Skin ADV

Gubbio: arriva l'Olbia per ritrovare il successo casalingo perduto. Braglia: "Siamo in ripresa: serve vincere per il miglior piazzamento playoff possibile"

Gubbio: arriva l'Olbia per ritrovare il successo casalingo perduto. Braglia: "Siamo in ripresa: serve vincere per il miglior piazzamento playoff possibile".

Conferma del 4-3-1-2 con Greco in porta, Corsinelli, Portanova, Redolfi e Nicolao in difesa, rosaia, Toscano e Bulevardi in mezzo al campo, Arena trequartista a supporto di Di Stefano e Vasquez. Questo il probabile undici del Gubbio nella delicata sfida del Barbetti, ore 14.30, contro l'Olbia, con prime alternative nei vari reparti che portano i nomi di Dutu, Bontà e Spina mentre sono out Bonini, Signorini e Morelli. Un Gubbio sempre sesto a quota 46 nel girone B di C e che manca la vittoria in casa da due mesi e mezzo: di fronte ad Arena e compagni ci sarà un'Olbia nettamente battuta 3-1 nella gara d'andata in Sardegna ma rivitalizzata nell'ultimo periodo come dimostrano i quattro risultati utili filati. I galluresi necessitano sempre di punti salvezza visto che la classifica recita quota 31 in piena zona playout. Dovrebbe essere 4-4-2 per Occhiuzzi, orfano di Biancu, con Nanni e l'ex Ragatzu, autore di 13 gol sin qui in stagione, tandem offensivo per una partita che può davvero esser cruciale nell'economia di una piena rinascita rossoblu' come conferma alla vigilia mister Braglia:

"Loro cercano punti per la sopravvivenza - dichiara Piero Braglia - ma noi vogliano riprendere appieno il nostro cammino per arrivare nella miglior posizione possibile in zona playoff. L'Olbia è migliorata molto rispetto alla gara d'andata, sono in buona fiducia, giocano bene e hanno giocatori di ottimo livello, su tutti Ragatzu che non c'entra nulla con la Serie C. Noi però siamo in ripresa nell'ultimo periodo e dobbiamo alzare ancor di piu' l'asticella, soprattutto in fase di finalizzazione dove siamo carenti. Il sistema di gioco credo resterà quello delle ultime uscite, la squadra non si è comportata male anche se c'è da migliorare e si può fare sicuramente meglio. Lo ripeto ai ragazzi dal primo giorno di ritiro: chi vince in queste categorie è perchè è più motivato degli altri. Noi per diversi mesi lo abbiamo fatto, poi ci siamo un pò fermati: probabilmente questa squadra ha anche dei limiti, non c'è nulla di male ad ammetterlo, e forse c'eravamo abituati troppo bene nella prima parte di campionato".

Gubbio/Gualdo Tadino
03/03/2023 19:33
Redazione
Riprendono i lavori di risanamento della pavimentazione sul raccordo Perugia-Bettolle a Corciano
Dopo la sospensione per la stagione invernale, riprendono i lavori di manutenzione programmata per il risanamento profon...
Leggi
Gualdo Tadino: consiglio comunale aperto sul futuro della Saxa Gualdo
Si terrà lunedì prossimo, 6 marzo, a partire dalle ore 15 a Gualdo Tadino il consiglio comunale aperto richiesto dalle o...
Leggi
Gubbio: oggi il 14° Concerto della canonizzazione di Sant'Ubaldo
Domenica 5 marzo ricorre l`831° anniversario della canonizzazione di Sant`Ubaldo, patrono di Gubbio, risalente al 5 marz...
Leggi
La Regione Umbria integra la prevenzione contro il papilloma virus
La Regione Umbria ha integrato la prevenzione primaria con quella secondaria contro il papilloma virus, adottando protoc...
Leggi
A San Terenziano la prima edizione del “Trocco del lupo trail”
Appuntamento domenica 5 marzo a San Terenziano con la prima edizione del “Trocco del lupo trail”, gara podistica in prog...
Leggi
C.Castello: la Regione investirà 3 milioni di euro per la sistemazione di una parte consistente della copertura dell’ex ospedale
“Stamattina ci è stato annunciato che la Regione investirà i 3 milioni della ricostruzione post sisma attualmente a bila...
Leggi
Un altro autoritratto attribuito a Perugino, è la novità della mostra di Perugia
Un altro volto di Perugino, come l`artista si vedeva a 45 anni, si aggiunge a sorpresa ai due autoritratti certi del gra...
Leggi
La Fiaccola Benedettina inizia il viaggio in Portogallo
La Fiaccola Benedettina è stata accolta giovedì 2 marzo presso la sede dell`Ambasciata d`Italia in Portogallo, luogo d`e...
Leggi
Assisi: appello di un allevatore, salvare l'ippica
Appello per "salvare l`ippica" da Sergio Carfagna, 67 anni, allevatore di cavalli, titolare di una scuderia ad Assisi ne...
Leggi
Perugia: sequestrati 19 kg di droga, cinque persone tratte in arresto
Quasi 19 chili tra hascisc, la maggior parte, e marijuana, nonché circa 15 mila euro, sono stati sequestrati in un`indag...
Leggi
Utenti online:      127


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv