Skin ADV

Perugia, carabinieri arrestano cittadino tunisino in esecuzione di ordine di carcerazione

Perugia, carabinieri arrestano cittadino tunisino 46enne, domiciliato a Perugia, in esecuzione di ordine di carcerazione.

Nella serata di ieri, 28 aprile, i Carabinieri della Stazione di Perugia hanno localizzato e tratto in arresto un 46enne tunisino, domiciliato a Perugia, già noto ai Carabinieri, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso, in data 26 aprile u.s., dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia.

In particolare, l’uomo dovrà espiare la pena di:

  • anni 9, mesi 4 e giorni 9 di reclusione, per la violazione della normativa sugli stupefacenti, commessa a Casal di Principe (CE), in data 25 ottobre 2012. All’epoca l’uomo era stato tratto in arresto dai Carabinieri nel Nucleo Operativo della Compagnia di Casal di Principe, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo eroina;

  • mesi 4 di arresto per il reato di porto di armi od oggetti atti a offendere, commesso, in questo capoluogo, in data 3 novembre 2015. Nella circostanza, il predetto era stato denunciato in stato di libertà, da Personale della Questura di Perugia, poiché, in Piazzale Giotto, veniva trovato in possesso di un coltello.

Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Perugia – Capanne, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Perugia
30/04/2021 13:44
Redazione
Torna stasera "L'Attesa" con la quarta puntata in prima serata su Trg canale 11
Torna questa sera la trasmissione "L`Attesa". La quarta puntata in onda in prima serata su Trg canale 11 (ore 21:10). Em...
Leggi
Manovra “Smart Attack”: 25,5 milioni per far ripartire gli investimenti produttivi puntando su trasformazione digitale e impresa 4.0
Una manovra “pesante”, da 25,5 milioni di euro, per far ripartire investimenti soprattutto per favorire digitalizzazione...
Leggi
Primo Maggio, Bendini (UIL): "Fare più e insieme per la ripresa della Regione"
“L’Italia si cura con il lavoro. È questo lo slogan scelto da Cgil Cisl Uil per celebrare il Primo maggio 2021. Quel Lav...
Leggi
Gubbio, primo weekend di riaperture: cosa cambia per il traffico cittadino
Da domani sabato 1 maggio per favorire la fruibilità degli spazi esterni da parte dei clienti delle attività commerciali...
Leggi
Dalle imprese culturali e creative quasi 8mila posti di lavoro. Mencaroni: “Imprese da valorizzare nel sistema post-Covid”
L’Umbria si prepara a ripartire. E riparte anche la cultura con i musei e tutti i grandi contenitori d’arte che aprirann...
Leggi
Gubbio, parte il progetto “RiApiamoci”: firmato un protocollo per ripartire…dalle api
Il Comune di Gubbio ha firmato un protocollo d’intesa con l’associazione “La Porta dell’Umbria” per l’avvio del progetto...
Leggi
Gualdo Tadino: non rinuncia alla tradizione del Maggio il borgo di San Pellegrino malgrado la pandemia
In tempi normali quella di oggi sarebbe la stata lunga notte di San Pellegrino; la pandemia, per il secondo anno consecu...
Leggi
Fondazione CariPerugia Arte, dal primo maggio mostre e musei pronti ad accogliere nuovamente i visitatori
L’Umbria riparte e riparte anche la cultura, con i musei e le mostre della Fondazione CariPerugia Arte pronti ad accogli...
Leggi
Gubbio: 15 maggio, ecco il programma
L`omaggio al cimitero per ricordare i ceraioli defunti, quindi al mausoleo per commemorare le vittime del 22 giugno 1944...
Leggi
Oltre 100 le maglie storiche del ciclismo umbro esposte in centro per salutare il Giro d’Italia
Notevoli contributi per la “Mostra di maglie storiche e gloriose del ciclismo umbro” per l’arrivo del giro d‘Italia sono...
Leggi
Utenti online:      238


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv