Skin ADV

Perugia: denunciati due ricettatori e sequestrati cinque orologi di pregio e numerosi oggetti in oro per un valore complessivo di circa 85.000 euro

Perugia: la Polizia di Stato ha denunciato due ricettatori e sequestrato cinque orologi di pregio e numerosi oggetti in oro per un valore complessivo di circa 85.000 euro.

Nel pomeriggio del 29 luglio, la Squadra Mobile della Questura di Perugia ha effettuato una perquisizione all’interno di un’abitazione di Sant’Andrea delle Fratte, ove dimorano due cittadini rumeni e segnatamente un 21enne e sua sorella di 18 anni. L’attività degli investigatori è originata dalle segnalazioni di alcuni residenti, che avevano notato uno strano andirivieni nell’appartamento, cosa che poteva far immaginare traffici illeciti. In effetti, appena i poliziotti sono entrati in casa, i due giovani hanno mostrato grande nervosismo, sicché gli uomini della Squadra Mobile non hanno esitato a controllare con attenzione cosa vi fosse nell’appartamento. Inizialmente, è stato rinvenuto un involucro contenente una dose di cocaina, di cui il 21enne ha ammesso senza esitazioni la titolarità. Poi, all’interno di un armadio che si trovava in camera da letto, è stata trovata una grande busta al cui interno vi erano cinque orologi di pregio – ciascuno del valore di alcune migliaia di euro – numerosissimi oggetti in oro ed un libretto di assegni che è risultato esser stato rubato a Perugia il 13 luglio u.s. Va specificato che gli oggetti in oro, il cui peso complessivo supera i 750 grammi, consistono in bracciali, collane, orecchini, anelli e soprattutto in catenine, molte delle quali con crocifisso anch’esso in oro. Ad una prima stima, il valore economico totale degli orologi e dei suddetti oggetti ammonta a circa 85.000 euro. Trattandosi di oggetti di cui i due giovani, entrambi nullatenenti e che non annoverano alcun precedente, non hanno saputo giustificare in alcun modo la titolarità, è forte il sospetto che si tratti di merce di provenienza furtiva. Per questo, già dalla serata di ieri gli investigatori della Squadra Mobile sono al lavoro per identificare i legittimi proprietari degli orologi e dei suddetti monili in oro, affinché gli stessi possano essere restituiti ai reali aventi diritto. I due rumeni sono invece stati immediatamente denunciati alla Procura della Repubblica di Perugia per concorso nel reato di ricettazione.

Perugia
30/07/2020 11:52
Redazione
Saldi estivi 2020 al via oggi
Scattano oggi, 1° agosto, i saldi estivi in Umbria, per concludersi il 29 settembre prossimo. Un appuntamento quest’anno...
Leggi
Coronavirus, ora l'esame sierologico diventa gratuito con la convenzione tra Euromedica Gubbio e Unisalute. Stasera a "Trg Plus" (ore 20.55)
Il test sierologico per il Covid 19 completamente gratuito. La novità assoluta nell`intero panorama regionale e` propost...
Leggi
Notti d'Autore: il programma del Festival di Costacciaro
Ecco il programma delle due giornate dedicate a Fellini. La manifestazione ideata dalla Pro Costacciaro è in programma l...
Leggi
Variante Castiglione del Lago: firmato il protocollo d’intesa fra Regione Umbria, Provincia di Perugia e Comune
È stato firmato ieri pomeriggio, nella Sala consiliare del palazzo comunale di Castiglione del Lago, il protocollo d’int...
Leggi
Sanità: prorogati i termini delle autocertificazioni per esenzioni
La Giunta regionale dell’Umbria, su iniziativa dell’assessore alla Salute, Luca Coletto, ha stabilito di prorogare fino ...
Leggi
Turismo, pubblicato il bando a sostegno del capitale circolante delle imprese ricettive colpite dall’emergenza sanitaria
Presentato questa mattina a Palazzo Donini il bando a sostegno del capitale circolante delle imprese ricettive colpite d...
Leggi
Montefalco: il Museo di San Francesco mantiene il livello di visitatori dello scorso anno
Dalla città del Sagrantino arriva uno straordinario segnale di ripresa per tutta l’Umbria. Nel solo mese di luglio i vis...
Leggi
Successo per la prima edizione del "Norcia Economic Forum Esg89": parole alle imprese ma anche agli economisti, con Cottarelli e Baldassarri sul palco in piazza S.Benedetto
Grande successo ieri sera per il ‘NORCIA 2020 ECONOMIC FORUM ESG89’ andato in scena nella cornice di Piazza San Benedett...
Leggi
Perugia: recuperati libri antichi e reperti archeologici d’illecita provenienza sequestrati ad un imprenditore umbro
I Carabinieri del Nucleo TPC di Perugia in collaborazione con la locale Compagnia della Guardia di Finanza, coordinati d...
Leggi
Festa dei Ceri l'11 settembre? Un gruppo di ceraioli scrive al sindaco Stirati e auspica un dibattito
Si torna a parlare a Gubbio del prossimo 11 Settembre come giorno indicato per celebrare la Festa dei Ceri 2020, sospesa...
Leggi
Utenti online:      632


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv