Skin ADV

Foligno: lite fra un uomo e la compagna, interviene la Polizia di Stato

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Foligno, a seguito di una chiamata pervenuta presso la Sala Operativa, sono intervenuti per un’animata lite fra un uomo e la propria compagna.

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Foligno, a seguito di una chiamata pervenuta presso la Sala Operativa, sono intervenuti per un’animata lite fra un uomo e la propria compagna. A richiedere l’aiuto della Polizia di Stato è stata la donna, preoccupata e spaventata per l’atteggiamento aggressivo del compagno. Giunti sul posto, gli agenti della Squadra Volante hanno preso contatti con la donna che, dopo essere stata tranquillizzata, ha riferito quanto accaduto. La richiedente ha riferito agli operatori che, da tempo, il suo rapporto con il padre del figlio era diventato conflittuale e quel pomeriggio c’era stata un’animata discussione proprio di fronte all’asilo, per questioni legate alla gestione del bambino. Gli agenti, constatato che l’uomo si era già allontanato, hanno cercato di tranquillizzare la donna, visibilmente spaventata, che ha confermato di non aver ricevuto minacce o percosse. Gli operatori, quindi, l’hanno informata della possibilità di rivolgersi ad apposite strutture specializzate come i Centri antiviolenza, invitandola a richiamare immediatamente il numero di emergenza in caso di necessità. Al termine dell’intervento, gli operatori hanno inserito nell’applicativo interforze SCUDO, le informazioni dell’intervento. Il software di supporto alla gestione delle attività di “pronto intervento” è di fondamentale importanza nell’ambito della prevenzione e del contrasto dei fenomeni connessi alle violenze domestiche o di genere. L’applicativo, destinato agli operatori delle Forze dell’Ordine impegnati nei servizi di controllo del territorio, integra i sistemi operativi multimediali e informativi già in uso alle Forze di Polizia consentendo di evidenziare i precedenti interventi degli equipaggi nei confronti di vittime di lite, o violenza, anche nei casi in cui non sia stata proposta denuncia o querela. In particolare, attraverso la consultazione di SCUDO, gli operatori delle Forze di Polizia possono avere contezza di precedenti interventi sul medesimo obiettivo attraverso la consultazione di diverse chiavi di ricerca. Gli equipaggi chiamati ad intervenire possono utilizzare i tablet in dotazione, anche nelle fasi di primo intervento, per consultare e implementare le banche dati delle Forze di Polizia, valorizzando dettagli informativi che saranno disponibili per tutti gli operatori delle Forze dell’Ordine, per decisioni tempestive e sinergiche.

Foligno/Spoleto
28/04/2022 14:38
Redazione
Gubbio: ex palestra di San Pietro, domani un taglio del nastro speciale
Un ritorno atteso da tempo, che verrà celebrato con una vera e propria festa e un momento di dibattito aperto a tutta la...
Leggi
Guardie giurate "dimenticate", il 2 maggio sarà sciopero
Stipendi bassi e fermi da anni, rischi per la propria incolumità e (in particolare durante la pandemia) per la salute pe...
Leggi
La galleria "Forca di Cerro" aperta fino a lunedì 2 maggio
La galleria "Forca di Cerro", sulla strada statale 685 "delle Tre Valli Umbre" (direttrice Spoleto-Norcia), come richies...
Leggi
Umbertide: i giornalisti in erba del “Di Vittorio News” reporter in Comune per un giorno
Nei giorni scorsi i piccoli giornalisti del “Di Vittorio News” hanno incontrato il sindaco di Umbertide Luca Carizia nel...
Leggi
Il Comune di Gualdo Tadino offre la possibilità ai cittadini di ottenere lo Spid
Per rendere ancora più semplice l’accesso dei cittadini allo Spid - sistema pubblico di identità digitale - il comune di...
Leggi
Spoleto: 62enne da in escandescenza presso il reparto di medicina, la Polizia di Stato la riporta alla calma
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto sono intervenuti presso l’Ospedale San Matteo degli Infer...
Leggi
Ginnastica ritmica: in scena a Spoleto il Campionato regionale di Serie D Silver
La città di Spoleto ha felicemente accolto, nel Palazzetto dello Sport “Don Guerrino Rota”, la scenografica kermesse di ...
Leggi
Il Primo Maggio in Altotevere: appuntamenti a Città di Castello e Umbertide
Torna la festa di lavoratrici e lavoratori per il Primo Maggio in piazza dopo due anni di stop a causa del Covid. "Al la...
Leggi
Imprese e famiglie a rischio usura: a LINK il presidente della Fondazione. Replica oggi ore 18
I dati più aggiornati sul rischio usura in Umbria sono quelli pubblicati a fine 2021 dalla Cgia di Mestre, l`associazion...
Leggi
Sentiero Francescano, una lettera per la Regione Umbria
Il Comune di Gubbio, quello di Assisi e quello di Valfabbrica hanno scritto una lettera congiunta alla Regione dell’Umbr...
Leggi
Utenti online:      254


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv