Skin ADV

Ospedale di Perugia: ambulatorio dedicato alle manifestazioni psicopatologiche in età adolescenziale e giovanile, erogate 160 prestazioni nei primi sei mesi di attività

Il corretto e precoce inquadramento del disagio psichico in questa delicata fascia di età è determinante per impostare adeguate strategie di prevenzione secondaria e di intervento.

Nei primi sei mesi di attività, l’ambulatorio per l’inquadramento delle manifestazioni psicopatologiche in età adolescenziale e giovanile dell’Azienda Ospedaliera di Perugia ha registrato 57 primi invii ed erogato un totale di 160 prestazioni. Si tratta di un servizio di secondo livello della struttura complessa di Psichiatria, Psicologia Clinica e Riabilitazione Psichiatrica diretta dal prof. Alfonso Tortorella ed è dedicato ad adolescenti e giovani adulti tra 15 e 24 anni che presentano manifestazioni di varia natura quali, ad esempio, alterazioni del tono dell’umore, ansia, sintomatologia psicotica, disturbi comportamentali. “Il disagio psichico durante l’età adolescenziale e giovanile si configura come una problematica di salute pubblica che ha assunto rilevanza crescente durante gli ultimi anni – sottolinea il prof. Tortorella - nella maggior parte dei casi l’esordio dei disturbi psichiatrici avviene nel corso dell’adolescenza, una fase della vita caratterizzata da una specifica vulnerabilità alla quale concorrono fattori di natura biologica ed ambientale. Tra gli ultimi, è da sottolineare l’impatto della pandemia e delle relative misure restrittive sulla salute mentale di adolescenti e giovani adulti, che ha contribuito a determinare l’aumento delle situazioni complesse portate all’attenzione dei Servizi di Salute Mentale”. Obiettivo dell’ambulatorio è quello di collaborare con i Servizi territoriali di salute mentale, con medici di medicina generale e pediatri di libera scelta e, dove necessario, anche con altri specialisti, al fine di fornire una caratterizzazione del quadro clinico del paziente. L’intervento si basa su colloqui e valutazioni effettuate con strumenti standardizzati (test) che consentono un adeguato inquadramento diagnostico, presupposto essenziale per ogni intervento terapeutico. “Il corretto e precoce inquadramento delle manifestazioni di disagio psichico in questa delicata fascia di età –specifica Tortorella - è infatti determinante al fine di impostare adeguate strategie di prevenzione secondaria e di intervento”. Il personale medico responsabile dell’ambulatorio (dottor Filippo De Giorgi e dottoressa Giulia Menculini), insieme a medici specializzandi, si occupa inoltre di discutere con il paziente e la famiglia su quanto emerso nel contesto della valutazione, fornendo consigli sul possibile programma terapeutico e provvedendo al raccordo con i servizi di competenza. “Di notevole rilevanza - conclude il prof. Tortorella - la collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale della Usl Umbria 1, diretto dal dottor Marco Grignani, e in particolare con il reparto SPDC (Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura dell’Usl Umbria 1) diretto dalla dottoressa Kety Amantini che ha visto nel corso degli ultimi anni un notevole aumento dei ricoveri di adolescenti e giovani adulti, con situazioni di complessità crescente”.

Perugia
15/02/2023 13:39
Redazione
Gubbio, inchiesta su presunte fatturazioni false: dalla Figc 3000 euro di multa alla società e due mesi di inibizione per il segretario Cecchetti
3000 euro di multa alla società e inibizione per due mesi del segretario generale Fabio Cecchetti. Questa la decisione d...
Leggi
Gubbio: Liceo Scientifico, si parla di intelligenza artificiale
Sarà il professore Emanuele Frontoni, ordinario di Informatica all’Università di Macerata e co-director del VRAI (Vision...
Leggi
Umbertide: una mattinata in Municipio per due classi del Campus “Da Vinci” nell'ambito del progetto di Educazione Civica
Vedere da vicino come funzionano le istituzioni per diventare cittadini del futuro consapevoli. Per questo nei giorni sc...
Leggi
C.Castello: una città su “due ruote” a misura di turista
Una città su “due ruote” a misura di turista. “Iniziamo a costruire i servizi per il cicloturismo a Città di Castello in...
Leggi
Spello: piscina comunale, in corso il secondo stralcio di riqualificazione dell’impianto
In corso i lavori di manutenzione straordinaria per la riqualificazione dell’impianto natatorio, finanziati con un impor...
Leggi
L’Oncoematologia pediatrica di Perugia si conferma un’eccellenza
Nell’ambito della Giornata mondiale contro il cancro infantile il Comitato per la vita “Daniele Chianelli” e la Struttur...
Leggi
A Foligno in scena Pinocchio, la favola di Collodi con la travolgente regia di Maria Grazia Cipriani
Mercoledì 22 febbraio alle 21 all`Auditorium San Domenico, la Stagione teatrale 22/23 di Foligno presenta Pinocchio, la ...
Leggi
Incidente sulla ss318 “di Valfabbrica” tra Branca e Fossato di Vico
Sulla strada statale 318 “di Valfabbrica” il traffico in direzione Ancona è temporaneamente bloccato al chilometro 39, t...
Leggi
Studentessa folignate prof per un giorno all'Università Argentina 
Si chiama Sveva Cutuli, ha 18 anni, parla fluentemente inglese, spagnolo e tedesco, e non teme le sfide. Aperta a nuove ...
Leggi
I Balestrieri di Gubbio hanno rinnovato il consiglio direttivo della Società
In seguito alle elezioni, tenutesi il 5 febbraio scorso, i Balestrieri di Gubbio hanno rinnovato il consiglio direttivo ...
Leggi
Utenti online:      198


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv