Skin ADV

Oltre 700 studenti eugubini al centro servizi "S.Spirito" per conoscere la storia del piccolo Sergio De Simone raccontata dal fratello Mario

Oltre 700 studenti eugubini al centro servizi "S.Spirito" per conoscere la storia del piccolo Sergio De Simone raccontata dal fratello Mario.

Oltre 700 alunni e studenti eugubini di scuola primaria tra i circoli “Matteotti”, “Montessori”, Cipolleto, Torre, Semonte e Scorcello, scuola media con “Mastro Giorgio Nelli” e superiori con “Mazzatinti” e “Cassata Gattapone” hanno ascoltato e poi posto le loro domande nel centro servizi “Santo Spirito” durante l'incontro moderato dalla giornalista Federica Grandis e che ha avuto come relatore Mario De Simone, fratello di Sergio De Simone: figlio di papà partenopeo e mamma di origini ebraiche,  ad appena 7 anni Sergio fu arrestato dalle milizie nazifasciste tedesche assieme ad altri 8 componenti della famiglia incluse le cuginette Andra e Tatiana Bucci di 6 e 4 anni, poi sopravvisute all'Olocausto. Condotto ad Auschitz, Sergio fu l'unico italiano scelto dal dott. Joseph Mengele tra i venti bambini da inviare al campo di concentramento di Neuengamme ad Amburgo, per essere messi a disposizione come cavie umane per gli esperimenti del dottor Kurt Heissmeyer. Nella notte tra il 20 e il 21 aprile 1945, qualche giorno prima della fine della guerra, Sergio e gli altri bambini furono trasferiti nella scuola amburghese di Bullenhuser Damm dove persero la vita. Così Mario, nato dopo la fine della guerra, ha saputo solo tanti anni dopo la storia di suo fratello Sergio, per una vicenda che è stata ricostruta nei dettagli e oggi raccontata soprattutto alle giovani generazioni, al fine di non dimenticare mai gli insegnamenti della storia e far capire che, oggi più che mai, sia fondamentale rifiutare e combattere ogni forma di violenza.

Servizio nel Tg Alto Chiascio con intervista a Mario De Simone (ore 19.30, 20.30)

Gubbio/Gualdo Tadino
23/05/2024 18:51
Redazione
A Trevi il Sostituto Procuratore Sebastiani
Nella Chiesa di San Francesco, la vivace platea ha accolto il Sostituto Procuratore della Procura di Marsala. Diego Seba...
Leggi
Inclusione e turismo, Assisi tappa del cammino di 8 viaggiatori con disabilità
Hanno sfidato pioggia, vento, salite, discese e percorso centinaia di chilometri in sedia a rotelle, bicicletta o in tan...
Leggi
Inaugurata a Foligno la nuova filiale di Banca centro
È stata inaugurata a Foligno la nuova filiale di Banca centro Toscana Umbria. Alla presenza della presidente della Regio...
Leggi
Salvini a Perugia per presentare il libro 'Controvento'
"Sabato 25 maggio il nostro segretario federale e ministro Matteo Salvini tornerà in Umbria per la presentazione del suo...
Leggi
Assisi: l'amministrazione comunale ricorda oggi la strage di Capaci
Oggi ricorre il trentaduesimo anniversario della strage di Capaci dove furono uccisi il giudice Giovanni Falcone, la mog...
Leggi
Dall’investitura dei bambini alla festa del “M’Ama Non M’Ama”, cresce l’attesa per le Infiorate di Spello
Alla vigilia della settimana clou delle Infiorate, a Spello sono iniziati gli eventi di avvicinamento. Primo appuntament...
Leggi
Interruzione del servizio idrico nel comune di Scheggia e Pascelupo
UMBRA ACQUE S.p.A. informa la clientela interessata che, nell’ambito del progetto di riduzione delle perdite idriche fin...
Leggi
Regione, rispettati tempi per lavori ferrovia Foligno-Terni
I lavori di potenziamento infrastrutturale e tecnologico nel tratto fra Foligno e Terni della linea ferroviaria Orte-Fal...
Leggi
A Sigillo il 2 giugno torna l’Infiorata del Corpus Domini
Gia dalle prime ore di domenica sarà possibile assistere ad una vera e propria esplosione di fiori e di colori, attraver...
Leggi
"L'Attesa", ottava puntata alle ore 21.30 su Trg: in scaletta la festa dei Ceri mezzani e un video "amarcord" del 1966
Torna stasera un nuovo appuntamento con "L`Attesa" alle ore 21.30 su TRG - canale 13, per una puntata dedicata alla Fest...
Leggi
Utenti online:      249


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv