Skin ADV

Foligno, cinque Rom accusati di rapina ed estorsione: colpivano i commercianti folignati

Un numero considerevole di estorsioni - consumate o tentate - nei confronti di artigiani, contadini o semplici residenti a Foligno, nonché la realizzazione di alcuni episodi di rapina, anche ai danni di commercianti folignati.

Un numero considerevole di estorsioni - consumate o tentate - nei confronti di artigiani, contadini o semplici residenti a Foligno, nonché la realizzazione di alcuni episodi di rapina, anche ai danni di commercianti folignati. Sono queste le pesanti accuse formulate - all’esito delle indagini effettuate dai poliziotti del Commissariato e dai militari della Compagnia Carabinieri di Foligno – dal G.I.P. presso il Tribunale spoletino, che ha emesso misure cautelari a carico di cinque cittadini italiani di origine rom, tutti maggiorenni e gravitanti nell’area di Sant’Eraclio. Due sono finiti in carcere, agli altri tre è stato applicato l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria e per uno di loro anche divieto di avvicinarsi alle vittime dei suoi taglieggiamenti. Dall’attività investigativa, è emersa la costante pressione estorsiva degli indagati sulle vittime prescelte, dalle quali veniva pretesa l’elargizione di somme di denaro contante.In caso contrario, gli estorti avrebbero subito aggressioni fisiche o il danneggiamento delle loro abitazioni, dei loro veicoli o di altri loro beni.

Foligno/Spoleto
13/07/2021 08:50
Redazione
"Non facciamo miracoli", raccolta fondi del Serafico per una sanità accessibile ai disabili. Un sms per realizzare ambulatori specifici
Parte dall’Istituto Serafico di Assisi - da 150 anni modello di eccellenza italiana e internazionale nella riabilitazion...
Leggi
Quattro Comuni insieme per promuovere il Parco del Monte Subasio
Quattro comuni insieme per valorizzare il Monte Subasio. Nella Sala della Conciliazione del Palazzo Comunale di Assisi ...
Leggi
Anteprima Suoni Controvento: il 18 e il 22 luglio a Norcia e Gubbio
 Anche quest`anno, protagoniste dei suggestivi luoghi del cuore verde d’Italia, non solo location note al grande pubblic...
Leggi
Tracce eugubine nella trionfale delegazione azzurra all'Europeo: Marco Ceccarelli (settore logistica FIGC) con la Coppa sul prato di Wembley
C`è anche un po` di Umbria e di Gubbio nella delegazione calcistica azzurra che ha trionfato a Londra: parliamo del 34en...
Leggi
Sanità, l'Umbria sana il disavanzo 2020. Le falle: spesa farmaceutica senza controllo e troppa mobilità passiva
La sanità umbra pareggia il conto e rientra dei 75 milioni di disavanzo complessivo che erano stati certificati alla fin...
Leggi
Covid: quattro nuovi positivi nell' ultimo giorno in Umbria. Sostanzialmente stabile il tasso di positività dei tamponi
Sono stati quattro i nuovi positivi al Covid accertati in Umbria nell` ultimo giorno (erano stati tre lunedì della scors...
Leggi
Italia campione d'Europa: festa e caroselli di auto nel centro delle principali città umbre. Stasera speciale nel Tg Plus (ore 20.50)
Festa e caroselli di auto nel centro delle principali città dell` Umbria dopo la vittoria della nazionale italiana agli ...
Leggi
Doppio intervento del SASU per malore ed infortunio
Il primo allertamento per il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) è pervenuto dalla Centrale Operativa Regionale...
Leggi
In occasione della festa di San Benedetto, celebrata la tradizionale messa nella “Cattedrale” delle Grotte del Monte Cucco
Nella sala “Cattedrale” delle Grotte del Monte Cucco è stata celebrata oggi, 11 luglio, la Santa Messa in occasione dell...
Leggi
Gubbio, nessuna mina inesplosa sul Foce: trattasi di punto trigonometrico IGM
Gli artificieri dell’antisabotaggio di Perugia, una volta arrivati sul posto dopo l’allarme lanciato in mattinata, hanno...
Leggi
Utenti online:      288


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv