Skin ADV

Il Questore Bellassai incontra i sindaci di Bevagna, Montefalco e Gualdo Cattaneo

Il Questore della provincia di Perugia, Giuseppe Bellassai ha incontrato i Sindaci dei Comuni di Bevagna, Montefalco e Gualdo Cattaneo.

Il Questore della provincia di Perugia, Giuseppe Bellassai ha incontrato i Sindaci dei Comuni di Bevagna, Montefalco e Gualdo Cattaneo. Presente anche il Dirigente del Commissariato di Foligno, Adriano Felici. Un incontro fra cariche istituzionali, non solo conoscitivo, ma che si inquadra in una fitta agenda che si pone come obiettivo la conoscenza da parte del Questore di ogni angolo della provincia al fine di ottimizzare al meglio ogni azione preventiva e repressiva di contrasto alla criminalità su un territorio, come quello folignate, particolarmente vasto e caratterizzato dalla presenza di numerose frazioni, e al contempo elevare il livello di sicurezza e prossimità verso la cittadinanza. L'incontro con i primi cittadini di Bevagna, Montefalco e Gualdo Cattaneo ha permesso di consolidare il rapporto di sinergia e coordinamento tra Polizia di Stato e le Amministrazioni comunali soprattutto alla luce delle strategie messe in campo dal Questore di Perugia, in qualità di Autorità provinciale di Pubblica Sicurezza, sin dai primi giorni della sua venuta in terra umbra programmando una massiccia intensificazione dei servizi dedicati ai controlli straordinari del territorio. Attività che è stata particolarmente apprezzata dagli Amministratori comunali che hanno precisato come i rapporti con la Polizia di Stato siano improntati sulla collaborazione e la sinergia. Grande attenzione, nel corso dell’incontro, è stata data al progetto “Borghi Sicuri” che ha visto l’impiego di uomini e mezzi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche e l’impiego di numerose pattuglie, con controlli mirati e garantire una costante presenza della Polizia di Stato in ogni angolo della provincia. “Ringrazio i Sindaci Antonella Falsacappa, Luigi Titta ed Enrico Valentini per la loro accoglienza e per avermi fatto conoscere più da vicino i loro Comuni – ha commentato il Questore – ma anche per l’apprezzamento mostrato nei confronti dell’attività svolta sul territorio dalle donne e dagli uomini della Polizia di Stato. Si è parlato del tema della sicurezza e dell’importanza di rafforzare la cooperazione in un contesto, come quello del territorio folignate, molto ampio e con un elevato numero di frazioni. Ho colto l’occasione per evidenziare la necessità di proseguire un percorso sinergico per contrastare in maniera sempre più efficace ogni forma di illegalità e rispondere al bisogno di sicurezza dei cittadini”.

Foligno/Spoleto
10/03/2022 17:01
Redazione
Gualdo Tadino: pubblicati gli avvisi pubblici per poter riservare il proprio posto auto a Santa Margherita e Piazza Mazzini
Sono stati pubblicati nella giornata di giovedì 10 marzo sul sito internet del Comune (www.tadino.it) due avvisi pubblic...
Leggi
Spello: nel centro storico e zone limitrofe collegamenti super veloci grazie alla fibra ottica FTTH-Fiber to the home di Tim
Inizierà entro questo mese l’intervento che permetterà al centro storico e alle zone immediatamente limitrofe ad esso l’...
Leggi
Ospedale Perugia: asportato con tecnica innovativa un tumore renale bilaterale
È stato operato con successo, dall’equipe chirurgica della struttura complessa di Clinica Urologica ad indirizzo Oncolog...
Leggi
C.Castello: minaccia automobilista con una chiave inglese, rintracciato e denunciato dalla Polizia di Stato
Gli agenti del Commissariato di Città di Castello sono intervenuti, a seguito di richiesta d’aiuto pervenuta al numero d...
Leggi
Il Comune di Assisi aderisce domani, 11 marzo, a "M'illumino di meno 2022"
L`amministrazione comunale di Assisi partecipa a "M’illumino di meno 2022", l’iniziativa di sensibilizzazione ambientale...
Leggi
Covid: prosegue l'aumento dei positivi in Umbria
Aumenta del 9,7 per cento in un giorno il numero degli attualmente positivi al Covid in Umbria ed è del 18 per cento l` ...
Leggi
Bevagna, una panchina rossa contro la violenza sulle donne
Una panchina rossa per dire “no” alla violenza sulle donne. L`installazione è stata inaugurata, lo scorso 8 marzo, per e...
Leggi
Ad aprile restituito alla città l’Ovo di Gubbio
Verrà restituito alla città il prossimo 3 aprile L’Ovo di Gubbio, l’opera di Mirella Bentivoglio oggetto di una importan...
Leggi
Federfarma Umbria, Adoc Umbria e Uil Umbria insieme per i bambini ucraini
Più di tutti, i bambini ucraini stanno soffrendo particolarmente la terribile situazione legata al conflitto scatenatosi...
Leggi
Sul palco del Teatro Lyrick di Assisi spazio a "Se devi dire una bugia dilla grossa"
Dopo il grande successo dello spettacolo "Ci vuole orecchio. Elio canta e recita Enzo Jannacci" che ha visto Elio conqui...
Leggi
Utenti online:      223


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv