Skin ADV

C.Castello. Morto improvvisamente il consigliere regionale della federcalcio Mauro Magi

C.Castello. E' morto improvvisamente a causa di un infarto a 66 anni il consigliere regionale della Federcalcio, Mauro Magi. Era storico dirigente del Madonna del Latte.
Mauro Magi, 66enne tifernate, presidente onorario della formazione della Madonna del Latte e consigliere regionale della federcalcio, e' morto questa sera a causa di un infarto. Mauro Magi, personaggio molto conosciuto nel mondo del calcio umbro, rappresentava l'altotevere nel comitato regionale umbro. “Non bastano le parole per descrivere il cordoglio e la vicinanza alla famiglia che vogliamo esprimere in questa triste e dolorosa circostanza per la tragica scomparsa di Mauro Magi. Un amico prima di tutto, un uomo di sport in particolare, che amava la sua città in tutte le sue componenti a partire dalle associazioni e società rionali di cui è stato il fondatore ed instancabile promotore di mille iniziative a favore delle famiglie, dei giovani e del mantenimento delle tradizioni e del senso di appartenenza con orgoglio ad una collettività che gli ha sempre riconosciuto e trasmesso affetto e riconoscenza”. E’ quanto dichiarato dal sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta, appresa la notizia della scomparsa di Mauro Magi, professionista stimato, ex calciatore-allenatore e poi fra i fondatori del Rione e Presidente della Società Sportiva Madonna del Latte e apprezzato consigliere del Comitato Regionale Umbria della Lega Nazionale Dilettanti della Figc. “Mauro Magi, specie nello sport e nelle attività aggregative di cui è stato spesso promotore ha trasmesso in particolare ai giovani, valori e sentimenti di sana competizione e voglia di stare insieme nel rispetto delle regole e della dignità umana prima del risultato. Alla sua famiglia, ai tanti amici e conoscenti, all’amico consigliere comunale Mirko Pescari – prosegue Bacchetta - vogliamo esprimere il più sentito cordoglio e vicinanza, consapevoli del vuoto imncolmabile che la sua improvvisa scomparsa ci lascia assieme ad una eredità di valori umani di cui dovremo fare tesoro con orgoglio per il futuro”. Anche l’assessore allo sport, Massimo Massetti, ricorda con commozione e trasporto, “le doti umane ed il senso di appartenenza alla propria comunità rionale, sportiva e alla città, che Mauro Magi trasmetteva in ogni iniziativa e manifestazione spesso in sinergia con le istutuzioni anche per il ruolo di grande prestigio ed importanza che svolgeva da tempo nell’ambito del Comitato Regionale Umbro della Lega Nazionale Dilettanti. “Ultimo in ordine di tempo – conclude Massetti – vorrei ricordare l’impegno e la determinazione che ha messo in atto assieme a dirigenti e responsabili delle società di calcio Gs Madonna del Latte e Sansecondo per giungere alla fusione in un’unica società per il bene soprattutto dei giovani e per una gestione sinergica e più solida nel segno della passione per lo sport e per il calcio, che dopo la famiglia e il lavoro erano per lui e per chi collaborava con lui, priorità da portare avanti sempre con il sorriso e il desiderio di fare il bene della collettività”.
Città di Castello/Umbertide
25/09/2016 08:08
Redazione
Tumori in Altotevere: non c'è allarme, dice la Commissione regionale
“In Altotevere il tasso di incidenza dei tumori in generale non risulta superiore alla media, tranne che per il tumore a...
Leggi
Gubbio, in tanti alla Festa diocesana della Famiglia
Dopo la prima edizione del 2015, nel fine settimana è` tornata la Festa diocesana della famiglia. Il tema era legato all...
Leggi
Due borse di studio della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno
Sono due le borse di studio, per utenti non iscritti con Garanzia Giovani, che la Fondazione Cassa di Risparmio di Folig...
Leggi
Tartufo bianco: aperta la stagione per la ricerca. Quasi 2.000 gli abilitati in Alta Umbria
Parte la corsa al tartufo bianco. Da oggi domenica 25 settembre fino al 31 dicembre è aperta ufficialmente la ricerca al...
Leggi
Cappelletti indigesto: il Gubbio capitola immeritatamente (0-1) con il Padova al "Barbetti"
Lega Pro: altra sconfitta casalinga per il Gubbio, che dopo il turno infrasettimanale di dieci giorni fa con la Sambened...
Leggi
Anticipi, in serie D pari Trestina. In Eccellenza vince S.Sisto, punticino Gualdo
Anticipi di sabato tra serie D ed Eccellenza regionale. Finisce in parita tra Trestina e Arzachena, 0-0 al "Casini" è p...
Leggi
Gubbio, spaventoso incidente sulla variante: miracolosamente illesa una 33enne eugubina
Spaventoso incidente sulla variante di Gubbio poco dopo la mezzanotte, all`uscita di San Marco: una Fiat Punto condotta ...
Leggi
Podismo: domenica torna la 33esima edizione della "Maratonina Lamarina"
Podismo: torna domani domenica 25 settembre a Lama l`oramai tradizionale appuntamento con la Maratonina Lamarina, giun...
Leggi
Eccellenza regionale: il Fontanelle Branca attende l'ostico Bastia, obiettivo i primi punti
C’è un desiderio che più di ogni altro si annida nella mente di Andrea Lisarelli. È quello di riuscire a disputare un’in...
Leggi
Lisciano Niccone, incidente mortale nella notte: si ribalta 30enne e perde la vita
Un uomo di 30 anni, residente a Lisciano Niccone, e` morto la notte scorso poco prima delle 2,30 dopo che l`auto che sta...
Leggi
Utenti online:      498


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv