Skin ADV

Morto dopo lite a Terni, per pm "massacrato" a calci e pugni

Gli inquirenti hanno tra l'altro spiegato che si sta valutando se in quanto successo abbia avuto un ruolo l'eventuale abuso di alcol.

E' stato "massacrato" con calci e pugni Ridha Jamaaoui, tunisino di 39 anni morto a Terni in seguito a una lite e per l'omicidio volontario del quale è stato fermato un nigeriano ventiseienne. Lo ha detto il procuratore di Terni Alberto Liguori facendo il punto sulle indagini nel corso di una conferenza stampa al comando provinciale dei carabinieri. Gli inquirenti hanno tra l'altro spiegato che si sta valutando se in quanto successo abbia avuto un ruolo l'eventuale abuso di alcol. Secondo il procuratore "la difficile convivenza tra i popoli, in un periodo storico complicato stretto tra pandemia e crisi economiche anche derivanti dal conflitto russo-ucraino, unitamente all'abuso di sostanze alcoliche, hanno fatto da detonatore al fatto di sangue". "Terni è una città tranquilla e serena" ha aggiunto. ""Eventi come quelli del 27 sera - ha sottolineato ancora Liguori - sono estranei alla cultura di un popolo come quello ternano e che anche in questa circostanza ha reagito collaborando con le forze dell'ordine per fare chiarezza sull'accaduto, dimostrando di avere gli anticorpi per reagire nel rispetto dei diritti di tutti". 

Perugia
29/11/2022 14:15
Redazione
Sulla strada della ceramica: c’è tanto di Gubbio alla mostra di Deruta
C’è anche tanto di Gubbio e della sua tradizione alla mostra “Di città in città…sulla strada della ceramica in Umbria” i...
Leggi
Norcia: al via presentazione domande per 1 tirocinio retribuito per n.1 tecnico dell'organizzazione di eventi culturali, Arpal
L’ Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Norcia ha partecipato alla II° edizione del bando per l’assegnazione...
Leggi
“Basta appalti al massimo ribasso”: lavoratrici e lavoratori in presidio con la Filcams Cgil ad Umbertide
Basta con gli appalti al massimo ribasso, basta con i passaggi da una cooperativa all`altra nei quali sono sempre i lavo...
Leggi
Covid: fisico, in Umbria crescono ricoveri ma non nuovi casi
In Umbria "da quindici giorni a questa parte" crescono i ricoverati negli ospedali in area Covid senza che ci sia una "e...
Leggi
Gubbio: Laboratorio di Medicina dello Sport da oggi attivo al Liceo Scientifico Sportivo
Il Polo Liceale “Giuseppe Mazzatinti” di Gubbio ha inaugurato questa mattina il laboratorio di medicina sportiva realizz...
Leggi
Spello: incontri territoriali, appuntamento con gli abitanti di Capitan Loreto, Santa Luciola e zone limitrofe
Continuano gli appuntamenti promossi dall’Amministrazione comunale per informare e condividere con i cittadini progetti ...
Leggi
Viabilità: 12 mln dalla Regione per strade, ponti e viadotti
La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle infrastrutture Enrico Melasecche, ha approvato il Piano degli inter...
Leggi
Donazioni in calo, Avis Umbria lancia iniziative per invertire la rotta
Molte le attività di promozione messe in campo in questo anno da Avis Regionale Umbria e dalle Avis Comunali di tutta la...
Leggi
Umbertide: manutenzione piazza principale del quartiere Fontanelle, approvato l'ordine del giorno presentato dal presidente Floridi
E` stato approvato all`unanimità nel corso della seduta del 28 novembre l`ordine del giorno presentato dal presidente de...
Leggi
Gualdo Tadino, Raponi (Lega): “Spogliatoi palazzetto dello sport in condizioni pessime, intervenire subito”
Il consigliere comunale della Lega di Gualdo Tadino, Alessia Raponi, ha protocollato una mozione in cui impegna il Sinda...
Leggi
Utenti online:      261


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv