Skin ADV

Rimini-Gubbio 0-1: decide il guizzo di Arena, rossoblù tornano ad esultare dopo 50 giorni

Rimini-Gubbio 0-1: decide il guizzo di Arena, rossoblu' tornano ad esultare dopo 50 giorni.

Rimini-Gubbio al “Neri” per la giornata numero 26 del girone B di C. 4-3-3 per Gaburro con Mattia Rossetti assieme a Vano e Santini in attacco, 3-5-2 per Braglia con Bulevardi-Toscano-Vitale in mezzo al campo e il neo arrivato Arras in attacco accanto a Arena, panchina per Rosaia e Vasquez. Al terzo minuto l'altro Rossetti biancorosso, Matteo, pesca a centro area Santini che calcia in spaccata a colpo sicuro, miracoloso intervento di Di Gennaro che salva il Gubbio. Al 14esimo altra transizione veloce riminese, Vano apre per Biondi che serve sul centro destra l'accorrente Laverone, conclusione potente ma alta sopra la traversa. Dopo una lunga fase di equilibrio al minuto 40 dopo un batti e ribatti sui 40 metri il possesso viene raccolto da Laverone che scorge Di Gennaro appena fuori dai pali e calcia dalla stratosfera, pallone che sbatte sul palo interno e attraversa tutto lo specchio della porta terminando a lato. Sfiora l'eurogol l'ex Ternana, il Gubbio non riesce a pungere ed è sempre il Rimini a tambureggiare: al 42esimo duello in area tra Santini e Portanova con l'attaccante riminese che premia la sovrapposzione di Biondi, palla tesa in mezzo e ottima chiusura in corner di Bonini che anticipa Vano. Si chiude a reti bianche una prima frazione totalemnte a colori biancorossi con il Gubbio capace solo di tamponare e nella ripresa doppo 5 minuti Brgalia inserisce Rosaia per Vitale ma dopo 10 minuti succede l'imponderabile: giro palla riminese in uscita da dietro apparentemente scolastico ma Allievi regala maldestramente palla ad Arena che va in pressione, recupera con sagacia la sfera e tutto solo dinanzi a Zaccagno fredda l'estremo difensore biancorosso con un mancino chirurgico che s'insacca in rete. Gubbio in vantaggio su evidente ingenuità del centrale difensivo romagnolo alla prima vera palla gol della partita ed esultanza rossoblù sotto il settore riservato ai supporters eugubini, per la settima marcatura stagionale del talentuoso fantasista di Marina di Ragusa. Triplo cambio per Braglia: fuori Portanova, Bontà e Arras e dentro Dutu, Bontà e Vasquez, il Rimini cerca una reazione ma soltanto con conclusioni dalla distanza piuttosto velleitarie. A 17 dalla fine fuori anche uno stremato Arena per Spina e il Rimini torna a farsi vedere due minuti dopo con Sandri, subentrato a Pasa, che s'accentra sino al limite e scarica il mancino, deviazione di Redolfi e calcio d'angolo. Al minuto 81 Rimini ad un soffio dal gol con altri due subentranti: Gabbinelli corre sulla sinistra e mette forte basso al centro, la palla sfila nell'area piccola con Mencagli che cerca la deviaizone in spaccata ma, ostacolato da Bonini, non trova l'impatto giusto e l'azione sfuma. Al minuto 87 giro palla riminese con Haveri che crossa da sinistra a centro area, coraggiosa e provvidenziale uscita di Di Gennaro che resta anche contuso a terra dopo uno scontro con Mencagli. Le cure all'estremo difensore rossoblù contribuiscono al maxi recupero di sette minuti che divengono otto in corso d'opera con il Rimini che cerca il disperato forcing ma senza colpo ferire: al triplice fischio dell'arbitro Diop di Treviglio è il Gubbio ad esultare, ritrovando una vittoria che mancava dallo scorso 17 Dicembre grazie ad una prestazione cinica, attenta, concreta e di estrema abnegazione. I rossoblu' confermano così la quinta piazza salendo a quota 43 punti e lunedi 13 Febbraio alle 20.30 posticipo di lusso al “Mapei Stadium” contro la Reggiana capolista e reduce dallo stop di Ancona che ha interrotto una striscia di ben 7 vittorie consecutive, con il Cesena ora di nuovo a -4 dalla corazzata di mister Diana.

Gubbio/Gualdo Tadino
04/02/2023 19:44
Redazione
Perugia: applausi scroscianti in un Teatro Morlacchi sold-out per "Pupo di Zucchero" di Emma Dante
Applausi scoscianti da parte di un Teatro Morlacchi di Perugia sold out per "Pupo di Zucchero", spettacolo curato dall` ...
Leggi
Il tifernate Alexander Bani fra i i 30 “Alfieri della Repubblica” conferiti dal Presidente della Repubblica Mattarella
“Un prestigioso riconoscimento nel segno della solidarietà, dell’amicizia e della fratellanza. Un messaggio spontaneo, s...
Leggi
Gubbio: presentato il progetto di TVN, nuova società sportiva di Nuoto. Obiettivo creare un polo internazionale seguendo il concetto di "Atleta-Studente"
Un progetto che parte da Roma e arriva a Gubbio, teso a incentivare l`attività natatoria promuovendo appieno il territor...
Leggi
Spoleto, ancora folle violenza in carcere: detenuto aggredisce due poliziotti. Sappe: "Realtà drammatica, problema endemico pericoloso per l'intera societa"
Non si placa la violenza nel carcere di Spoleto, già al centro delle cronache per gravi eventi critici. L’ennesimo epis...
Leggi
Perugia, 34enne di nazionalità congolese aggredisce ragazza in Via Maestà delle Volte: fermato dalla Polizia di Stato
Ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato di Perugia sono intervenuti in via Maestà delle Volte per un’aggressione ai...
Leggi
C.Castello: Anna Morini, la “regina” del glutenfree sempre più protagonista del web. Nel 2023 evento in Alto Tevere
La “regina” del glutenfree pronta a dispensare ricette sul proprio profilo instagram seguito da migliaia di follower con...
Leggi
UIL, parla il segretario Ronzoni: "Nessuna guerra interna. Regionalizzazione percorso condiviso avviato da tempo"
“La regionalizzazione è una questione politico-organizzativa che mira allo snellimento burocratico e alla razionalizzazi...
Leggi
Bartoccini-Fortinfissi Perugia: ancora in Lombardia per un altro sabato di gioco
Dopo la settimana di pausa dovuta alla Final-Four di Coppa Italia la Bartoccini-Fortinfissi Perugia si rimette in marcia...
Leggi
Gubbio: domani sera il Veglione dei Santubaldari
E` in programma domani sabato 4 febbraio al Park Hotel "Ai Cappuccini" il Veglione dei Santubaldari. E` il primo appunta...
Leggi
Assessore Coletto su direttori delle Aziende sanitarie e ospedaliere
“Nessun balletto di direttori, ma un avvicendamento di professionisti che, in un momento estremamente delicato per la sa...
Leggi
Utenti online:      219


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv