Skin ADV

Foligno: "Festa di Scienza e Filosofia" è pronta a riprendere il cammino, giovedí il taglio del nastro con il ministro Messa

L’appuntamento, dunque, è per giovedì 21 aprile, alle 16, all’Auditorium San Domenico, quando si terrà il taglio del nastro dell’XI edizione.

“Festa di Scienza e Filosofia - Virtute e Canoscenza” è pronta a riprendere il cammino, proprio come recita il tema scelto per accompagnare l’XI edizione, quella della ripartenza in presenza. L’appuntamento, dunque, è per giovedì 21 aprile, alle 16, all’Auditorium San Domenico, quando si terrà il taglio del nastro dell’XI edizione. Ad arrivare a Foligno per l’inaugurazione sarà, come anticipato nelle scorse settimane, anche il Ministro dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, che, dopo aver portato il proprio saluto alla manifestazione, interverrà insieme al referente della Festa e fisico, Roberto Battiston, all’interno di una conferenza dal titolo “Stato e prospettive della ricerca italiana”. Ad anticipare il dibattito, sarà l’intervento di apertura del direttore del Laboratorio di Scienze Sperimentali, Pierluigi Mingarelli. Presenti in sala, la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, la presidente della Provincia di Perugia, Stefania Proietti, il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, e il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, Maurizio Oliviero. Dal titolo “Riprendiamo il cammino. La scienza, il nuovo sviluppo, il pensiero libero”, l’XI edizione della manifestazione vedrà intervenire 151 relatori per circa 160 conferenze che si susseguiranno fino a domenica 24 aprile. Una trentina, quelle dedicate alle scuole, che prenderanno il via già nella mattinata di giovedì 21 aprile, alle 10.30, con il direttore scientifico dell’Istituto Pasteur-Italia, Angela Santoni. Ospitato nella Sala Rossa di Palazzo Trinci, l’incontro avrà per tema “La pandemia Covid-19 ha cambiato presente e futuro del rapporto tra scienza e società”. Nel pomeriggio, invece, dopo il taglio del nastro dell’XI edizione si entrerà nel vivo della prima delle quattro giornate di "Festa di Scienza e Filosofia”, con la presenza di importanti personaggi del panorama culturale italiano. A cominciare dal geologo Mario Tozzi, che alle 17.30, sempre all’Auditorium San Domenico, terrà una conferenza dal titolo “In punta di piedi”, incentrata su effetti climatici, pandemie ed energia e sull’impatto che questi tre aspetti hanno sul pianeta. Alle 18.30, nella Sala Rossa di Palazzo Trinci, invece, a prendere la parola sarà Anna Flavia D’Amelio Einaudi, direttore di ricerca dell’Irccs Ospedale San Raffaele, nell’ambito dell’incontro “La conoscenza quale arma per configgere le malattie: il ruolo delle università e degli ospedali di ricerca”. Alla stessa ora, ma in quella splendida location che è la Sala della calamita Cosmica, all’interno dell’ex Chiesa della Santissima Annunziata, si parlerà di “Conoscenze imprescindibili”. Relatrice c’eccezione sarà Nicla Vassallo, professore ordinario di Filosofia teoretica all’Università degli Studi di Genova, intervistata per l’occasione dalla giornalista Anna Longo, vice caporedattore Cultura Radio 1 e Giornale Radio Rai. Questi, dunque, alcuni degli appuntamenti della prima giornata della Festa, che si concluderà con l’incontro, in programma alle 21, con il direttore scientifico dell’Ospedale San Raffaele. Dal palco dell’Auditorium San Domenico, il professor Gianvito Martino accompagnerà il pubblico in un viaggio nella scienza dal titolo “Storie di cellule che pensano”. Ma “Festa di Scienza e Filosofia” tornerà ad essere quest’anno anche esperimenti scientifici ed exhibit tecnologici grazie a “Experimenta”. In programma per giovedì 21 aprile, in particolare, il laboratorio per le scuole “Dna Barcode” tenuto da Cinzia Grazioli e Livia Pirovano di CusMiBio. Tra le novità di questo 2022, poi, il progetto “Entriamo nella nostra cellula”, ospitato nella corte esterna di Palazzo Trinci per conoscere da vicino la cellula e le sue componenti, grazie anche alla realtà aumentata e alle tecnologie immersive. Promossa e organizzata dal Laboratorio di Scienze Sperimentali O.D.V., in collaborazione con il Comune di Foligno, la Regione Umbria e Oicos riflessioni, “Festa di Scienza e Filosofia” vanta importanti partner scientifici: il Centro Nazionale delle Ricerche, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, l’Istituto Nazionale di Astrofisica, l’Agenzia Spaziale Italiana, l’Istituto Italiano di Tecnologia, l’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologia, il Gran Sasso Science Institute, l’Università degli Studi di Camerino, l’Università degli Studi di Genova, l’Università degli Studi di Perugia, l’Università per Stranieri di Perugia e l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria.

Obbligatoria la prenotazione alle conferenze, che potrà essere effettuata attraverso il sito www.festascienzafilosofia.it, all’interno del quale sarà possibile consultare l’intero programma. Per partecipare agli incontri occorrerà, inoltre, essere muniti di mascherina Ffp2 e di Green Pass rafforzato. 

Foligno/Spoleto
19/04/2022 12:51
Redazione
"L'Attesa" torna questa sera con la seconda puntata alle 21.15 su Trg
Torna puntuale alle 21.15 l`appuntamento con "L`ATTESA" su Trg, il programma tv che da vent`anni racconta la Festa dei C...
Leggi
Gubbio, la solidarietà continua. Si raccolgono medicine e generi alimentari in via Benamati 2
Continuano le operazioni di solidarietà a Gubbio in favore della popolazione ucraina. In via Benamati 2, si raccolgono b...
Leggi
La divulgatrice scientifica e performer teatrale Gabriella Greison in scena a Fossato di Vico per Tourné
Sarà il Teatro Comunale di Fossato di Vico a ospitare il prossimo appuntamento in cartellone per la stagione Tourné, pro...
Leggi
Convegno sul tema: ”L’artigianato a Gubbio, fra storia e innovazione” venerdì 22 aprile
Il prossimo 22 Aprile 2022 si terrà un convegno sul tema: ”L’artigianato a Gubbio, fra storia e innovazione”. L’incontro...
Leggi
Domenica 24 aprile a Cristo Risorto il “Concerto di Pasqua per Umbertide” della scuola di musica “I Concertisti”
Si svolgerà domenica 24 aprile alle 21 presso la Chiesa di Cristo Risorto il “Concerto di Pasqua per Umbertide” organizz...
Leggi
Covid: ancora un giorno senza nuovi morti in Umbria
Ancora un giorno senza nuovi morti per il Covid in Umbria dove salgono a 247 da 244 i ricoverati in ospedale mentre rest...
Leggi
Calendimaggio di Assisi, al via la lunga serie di eventi verso i 4 giorni della Festa
Tutto pronto per il Calendimaggio di Assisi 2022, che torna dopo due anni di pandemia, con la formula a quattro giorni e...
Leggi
Gubbio: un convegno sull’artigianato tra storia e innovazione
“Valorizzare il passato per costruire il futuro - L`artigianato a Gubbio tra storia e innovazione”: questo il titolo del...
Leggi
In attesa della PerugiAssisi, mercoledì 20 a Gubbio una giornata per sensibilizzare giovani e meno giovani sugli orrori della guerra
Anche il Comune di Gubbio aderisce alla Marcia straordinaria PerugiAssisi della pace e della fraternità, che si svolgerà...
Leggi
Wizz Air atterra a Perugia, dal 6 luglio la compagnia low cost opererà la Perugia – Tirana
SASE SpA è lieta di comunicare che Wizz Air – una delle maggiori compagnie low cost d’Europa – ha annunciato la nuova ro...
Leggi
Utenti online:      200


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv