Skin ADV

Gualdo Tadino fa il bis al Palio dei Comuni di Montegiorgio

Un grande applauso del pubblico per il vincitore che passa, con Alessandro Gocciadoro in sulky, davanti alle tribune.

Il 34° Palio dei Comuni va a Gualdo Tadino grazie ad un finale, sulla retta di arrivo, a tutto gas di Bengurion Jet, con una media di 1.10.9. Un grande applauso del pubblico per il vincitore che passa, con Alessandro Gocciadoro in sulky, davanti alle tribune. Il sindaco di Gualdo, Massimiliano Presciutti, era al settimo cielo per la gioia. Una bella soddisfazione: «Abbiamo vinto due volte consecutive, è un grande piacere. Quest’anno è stato ancora più bello perché ripetersi è sempre molto difficile. Noi eravamo degli outsider veri. È andata bene. La corsa l’ho vista da bordo pista. Il cavallo è partito benissimo e poi c’erano dei competitor impressionanti (Zacon Gio e Cokstile). Il finale è stato entusiasmante. Bellissimo. L’anno scorso purtroppo, causa covid, non abbiamo potuto festeggiare come si deve. Quest’anno però, con la seconda vittoria consecutiva, la festa s’impone. Stesso guidatore e cavallo diverso. È una bella vittoria che dedico a tutti i cittadini del mio Comune». La corsa è andata come doveva andare dicono. Sarebbe dovuto andare in testa Bengurion Jet, invece è passato il compagno di scuderia e all’ultimo è stato un gioco facile per Bengurion vincere il Palio. Con lo scatto nel finale si è stampato sul palo. «È stata una grande manifestazione come al solito. – Alessia Mattii presidente dell’ippodromo San Paolo di Montegiorgio -Il vincitore non era tra i favoriti ma tutte le volte Gualdo Tadino ci fa delle grandi sorprese e abbiamo vissuto questa emozione e benvenga. Andiamo avanti così. L'ippica migliora ogni anno di più» Un’ edizione del Palio ancora una volta imprevedibile, d’altronde il Palio è questo: possono veramente vincere tutti e lo spettacolo è sempre garantito. Un Zacon Gio e un Cokstile che dovevano fare il match a due sulla carta… Complimenti a Bengurion Jet allevato dai Toniatti di San Miche al Tagliamento. Una vittoria emozionante e una mamma straordinaria. Un palio meritatissimo e già in batteria aveva fatto vedere di essere in grandissima forma. Era una finale di Palio molto incerta. Subito problemi per Ambra Grif e Atik Dl. Zacon Gio scatenato si porta subito in testa, all’interno c’è Bengurion Jet che fa un’opposizione pesante. Bengurion Jet quindi dall’interno guadagna la testa mentre Africa Jet si mette in scia, terzo il numero Global Trustworthy. Bengurion al comando ma dall’esterno Global Trustworthy ha spostato Akela Pal Ferm, prima appariglia il battistrada e poi lo passa. Nel frattempo Akela Palm Ferm si muove all’esterno. Cambio di leadership dopo metà gara. Global Trustworthy al comando accelera con Afrika Jet sempre lungo la corda, quando si va ai 1200. Alla retta d’arrivo Global Trustworthy aumenta la velocità ma con Bengurion Jet che va all’attacco e vince. Un arrivo con Bengurion Jet guidato da Alessandro Gocciadoro, testa a testa con Global Trustworthy, guidato da Pietro Gubellini. Gualdo Tadino torna a vincere il Palio grazie all’incredibile retta d’arrivo di Bengurion Jet. Un repentino quanto imprevedibile cambio di guardia nel finale con un Global Trustworthy che si incarica di gestire l’andatura, ma un Bengurion Jet veramente straordinario e che fa un arrivo devastante. Gualdo Tadino che, ha ceduto Global Trustworthy con cui ha vinto la scorsa edizione del Palio a Civitanova Marche, quest’anno azzecca con Bengurion Jet. Complimenti alla scuderia Le Siepi Horse Racing che vedono il loro beniamino primeggiare in questa kermesse. Terzo è Africa Jet, portacolori di Campofilone con una corsa straordinaria. Una cavalla che era 36 contro 1 si piazza terza. Quarto è Fermo con Akela Palm Ferm.

Gubbio/Gualdo Tadino
14/11/2022 08:01
Redazione
Bartoccini-Fortinfissi Perugia: Perugia ritrova Guerra e la vittoria contro Pinerolo
Tra le mura amiche del PalaBarton arriva la seconda vittoria per la Bartoccini-Fortinfissi Perugia, dopo oltre due ore d...
Leggi
Judo Kodokan Gubbio: 5 judoka eugubini protagonisti a Siena alla Mini Tuscany Cup
Bravissimi i 5 judoka classe Ragazzi del Judo Kodokan Gubbio che hanno partecipato sabato 12 novembre a Siena alla Min...
Leggi
Cantieri più veloci, ok dell'Anas alla richiesta della Regione
"Comunico con piacere che alla richiesta inoltrata da tempo all` Anas regionale e nazionale per velocizzare i cantieri s...
Leggi
Grande successo per la quinta edizione della Straquasar
Grande successo per la quinta edizione della Straquasar, la gara podistica con partenza ed arrivo al Quasar Village di C...
Leggi
Ecco i nuovi spot promozionali per il turismo invernale in Umbria
Salomone e Eritrea “escono” dall’affresco del Perugino, “Eterno tra Angeli, Profeti e Sibille”, custodito nel Collegio d...
Leggi
Il Rotary Club Gubbio ricorda le vittime della strage di Nassirya
E` una data nera per l`Italia il 12 novembre, perché ricorda il più grave attacco alle truppe italiane dalla fine della ...
Leggi
C.Castello: partiti i lavori da 1 milione 575 mila euro per la nuova scuola primaria di Badia Petroia
“L’avvio del cantiere per la costruzione della nuova scuola di Badia Petroia è una importante tappa nel percorso di migl...
Leggi
C.Castello: truffe a cittadini e anziani, partecipato incontro con la Polizia di Stato al centro socio-culturale Madonna del Latte
Si è svolto presso il centro Socio-culturale “Madonna del Latte” un partecipato incontro con la cittadinanza, promosso d...
Leggi
Un umbro gestiva clientela illegale di streaming, denunciato
Ha visto il coinvolgimento anche del Centro operativo sicurezza cibernetica della polizia postale di Perugia, che ha ese...
Leggi
Gubbio: 'Giornata mondiale della gentilezza', iniziativa del plesso tempo pieno primo circolo “Giacomo Matteotti”
Il 13 novembre si celebra la `Giornata mondiale della gentilezza` e il plesso tempo pieno del primo circolo “Giacomo Mat...
Leggi
Utenti online:      237


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv