Skin ADV

PNNR e risorse Europee, come accedere ai fondi? La Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia apre un bando per supportare e accompagnare la progettazione

Destinato agli Enti pubblici e del Terzo settore è realizzato in collaborazione con Sinloc, che fornirà assistenza tecnica, e con il patrocinio della Regione Umbria e dell’Anci Umbria.

Contribuire a supportare le capacità progettuali per cogliere le numerose opportunità offerte dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) nonché dalle altre fonti di finanziamento dell’Unione europea, nazionali e regionali. Una sfida in termini di capacità di programmazione, attuazione e monitoraggio di progetti concreti e sostenibili che la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia intende sostenere attraverso il nuovo bando “AttivaMENTE”, che ha ottenuto il patrocinio della Regione Umbria e dell’Anci Umbria. Rivolto agli Enti pubblici locali - Comuni e Unioni di Comuni, Comunità montane o Consorzi tra Comuni - e agli Enti del Terzo Settore del territorio di riferimento della Fondazione il bando, pubblicato venerdì 29 aprile 2022, nasce dalla collaborazione con Sinloc – Sistema Iniziative Locali S.p.A., una piattaforma di assistenza tecnica nella definizione di progetti di sviluppo locale strategici, sostenibili e ad impatto e nell’accesso ai fondi del PNRR e Fondi strutturali. Attraverso tale azione la Fondazione intende dunque selezionare le proposte progettuali più innovative e allineate ai bisogni del territorio che gli Enti destinatari di questo bando hanno in programma di candidare per accedere ai finanziamenti pubblici ed intercettare investimenti privati, con l’obiettivo di fornire un supporto tecnico per migliorare le capacità progettuali del territorio e capitalizzare al meglio le opportunità di ottenere l’assegnazione dei fondi. “Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e gli altri strumenti di finanziamento europei - afferma la Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Cristina Colaiacovo - rappresentano un'opportunità imperdibile di sviluppo e di crescita economica a lungo termine per il nostro Paese. In questo quadro gli enti locali territoriali e il Terzo settore svolgono un ruolo determinante per far sì che le risorse “atterrino” nei territori producendo un reale effetto di sviluppo, in un’ottica di sostenibilità, digitalizzazione e inclusione. La nostra Fondazione, come del resto stanno facendo anche altre Fondazioni di origine bancaria in Italia, ha deciso di accompagnare gli Enti in questa fase cruciale per rafforzarne le capacità operative e, quindi, aumentare le possibilità di accedere ai fondi europei, nazionali e locali sviluppando progetti che diano un concreto valore aggiunto alla nostra comunità. E’ importante intercettare le esigenze territoriali e rafforzare la collaborazione tra gli Enti per mettere a sistema gli interventi pubblici e privati. Attraverso questo bando la nostra Fondazione vuole stimolare tale modello partecipativo, avvalendosi del supporto tecnico di una realtà altamente qualificata qual è la società Sinloc e operando in raccordo con la Regione Umbria e Anci Umbria, che hanno dato il patrocinio all’iniziativa”. Per supportare gli Enti potenzialmente interessati a partecipare al bando nella valutazione dei migliori percorsi di accesso ai fondi e nella presentazione delle proposte di progetto da sviluppare, durante il periodo successivo all’apertura verranno organizzati due appositi webinar.  Il primo, “Risorse PNRR: come, quando e perché”, permetterà di approfondire gli obiettivi di policy e le relative linee di finanziamento introdotti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e dal Quadro Finanziario Pluriennale 2021-2027, nonché di avere informazioni aggiornate rispetto alle procedure e alle modalità di presentazione dei progetti e ai relativi criteri di eleggibilità come, ad esempio, le Linee guida del Ministero Infrastrutture e Mobilità Sostenibile per la redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica. Verrà inoltre restituita una lettura del quadro dell’evoluzione del territorio e dei suoi bisogni, al fine di individuare possibili driver per strutturare futuri interventi in coerenza con il PNRR e il QFP 2021-2027, fornendo degli spunti su possibili traiettorie e progetti di sviluppo locale sostenibile. Il secondo webinar, “Risorse PNRR: vincere la sfida”, presenterà nel dettaglio le competenze ed i ruoli che l’advisor tecnico potrà mettere a disposizione per la configurazione dei progetti da candidare alle diverse linee di finanziamento disponibili, riportando esperienze concrete del supporto fornito. Verranno inoltre date anticipazioni sui bandi di prossima pubblicazione del PNRR e sugli strumenti a sostegno dei comuni già in essere, ad esempio il Fondo per la progettazione territoriale. E’ prevista, inoltre la possibilità di attivare momenti di incontro singoli tra Sinloc e i rappresentanti degli Enti per un accompagnamento nella fase di candidatura, al fine di valutare le possibili forme di aggregazione delle progettualità, migliorarne i contenuti in relazione al contesto locale e strategico e trasferire prime indicazioni riguardo agli iter procedurali e eventuali atti programmatici necessari. Dopo questa prima fase, si procederà con la valutazione e la selezione delle proposte che verranno presentate per beneficiare dell’accompagnamento da parte di Sinloc, che affiancherà i destinatari nello sviluppo di un dossier dettagliato utile a dare seguito alle necessarie attività per accedere ai diversi strumenti di finanziamento. Gli interventi proposti devono non ancora essere integralmente finanziati o di futura realizzazione. Le domande dovranno essere inviate entro lunedì 6 giugno 2022 attraverso la piattaforma ROL disponibile sul sito internet della Fondazione www.fondazionecrpg.com, dove è possibile consultare il bando.

Perugia
29/04/2022 17:10
Redazione
Suoni Controvento annuncia un nuovo concerto in alta quota
Inizia a prendere sempre più forma il cartellone della sesta edizione di Suoni Controvento, festival di arti performativ...
Leggi
Ginnastica femminile: a Spoleto Promogym e Pre-agonistica
Clima di grande entusiasmo e allegria lo scorso weekend a Spoleto, grazie alle performance di oltre 200 atlete complessi...
Leggi
Spello: piscina comunale, in corso il primo stralcio di riqualificazione tecnologica dell’impianto
In corso i lavori di adeguamento tecnologico dell’impianto natatorio, finanziati dal Comune di Spello con un importo di ...
Leggi
Pubblica assistenza, a Bevagna nasce l'associazione “San Vincenzo”
Al fianco degli anziani, delle persone malate e presidio durante gli eventi pubblici. Sono tra le peculiarità dell`assoc...
Leggi
A Perugia una mensa Caritas intitolata al cardinale Bassetti
Potrà ospitare a pranzo da 50 fino ad un massimo di 75 persone, accolte e servite da 28 volontari, la seconda mensa dell...
Leggi
Riaperta A1 a Orvieto dopo l'incendio di un autoarticolato
Alle ore 13:30 circa, sull` autostrada A1 Milano-Napoli, è stato riaperto il tratto compreso tra Orvieto e Attigliano in...
Leggi
Norcia: ricostruzione, nuovo prezziario 2022
Presentata oggi in conferenza stampa dal Commissario alla Ricostruzione Giovanni Legnini l`Ordinanza che prevede il nuov...
Leggi
Spoleto: lite al centro vaccinale, interviene la Polizia di Stato
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto, a seguito di chiamata al numero di emergenza 112, sono i...
Leggi
La città di Gualdo Tadino celebra 785 anni
Il 30 Aprile di ogni anno Gualdo Tadino celebra il suo “compleanno”, che quest’anno arriva al prestigioso traguardo di 7...
Leggi
Umbertide: Consiglio, approvato il rendiconto 2021
Il Consiglio comunale di Umbertide nella seduta di ieri ha approvato a maggioranza con i voti favorevoli di Lega e Liber...
Leggi
Utenti online:      378


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv