Skin ADV

Regione e Comune incontrano il nuovo gestore del Fondo Monteluce

Regione Umbria, Comune di Perugia, Proprietà e Gestore del Fondo Monteluce si sono incontrati ieri per fare un approfondito punto della situazione sull’andamento del Comparto.

Regione Umbria, Comune di Perugia, Proprietà e Gestore del Fondo Monteluce si sono incontrati ieri per fare un approfondito punto della situazione sull’andamento del Comparto. A seguito del cambio di gestore del Fondo Umbria – Comparto Monteluce da BNP Paribas SGR S.p.A. a Prelios SGR S.p.A., è iniziata infatti la prima fase transitoria di attività nell’area del complesso dell’Ex Ospedale di Monteluce a Perugia. Questo primo step di lavori consiste nell’attività di perimetrazione e di messa in sicurezza di tutta l’estesa area, attraverso il ripristino della recinzione di cantiere e l’inserimento dell’apposita cartellonistica di sicurezza. Successivamente alla fase di confinamento, si procederà alla sistemazione delle aree verdi, all’eliminazione dei rifiuti presenti nel sito e alle sistemazioni delle tematiche antincendio, con particolare riferimento agli ambiti da completare, come l’autorimessa in piazza della Natività. Già questa prima fase di interventi restituirà alla comunità perugina delle aree in sicurezza, eliminando i pericoli attivi e passivi presenti ad oggi, ed è mirata anche alla restituzione del decoro urbano del complesso, oltre a costituire la precondizione necessaria all’avvio del cantiere. Il completamento di queste attività richiede circa tre settimane, al termine delle quali sarà installato nell’area un sistema di videosorveglianza al fine di controllare e prevenire atti vandalici all’interno del complesso ed eventuali occupazioni di soggetti non aventi titolo. Dal punto di vista finanziario, questo step di lavori consentirà ai nuovi finanziatori del Fondo anche il residuo saldo definitivo dei fornitori aventi diritto (ex piano di risanamento art.67) La Regione Umbria, il Comune di Perugia e il Gestore del Fondo ringraziano la Polizia Locale, il Comando dei Vigili del Fuoco, gli uffici tecnici comunali e regionali per i contributi apportati proprio al piano di messa in sicurezza.

Perugia
07/02/2023 09:21
Redazione
Gubbio, bilancio 2022 e obiettivi 2023: il report della giunta alla città
“Gubbio, città di visione, progetto e della buona politica”. Con questo intervento il sindaco di Gubbio Filippo Stirati ...
Leggi
Norcia: Fiaccola Benedettina Pro Pace 2023, martedì ricevuta dal Presidente della Camera On. Fontana
Prendono il via le iniziative del Marzo Benedettino, dedicato a San Benedetto da Norcia, patrono della città e d’Europa....
Leggi
A Città di Castello proseguono i controlli della Polizia di Stato per prevenire i furti in abitazione
Oltre ai quotidiani servizi di controllo del territorio, garantiti nell’arco di tutta la giornata dagli agenti delle Vol...
Leggi
I bambini della scuola di Piosina in visita al sindaco Luca Secondi, che li nomina “ambasciatori per la cura del decoro della città”
“Da oggi sarete ambasciatori per la cura del decoro della nostra città”. E’ l’investitura con cui il sindaco Luca Second...
Leggi
Prima edizione del “Trocco del lupo Trail”, gara podistica in programma a San Terenziano
Si correrà il prossimo 5 marzo la prima edizione del “Trocco del lupo Trail”, gara podistica in programma a San Terenzia...
Leggi
A Gubbio torna il Ballo in Maschera dei Bambini della C.R.I.
Torna a Gubbio, dopo lo stop causato dall`emergenza sanitaria, uno degli appuntamenti più amati per il periodo di Carnev...
Leggi
C.Castello: domenica 19 febbraio torna la festa di Carnevale in piazza Matteotti
“Domenica 19 febbraio a partire dalle ore 15.00 torna il Carnevale in piazza Matteotti, torna dopo la pandemia la festa ...
Leggi
San Marco, Gubbio. incendio in soggiorno. Nessun ferito
I Vigili del fuoco di Gubbio sono intervenuti nel pomeriggio odierno per un incendio che ha interessato un appartamento ...
Leggi
Ricostruita la storia dei magionesi Bubba e Tufo internati nei lager tedeschi
Le famiglie Bubba e Tufo, ambedue del comune di Magione, hanno chiesto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri il ric...
Leggi
Ad Assisi dal 24 al 26 febbraio: Convivium pacis. Per un itinerario di pace
“Convivium pacis. Per un itinerario di pace” è il nome dell’iniziativa che si terrà ad Assisi dal 24 al 26 febbraio, ad ...
Leggi
Utenti online:      276


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv