Skin ADV

A Gubbio presentato ‘Truffle/Truffe’: ha preso vita l’opera nata da un’idea di Francesco Allegrucci

l progetto sostenuto da Giuliano Martinelli, amico dello studioso prematuramente scomparso.

Un libro affascinante, dedicato al tartufo, che intreccia scienza, erudizione, letteratura e glamour. È ‘Truffle/Truffe. Il Tartufo: una storia di grandi passioni’ scritto a quattro mani da Marco Maovaz e Sonia Merli, pubblicato per i tipi dell’editore Fabrizio Fabbri e nato da un’idea di Francesco Allegrucci, appassionato conoscitore e collezionista di stampe e libri antichi, prematuramente scomparso il 22 maggio 2021 mentre stava raccogliendo materiali per una nuova pubblicazione a trent’anni da ‘Un diamante in cucina’. A farsi carico di dare forma e sostanza a un progetto interrottosi sul nascere è stata Barbara Bettelli Allegrucci, consapevole del grande impegno profuso per anni da suo marito nella promozione e valorizzazione del tartufo, sempre più prestigioso ambasciatore della tavola italiana nel mondo. Un progetto peraltro accolto nell’autunno del 2021 con entusiasmo e sostenuto con generosità da Giuliano Martinelli che ha inteso onorare un’amicizia di lunga data nel trentennale della nascita della ‘Giuliano Tartufi’. Il libro è stato presentato lunedì 5 dicembre a Gubbio durante un incontro, coordinato dal giornalista Giacomo Marinelli Andreoli, a cui hanno partecipato Filippo Mario Stirati, sindaco di Gubbio, l’autrice Sonia Merli, Paola Mercurelli Salari, direttrice del Palazzo Ducale di Gubbio, e Alessandro Campi, docente di Scienza Politica all’Università degli Studi di Perugia. Presenti, inoltre, Barbara Bettelli e Giuliano Martinelli. “L’idea nasce da lontano – ha spiegato Martinelli – e viene da una grande amicizia con Francesco Allegrucci, che è l’autore nascosto del libro, lo abbiamo realizzato con dei grandi professionisti insieme alla moglie di Francesco. È un libro che mancava e che ripercorre molto bene la storia di questo pregiatissimo fungo, attraversando molti secoli fino ad arrivare a oggi”. Il libro, elegantemente costruito dall’editore Fabrizio Fabbri, si articola in quattro sezioni: storia, iconografia (con un testo di Francesco Allegrucci e immagini di opere provenienti dalla Collezione Allegrucci), gastronomia, bibliografia e sitografia. Ad arricchire i contenuti scientifici e storici, presentati con tono divulgativo da Merli e Maovaz, contribuisce l’apparato iconografico, che spazia dai ‘tacuina sanitatis in medicina’ alle più disparate opere a stampa, dalle tavole botaniche alle etichette da collezionismo delle più note aziende francesi e italiane pionieristicamente impegnate, dalla seconda metà dell’Ottocento, nella commercializzazione del prezioso tartufo bianco e nero. “Abbiamo un’immagine nel mondo – ha spiegato Sonia Merli – che è fatta di qualità della vita, ingredienti e prodotti della terra che sono unici, il tartufo in particolar modo è stato oggetto di una competizione con la Francia che io ripercorro storicamente e che ha dato luogo al capitolo in cui raccontiamo come alla lunga l’Italia è venuta fuori e ha creato una sua immagine del tartufo che è diventato un brand. Da storica del Medioevo e paleografa ho deciso di usare una fonte poco utilizzata che è quella dei tacuina sanitatis e poi siccome mi piace girare per archivi e avere un quadro a tutto tondo, ecco che mi sono spinta fino al Novecento”.

Gubbio/Gualdo Tadino
06/12/2022 12:48
Redazione
Gubbio: corsi di preparazione ai test di accesso alle facoltà mediche e paramediche presso l’IIS Cassata-Gattapone
Sono iniziati i corsi di preparazione al TOLC, il nuovo test di ingresso per le facoltà di Medicina e Chirurgia, Medicin...
Leggi
Umbertide, tutto pronto per il Natale 2022: gli eventi in programma
E` tutto pronto per il Natale 2022 ad Umbertide. Dall`8 dicembre fino all`Epifania la città e tutto il suo territorio os...
Leggi
L’8 dicembre appuntamento al Ciclodromo di Corvia per il 4° Memorial Giuseppe Donati e la Foligno Cross Race
Nuovo impegno organizzativo alle porte per l’UC Foligno e l’UC Foligno Start, pronte a regalare agli appassionati un’alt...
Leggi
"Pane e politica", il tour di ascolto "a tavola" del sindaco di Pesaro Matteo Ricci ha fatto tappa a Gualdo Tadino
Ha fatto tappa a Gualdo Tadino il format "Pane e politica – un sindaco a cena dalle famiglie italiane" ideato dal sindac...
Leggi
L'azienda Ferrari restaura affresco di Cimabue nella Basilica di Assisi
L`affresco "Madonna in trono col bambino, angeli e San Francesco" del Cimabue, noto anche come "Maestà di Assisi", che s...
Leggi
Dalla Regione primi 213mila euro ai Comuni per i danni del maltempo
Circa 213mila euro sono stati assegnati dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Protezione Civile Enrico...
Leggi
Festa dell’A.N.A.CA. di Gualdo Tadino
Grande partecipazione alla Festa dell’A.N.A.CA. di Gualdo Tadino, sabato 3 dicembre presso il Centro Sociale Terza Età. ...
Leggi
Pellegrino dalla Sicilia ad Assisi con il carretto siciliano
È partito dalla Sicilia il 4 ottobre scorso, attraversando mezza Italia a piedi insieme al cavallo Gandalf, per arrivare...
Leggi
Social Housing Gubbio, iniziati i lavori di elettrificazione del complesso
Sta trovando soluzione il problema sollevato da TRG in merito alla mancanza di elettricità nel complesso di social housi...
Leggi
Ultimo saluto a due ragazzi morti nell'incidente in Umbria
Le due comunità di Città di Castello e Monte Santa Maria Tiberina si sono strette nel dolore - anche con la proclamazion...
Leggi
Utenti online:      354


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv