Skin ADV

C.Castello: domenica 19 febbraio torna la festa di Carnevale in piazza Matteotti

Con in più Retrò in piazza Garibaldi e i negozi del centro storico aperti.

“Domenica 19 febbraio a partire dalle ore 15.00 torna il Carnevale in piazza Matteotti, torna dopo la pandemia la festa più colorata e allegra dell’anno, con in più Retrò in piazza Garibaldi e i negozi del centro storico aperti, per una giornata davvero da vivere intensamente tutti insieme, grandi e piccini, nel segno del divertimento e della spensieratezza”. Il sindaco Luca Secondi e l’assessore al Commercio e al Turismo Letizia Guerri hanno annunciato così l’appuntamento con la festa di Carnevale nel centro storico tifernate, invitando a riscoprire uno dei momenti più cari ai tifernati, al quale quest’anno saranno abbinati l’edizione mensile del mercato dell’antiquariato, del collezionismo, della rigatteria, dell’hobbistica e l’apertura straordinaria degli esercizi commerciali all’interno delle mura urbiche. “Sarà una ripresa del Carnevale in piazza che coinvolgerà davvero tutta la città - hanno osservato Secondi e Guerri - una grande festa con maschere e costumi, animazione, intrattenimento, musica per bambini e ragazzi, carne alla brace e dolci, giochi, truccabimbi e il ritorno dei carri allegorici, con Re Dodone, il simbolo del Carnevale di Città di Castello che sarà di nuovo portato in sfilata dalla società rionale Casella e un allestimento a sorpresa della pro loco di San Maiano Cinquemiglia e Cornetto”. Nella conferenza stampa di presentazione della manifestazione sindaco e assessore hanno riunito i rappresentanti delle società rionali e delle pro loco protagoniste dell’evento per sottolineare “l’entusiasmo, la generosità e il senso di appartenenza, che fanno davvero comunità, con cui tanti cittadini provenienti da tutto il territorio si metteranno al servizio di una delle tradizioni più importanti e sentite della storia di Città di Castello, a cui come amministrazione comunale vogliamo ridare lo slancio e la spettacolarità degli anni più belli”. “Un bellissimo segnale di condivisione per il quale ringraziamo di cuore tutti coloro che garantiranno con il loro impegno il ritorno di una festa in maschera tanto attesa, che mancava moltissimo nella vita sociale della nostra città”, hanno aggiunto Secondi e Guerri, elencando i sodalizi che saranno protagonisti dell’evento: le società rionali di San Giacomo (che coordinerà l’organizzazione delle associazioni coinvolte in collaborazione con l’Ufficio Commercio del Comune), Casella, Madonna del Latte, Mattonata, Pesci d’Oro, Prato, Riosecco, Salaiolo-La Tina, San Pio e la pro loco di San Maiano Cinquemiglia e Cornetto. “Una giornata davvero tutta da vivere nel nostro centro storico, grazie anche agli espositori di Retrò e a tutti i commercianti – hanno concluso gli amministratori - nello spirito con cui promuoviamo i luoghi più ricchi di testimonianze artistiche e culturali della città per farne punti di incontro a disposizione dei tifernati, degli altotiberini e dei turisti”. I rappresentanti dei sodalizi cittadini presenti alla conferenza stampa, Federico Fiorucci (San Giacomo), Francesco Monini (Riosecco), Vittorio Iacomelli (San Maiano Cinquemiglia e Cornetto), Marsilio Sinatti (Pesci d’Oro), Roberto Serra (San Pio), Massimo Granci (Salaiolo-La Tina), Paolo Alunni (Mattonata) e Domenico Duchi (Prato), hanno raccontato la grande soddisfazione di contribuire a riportare in vita una delle tradizioni che sono più legate al vissuto dei tifernati, testimoniando lo spirito di collaborazione e l’entusiasmo con cui tutti i componenti delle rispettive realtà associative si sono messi al lavoro per assicurare la buona riuscita della festa di Carnevale e ringraziando l’amministrazione comunale per l’opportunità di offrire la propria collaborazione all’evento.

Città di Castello/Umbertide
06/02/2023 15:41
Redazione
A Città di Castello proseguono i controlli della Polizia di Stato per prevenire i furti in abitazione
Oltre ai quotidiani servizi di controllo del territorio, garantiti nell’arco di tutta la giornata dagli agenti delle Vol...
Leggi
I bambini della scuola di Piosina in visita al sindaco Luca Secondi, che li nomina “ambasciatori per la cura del decoro della città”
“Da oggi sarete ambasciatori per la cura del decoro della nostra città”. E’ l’investitura con cui il sindaco Luca Second...
Leggi
Prima edizione del “Trocco del lupo Trail”, gara podistica in programma a San Terenziano
Si correrà il prossimo 5 marzo la prima edizione del “Trocco del lupo Trail”, gara podistica in programma a San Terenzia...
Leggi
A Gubbio torna il Ballo in Maschera dei Bambini della C.R.I.
Torna a Gubbio, dopo lo stop causato dall`emergenza sanitaria, uno degli appuntamenti più amati per il periodo di Carnev...
Leggi
San Marco, Gubbio. incendio in soggiorno. Nessun ferito
I Vigili del fuoco di Gubbio sono intervenuti nel pomeriggio odierno per un incendio che ha interessato un appartamento ...
Leggi
Ricostruita la storia dei magionesi Bubba e Tufo internati nei lager tedeschi
Le famiglie Bubba e Tufo, ambedue del comune di Magione, hanno chiesto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri il ric...
Leggi
Ad Assisi dal 24 al 26 febbraio: Convivium pacis. Per un itinerario di pace
“Convivium pacis. Per un itinerario di pace” è il nome dell’iniziativa che si terrà ad Assisi dal 24 al 26 febbraio, ad ...
Leggi
Strada regionale 599 del Trasimeno, attività di prevenzione incidenti da fauna selvatica
Prosegue per le strade di competenza della Provincia di Perugia il servizio di prevenzione incidenti provocati da fauna ...
Leggi
C.Castello: 325 piccoli e grandi spettatori per l’esordio di Teatro Ragazzi 2023
325 spettatori: ai limiti della capienza il Teatro degli Illuminati di Città di Castello pur di accogliere tutti i picco...
Leggi
Umbertide: inaugurata la mostra “In seno alla pittura”
Le opere di otto ariste esposte alla Rocca per porre l`attenzione sull`importanza della prevenzione contro i tumori. E` ...
Leggi
Utenti online:      258


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv