Skin ADV

Sir Safety Perugia, Sirci urla: "E' lo stesso copione degli altri anni". Della Lunga: "E' mancata la fortuna"

Sport, volley: La Sir Perugia deve smaltire la delusione di Supercoppa: Della Lunga: "E' mancata la fortuna, dispiace tanto". Sirci tuona: "Nessun passo avanti rispetto l'anno scorso, serve una svolta mentale".
Al termine dell'incontro negli occhi di Kovac si legge tutta la delusione per aver perso ai vantaggi del tie break una finale di Spuercoppa che sicuramente ha confermato la Sir tra le grandi del campionato, evidenziando al tempo stesso che manca ancora qualche dettaglio per poter portare a casa qualche trofeo e non solo gli applausi. Cosi il coach bianconero: "Usciamo dal campo sconfitti ma dopo aver fatto una gran bella prova. Abbiamo commesso qualche errore di troppo, loro sono stati bravi ad approfittarne anche leggermente avvantaggiati dal calore del pubblico che avevano giocando in casa. Ripartiamo da questa delusione e ci concentriamo sul campionato e sulla Champions League, la stagione è appena iniziata ma abbiamo dismostrato che noi ci siamo su ogni fronte". Al termien dellagara ha parlato Dore Della Lunga: “Quando perdi una finale 17-15 al tie break forse gioca anche un po’ di fortuna, ma mi piace pensare che uno la fortuna se la procura. Quindi probabilmente Modena se la è procurata ed ha vinto con merito. Non va sminuito nulla, perché in palio stasera c’era sempre un trofeo, ma abbiamo capito che siamo al pari delle altre, abbiamo spunti per allenarci, abbiamo un giocatore fondamentale come Atanasijevic ancora fuori ed abbiamo tempo per lavorare. La stagione ci mette davanti tanti altri trofei che, credo nessuno mi possa contraddire, sono anche più importanti della Supercoppa che comunque ribadisco ci spiace tantissimo non aver vinto". Toni più aspri e alti quelli adottati dal presidente Sirci: "Sembra il copione identico e spiccicato della finale scudetto dell'anno scorso, mi viene veramente da dire che siamo una leggenda ma in negativo, non è affatto posssibile fare sempre questo tipo di figura. Sono molto deluso, è inimmaginabile pensare che quando siamo liì ad un passo dalla gloria ci fermiamo sempre, come è successo quattro mesi fa. Abbiamo investito tanto questa estate, ma sembra che gli sforzi fatti abbiano prodotto abbastanza poco. Non riuscamo a chiuderele partite al moment giusto, Modena invece si, al primo match point ci ha fato secchi. Abbiamo perso a mio dire più per errori nostri che per grandi meriti di Modena, guardiamoci allo specchio e ammettiamo i nostri errori. Per fortuna la stagione è ancora lunga ma dobbiamo cambiare atteggiamento a livello mentale altrimenti rimaniamo un eterna incompiuta".
Perugia
26/09/2016 11:02
Redazione
Casa, la necessità della sostenibilità: oggi convegno a Fossato di Vico promosso da Progetto Casa
Progetto Casa s.r.l., azienda leader nella vendita di materiali edili e di arredo con punti vendita a Fossato di Vico in...
Leggi
C.Castello, il cordoglio di Sindaco e amministrazione per la scomparsa di Mauro Magi
“Non bastano le parole per descrivere il cordoglio e la vicinanza alla famiglia che vogliamo esprimere in questa triste ...
Leggi
C.Castello. I tifernati sconvolti per la morte delle due donne lungo la E/45. Erano molto conosciute
Ieri pomeriggio una nuova tragedia della strada con la morte di due donne, ed il ferimento di un uomo, a causa di un inc...
Leggi
Perugia, raccolti oltre 1.000 euro per i terremotati nella fiaccolata del Comitato Chianelli
Il Comitato per la Vita “Daniele Chianelli” verserà mille euro sul conto corrente attivato dal Comune di Amatrice, in so...
Leggi
Foligno, Ius schiuma rabbia: "Arbitri mai all'altezza". Guazzolini: "E' un punto di partenza, dico bravi ai miei"
E` arrivato il primo punto stagionale, un punto che da un pizzico di morale e fiducia in più, un punto che permette di a...
Leggi
Alzheimer, definito "Piano regionale delle demenze": l'annuncio dell'assessore Barberini
“Definiremo un ‘Piano regionale delle demenze’ per dare maggiore omogeneità agli interventi su tutto il territorio regio...
Leggi
Speed Motor Gubbio, Fattorini quarto a Caltanissetta. Caso e Del Prete, quanti rimpianti ad Imola
Un secondo posto in gara 1 e un quarto in gara 2, ma sempre con una punta di amaro, per Dario Caso e Sossio Del Prete de...
Leggi
Citta' di Castello, inaugurata la nuova mostra evento su Burri
Dopo il rilevante successo della mostra Alberto Burri: The Trauma of Painting dell’ottobre 2015 al Solomon R. Guggenheim...
Leggi
Tumori in Altotevere: non c'è allarme, dice la Commissione regionale
“In Altotevere il tasso di incidenza dei tumori in generale non risulta superiore alla media, tranne che per il tumore a...
Leggi
Gubbio, in tanti alla Festa diocesana della Famiglia
Dopo la prima edizione del 2015, nel fine settimana è` tornata la Festa diocesana della famiglia. Il tema era legato all...
Leggi
Utenti online:      281


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv