delle stazioni e dell'aliquota cinofili di Roma, al termine di una complessa attività investigativa hanno eseguito le tre ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip del tribunale di Terni su richiesta della procura di Terni. Gli arrestati sono ritenuti responsabili dei reati, commessi in concorso fra più persone, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina e hascisc. La complessa attività di indagine, coordinata dalla procura della Repubblica di Terni, che ne riferisce in una sua nota, ha consentito di accertare come il sodalizio criminale gestisse lo spaccio nei territori dell'alto Orvietano principalmente nei comuni di Fabro, Monteleone di Orvieto e Montegabbione, sino a divenire un punto di riferimento dei consumatori della zona. Diversi sono stati i recuperi di sostanza stupefacente nei confronti di svariati consumatori e le segnalazioni amministrative conseguenti. A tali riscontri sono seguiti un'attività tecnica di intercettazioni e numerosi servizi di osservazione. L'indagine - riferisce la stessa procura - ha permesso di ricostruire che tra la fine del 2021 e i primi mesi del 2022 gli indagati abbiamo svolto 386 cessioni di droga, cui 374 di cocaina e 12 di hascisc per un totale di 376 grammi di sostanza stupefacente ceduta (316 dei quali di cocaina), per un controvalore economico totale di 25.720 euro. I tre arrestati sono stati trasferiti nella casa circondariale di Terni.

Perugia
02/03/2023 11:58
Redazione
L'assessore Melasecche convoca riunione sul cantiere “della Contessa”
L’assessore regionale alle Infrastrutture Enrico Melasecche ha convocato ieri pomeriggio una riunione operativa, nella s...
Leggi
Aeroporto dell’Umbria: 17.080 i passeggeri transitati a febbraio
SASE SpA – società di gestione dell’aeroporto internazionale dell’Umbria “San Francesco d’Assisi” – è lieta di comunicar...
Leggi
Gubbio: arriva il corso per genitori, la cura al centro degli incontri
Inizierà giovedì 9 marzo il corso di parent counseling “Prendersi cura di sé per prendersi cura dei propri figli” condot...
Leggi
A LINK stasera su TRG ( ore 21.15 ) pellegrini in cammino: non solo cammini di Francesco, ma anche benedettini e templari
4203 pellegrini nel 2022 sono arrivati ad Assisi per ricevere le credenziali presso la Statio Peregrinorum, un trend in ...
Leggi
World Wildlife Day: il Parco Nazionale dei Monti Sibillini presenta i suoi progetti sulla biodiversità
Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini organizza, per la mattinata di venerdì 3 marzo a Norcia, una conferenza sulle att...
Leggi
Moni Ovadia torna a Città di Castello
Martedi 7 marzo, alla vigilia della Festa Internazionale della donna, debutta in anteprima nazionale al Teatro degli Ill...
Leggi
Fir Umbria, Nicholas Gasperini: ad oggi è l'unico umbro a vestire la maglia azzurra
Da Foligno, al Perugia fino ad arrivare a giocare a Parigi e con la maglia della nazionale italiana. E` stata veloce l`a...
Leggi
Assisi: lite fra condomini, denunciato 65enne per danneggiamento e minacce
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi hanno denunciato un 65enne per il reato di minacce e danne...
Leggi
Bartoccini-Fortinfissi Perugia: il presidente Bartoccini, "Ci aspettano sei finali"
Dopo le nette sconfitte di Pinerolo e Bergamo la situazione in classifica per la Bartoccini-Fortinfissi Perugia diventa ...
Leggi
Gubbio: Coordinamento 2050 incontra i cittadini su autonomia differenziata
Coordinamento 2050, il movimento che vuole creare rete e collaborazione tra tutte le forze di sinistra, ha organizzato p...
Leggi
Utenti online:      366


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv