Skin ADV

Arte come cura: 16 artiste al Museo Casa Cajani di Gualdo Tadino

La mostra, patrocinata dal Comune e dal Polo Museale di Gualdo Tadino, inaugura sabato 7 maggio alle ore 11al Museo Casa Cajani e sarà visitabile fino al 29 maggio 2022.

Arte come cura è un progetto di arte contemporanea nato dalla collaborazione tra l’artista Barbara Amadori e il Dott. Luciano Carli, promosso dall’AACC, Associazione Alto Tevere contro il cancro, e curato da Nello Teodori e Roberto Vecchiarelli. La mostra, patrocinata dal Comune e dal Polo Museale di Gualdo Tadino, inaugura sabato 7 maggio alle ore 11al Museo Casa Cajani e sarà visitabile fino al 29 maggio 2022. Attraverso il linguaggio visivo delle 16 artiste coinvolte, l’arte diventa strumento di sensibilizzazione che porta l’osservatore a riflettere sul tema della malattia e della cura. Il disegno della mostra è una costellazione femminile, dove ogni protagonista di questa geo-morfologia della creatività, caratterizzata dalla molteplicità dei linguaggi e dei livelli di comunicazione, concorre a delineare il profilo di un paesaggio variegato, poliedrico, interessante, una galassia composita sul quale soffermarsi, un panorama da osservare, da vicino. Questo progetto, maturando dentro l’ospedale (durante una degenza) e in relazione con il personale medico, offre alla condizione di paziente/degente/ammalato l’occasione, forte, per un riscatto emotivo. La condizione patologica può così trasformarsi in momento di crescita individuale e di verifica della propria indole creativa e immaginifica. Una umanizzazione, nel contesto di cura, capace di dialogare all’esterno e di mettere in campo un’azione collettiva di grande valore che non elude o nasconde, ma si identifica e confronta con il problema. In questo modo si crea un circuito aperto dove le artiste si confrontano e si mettono in relazione. “Lo scopo di questa iniziativa è proprio questo: comunicare attraverso l’arte l’essenza di un’esperienza, e creare un segno tangibile e permanente che lasci nel tempo aperto e percorribile il ponte fra l’artista e l’osservatore. E quando questo segno è efficace e ti permette di guardare fino in fondo con coraggio nell’abisso della sofferenza, e di accettarla finalmente come parte della propria esistenza senza fuggire da essa, allora l’arte diventa cura”. (Dott. Luciano Carli)

Gubbio/Gualdo Tadino
02/05/2022 11:42
Redazione
Molesta una ragazza nei pressi della stazione di Assisi, denunciato dalla Polizia di Stato
Il personale della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi, a seguito di richiesta d’aiuto al numero di emergenza, ...
Leggi
La Ermgroup San Giustino chiude la stagione regolare vincendo per 3-1 a Civita Castellana
Non appagata dal primo posto già acquisito, la ErmGroup San Giustino tiene alta la concentrazione e legittima la suprema...
Leggi
Festival canoro Città di Gualdo Tadino, Elisa Maurizi è la vincitrice della prima edizione
È Elisa Maurizi, la vincitrice della prima edizione del Festival canoro “Città di Gualdo Tadino”. Nella preziosa cornice...
Leggi
Sir Safety Conad Perugia, inizio di finali scudetto in salita: Lube civitanova espugna al tie break il PalaBarton in Gara 1
Parte forte la Cucine Lube Civitanova nella serie di finale scudetto. I biancorossi espugnano al tie break il campo dell...
Leggi
Serie C, primo turno playoff: il guizzo di Arena consente al Gubbio di superare(1-0) la Lucchese. Mercoledì sfida al Pescara
Una partita difficile, intensa e di spessore, il primo turno playoff tra Gubbio e Lucches e in un "Barbetti" da 1800 spe...
Leggi
1 maggio: dispositivi di sicurezza della questura di Perugia
Grande impegno anche da parte della questura di Perugia, in occasione di un primo maggio ricco di eventi in tutta la pro...
Leggi
Primo maggio in Umbria per il presidente Draghi
Primo maggio in Umbria, a Città della Pieve, per il presidente del Consiglio, Mario Draghi. Il premier ha trascorso la f...
Leggi
Covid: quattro ricoveri in più in Umbria, intensive stabili
Lieve risalita dei ricoveri Covid in Umbria nell` ultimo giorno: sono 213 (quattro in più), mentre restano stabili a qua...
Leggi
Violenta lite in una discoteca in zona Ponte San Giovanni, locale chiuso
Il personale della squadra amministrativa della polizia ha notificato al titolare di una nota discoteca in zona Ponte Sa...
Leggi
Gubbio: i Ceri sono tornati in città
I Ceri sono tornati in città. Gubbio è tornata, dopo due anni di stop causa pandemia, a rivivere le emozioni della Festa...
Leggi
Utenti online:      289


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv