Skin ADV

Nocera Umbra, identificati e denunciati dalla Polizia due giovane responsabili di atti vandalici in stazione

La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà due ragazzi di origini tunisine, resisi protagonisti di un danneggiamento aggravato all’interno della stazione ferroviaria di Nocera Umbra.

La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà due ragazzi di origini tunisine, resisi protagonisti di un danneggiamento aggravato all’interno della stazione ferroviaria di Nocera Umbra.

In particolare sono stati rotti i vetri della sala d’attesa della stazione, frantumati, nonchè la macchinetta emettitrice di biglietti gravemente danneggiata.

E' stata da subito avviata un’attività di indagine dagli Agenti della Polizia Ferroviaria di Foligno, che ha reso  possibile identificare i due autori del fatto. 

Inoltre, grazie anche alla visione delle immagini riprese dal sistema di video-sorveglianza della stazione, si è potuto constatare che i due giovani, senza alcun apparente motivo, avevano volontariamente infranto i vetri della sala d’attesa della stazione e danneggiato la macchina emettitrice dei biglietti.

A quel punto, dopo le attività di rito, è scattata la denuncia in stato di libertà per i due giovani, i quali dovranno rispondere del reato di danneggiamento aggravato in concorso.

Gubbio/Gualdo Tadino
26/11/2021 10:39
Redazione
Upskill 4.0: la Fondazione Carisp scommette sul binomio giovani studenti e imprese. Turismo, agroalimentare e artigianato ceramico gli ambiti di intervento
Il turismo, l`agroalimnentare e l`artigianato artistico in Umbria hanno bisogno di nuovi prodotti e processi; i giovani ...
Leggi
Gubbio, la Lega vara le proposte contro il degrado urbano. Botta e risposta con la maggioranza consiliare sulla visita notturna in città dell'assessore Coletto
Lotta al degrado urbano, sicurezza e tutela del commercio e della salute. E’ questo il tema dell’incontro tematico pubbl...
Leggi
Piazze e monumenti vestiti di rosso a Gubbio, Gualdo Tadino e Scheggia: no alla violenza sulle donne
Si sono colorate di rosso nella serata di ieri alcune piazze e monumenti dell`Alto Chiascio, in occasione del 25 novembr...
Leggi
Gualdo Tadino. Perizia tecnica nel cantiere dove è morto l'imprenditore Gatti: ricostruita la dinamica dell'incidente
Si è svolta nel pomeriggio di ieri a Gualdo Tadino la perizia tecnica richiesta dal pm Giampaolo Mocetti per l`incidente...
Leggi
Giornata contro la violenza sulle donne. All'ospedale di Branca la prima panchina rossa
Una panchina rossa, oggi collocata per l`inaugurazione, visto il maltempo, nell`atrio dell`ospedale di Gubbio e Gualdo T...
Leggi
Reddito di libertà, a Gubbio Comune e Inps spiegano il provvedimento a favore delle donne oggetto di violenza
Si chiama reddito di libertà ed è destinato alle donne vittima di violenza. E` l`ultimo provvedimento varato dal Govern...
Leggi
Sigillo, due giorni di iniziative per sensibilizzare contro la violenza sulle donne
Due giornate di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, in un momento storico che ci riporta quotidianamente g...
Leggi
Giornata contro la violenza sulle donne. Link in replica oggi alle 11.30 e alle 17. Il video con la storia di Laura
Più risorse per i Cav ( centri anti violenza ) e i centri residenziali ( a Perugia e Terni ) che accolgono donne sotto m...
Leggi
Giornata contro la violenza sulle donne: a Fossato di Vico la "prima" panchina rossa della giornata
Fossato di Vico aderisce alla Giornata internazionale contro la violenza sul le donne. Oggi 25 novembre è stata inaugura...
Leggi
Giornata contro la violenza sulle donne. I dati in Italia dell'Arma dei Carabinieri: 9.918 casi persecutori nel 2021
Nel 2020, rispetto al 2019, gli atti persecutori relativi alla violenza di genere in Italia seguiti dai Carabinieri sono...
Leggi
Utenti online:      246


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv