Skin ADV

Ceri spezzati su logo taekwondo: anche per Smacchi (Pd) un "vergognoso oltraggio"

Ceri spezzati su logo della Federazione taekwondo: anche per il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd) si tratta un "vergognoso oltraggio. Serve la giusta tutela".
“Un ennesimo e vergognoso oltraggio all’immagine e ai valori della Festa dei Ceri di Gubbio, emblema dell’intera comunità regionale”. Così il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd) commenta il simbolo del Comitato regionale Umbria della Federazione italiana taekwondo (F.i.t.a.). Per Smacchi si tratta di “una nuova offesa, dopo quella del 2014 che vide i nostri simboli paragonati a dei salumi. L’ennesima trovata pubblicitaria sconveniente e oltraggiosa nei confronti di ciò che rappresenta un’intera comunità, un comune sentire fatto di fede, devozione e appartenenza. Ma è anche opportuno – continua Smacchi – passare dallo sdegno e dalla condanna ai fatti, per evitare che simili iniziative dal carattere volgare e puramente commerciale possano ripetersi in futuro. E’ necessario mettere al riparo la nostra Festa, il nostro patrimonio culturale, da strumentalizzazioni commerciali, lesive e irriguardose”. “La Festa dei Ceri merita rispetto e la giusta tutela – dichiara Andrea Smacchi – essendo anche destinataria di una specifica legge regionale (la 'n.1/2012') da me promossa, che la riconosce come ‘l’espressione culturale più antica dell’identità regionale, promossa e valorizzata dalla Regione Umbria, che ne salvaguarda i valori sociali, storici e culturali’. Serve dunque un ‘atto giuridico di tutela’, da troppo tempo atteso, che possa mettere d’accordo tutte le componenti della Festa e superare gli ostruzionismi e i no strumentali che in passato hanno bloccato qualsiasi percorso verso tale obiettivo comune. Se così non sarà ne saremo tutti responsabili, senza eccezione di sorta”.
Gubbio/Gualdo Tadino
24/09/2016 10:37
Redazione
Tumori in Altotevere: non c'è allarme, dice la Commissione regionale
“In Altotevere il tasso di incidenza dei tumori in generale non risulta superiore alla media, tranne che per il tumore a...
Leggi
Gubbio, in tanti alla Festa diocesana della Famiglia
Dopo la prima edizione del 2015, nel fine settimana è` tornata la Festa diocesana della famiglia. Il tema era legato all...
Leggi
Due borse di studio della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno
Sono due le borse di studio, per utenti non iscritti con Garanzia Giovani, che la Fondazione Cassa di Risparmio di Folig...
Leggi
Tartufo bianco: aperta la stagione per la ricerca. Quasi 2.000 gli abilitati in Alta Umbria
Parte la corsa al tartufo bianco. Da oggi domenica 25 settembre fino al 31 dicembre è aperta ufficialmente la ricerca al...
Leggi
Podismo: domenica torna la 33esima edizione della "Maratonina Lamarina"
Podismo: torna domani domenica 25 settembre a Lama l`oramai tradizionale appuntamento con la Maratonina Lamarina, giun...
Leggi
Eccellenza regionale: il Fontanelle Branca attende l'ostico Bastia, obiettivo i primi punti
C’è un desiderio che più di ogni altro si annida nella mente di Andrea Lisarelli. È quello di riuscire a disputare un’in...
Leggi
Gubbio, la Storia di Don Giovanni oggi a palazzo Ducale
In occasione delle GEP - Giornate Europee del Patrimonio il salone del Palazzo Ducale di Gubbio ospiterà sabato 24 sette...
Leggi
Assisi, prolungati gli orari di carico-scarico merci in centro storico
Una nuova ordinanza del Sindaco di Assisi, Proietti prolunga gli orari mattutini delle operazioni di carico e scarico me...
Leggi
Gubbio: a un mese (e a 100 km) dal sisma chi paga il conto e' il turismo
Oggi è un mese esatto dalla scossa tremenda di 6.2 di magnitudo che da Amatrice ha sconvolto un`area crocevia di quattro...
Leggi
Perugia, martedi' il Riesame decide sull'eugubino arrestato per stalking
Si pronuncerà martedi` prossimo a Perugia il Tribunale del Riesame decide sul 25enne eugubino arrestato per stalking nei...
Leggi
Utenti online:      213


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv