Skin ADV

Suoni Controvento annuncia un nuovo concerto in alta quota

A Pian di Rolla il 24 luglio la tappa umbra del Mannarino Live 2022.

Inizia a prendere sempre più forma il cartellone della sesta edizione di Suoni Controvento, festival di arti performative promosso da Aucma che si realizza grazie al sostegno della Regione Umbria e della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, che annuncia un nuovo grande protagonista della sesta stagione. Il 24 luglio a Pian di Rolla in quota sul monte Motette arriva la tappa umbra del Mannarino Live 2022. «Il Sindaco e l’amministrazione comunale di Scheggia e Pascelupo  - commenta il sindaco di Scheggia e Pascelupo Fabio Vergari - prende atto con soddisfazione dell’organizzazione del concerto del cantautore Alessandro Mannarino che si terrà il 24 luglio 2022 in località Pian di Rolla di monte Motette e rinnova all’Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore, organizzatrice dell’evento, la sua disponibilità per la buona riuscita del concerto inserito in seno al Festival musicale Suoni Controvento». Considerato uno dei migliori artisti italiani contemporanei, erede della grande tradizione di cantautori come Paolo Conte e Fabrizio De André, Mannarino, attraverso la cifra originale del suo lavoro, una rigorosa ricerca musicale e un sound che attinge a ritmi d’Oltreoceano si è dimostrato un modello non omologato per le nuove generazioni. Con i suoi quattro album ha saputo dare dignità di poesia alle sue ballate, creando canzoni indimenticabili da leggere e poesie da ascoltare. Brani come “Me so ‘mbriacato”, “Apriti Cielo” o “Marylou” sono diventati velocemente dei grandi classici. Con l’ultimo album "Apriti Cielo" per Mannarino arriva la definitiva consacrazione: il disco di platino e un tour che in appena un anno supera le 150mila persone. Il suo live è considerato all’unanimità tra gli spettacoli migliori in circolazione. Mannarino è, inoltre, il primo artista italiano ad essere stato invitato a suonare come ospite d’onore sotto la Navata Centrale del Musée d'Orsay di Parigi in occasione dell’evento "Curieuse Nocturne" a gennaio 2020. In quell’occasione il cantautore ha annunciato il suo ritorno live con un tour nei palazzetti. Il 17 settembre 2021 è uscito il suo ultimo album “V”, in versione cd e doppio vinile oltre che su tutte le piattaforme digitali di streaming e download. L’album è stato anticipato dai singoli “Africa”, pubblicato a sorpresa, e “Cantarè”, annunciato pochi giorni prima dell’uscita. Prodotto dallo stesso Mannarino e registrato tra New York, Los Angeles, Città del Messico, Rio De Janeiro, l’Amazzonia e l’Italia, l’album è un invito ad appellarsi alla saggezza ancestrale degli esseri umani, un disco che parla le lingue del mondo, intriso di suoni di foresta e voci indigene registrate in Amazzonia. Evento realizzato in collaborazione con il Comune di Scheggia e Pascelupo.

Gubbio/Gualdo Tadino
29/04/2022 15:41
Redazione
Spello: piscina comunale, in corso il primo stralcio di riqualificazione tecnologica dell’impianto
In corso i lavori di adeguamento tecnologico dell’impianto natatorio, finanziati dal Comune di Spello con un importo di ...
Leggi
Pubblica assistenza, a Bevagna nasce l'associazione “San Vincenzo”
Al fianco degli anziani, delle persone malate e presidio durante gli eventi pubblici. Sono tra le peculiarità dell`assoc...
Leggi
Norcia: ricostruzione, nuovo prezziario 2022
Presentata oggi in conferenza stampa dal Commissario alla Ricostruzione Giovanni Legnini l`Ordinanza che prevede il nuov...
Leggi
Spoleto: lite al centro vaccinale, interviene la Polizia di Stato
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto, a seguito di chiamata al numero di emergenza 112, sono i...
Leggi
La città di Gualdo Tadino celebra 785 anni
Il 30 Aprile di ogni anno Gualdo Tadino celebra il suo “compleanno”, che quest’anno arriva al prestigioso traguardo di 7...
Leggi
Umbertide: Consiglio, approvato il rendiconto 2021
Il Consiglio comunale di Umbertide nella seduta di ieri ha approvato a maggioranza con i voti favorevoli di Lega e Liber...
Leggi
Nove opere di Arturo Checchi donate al Comitato Chianelli
Nove opere dell’artista Arturo Checchi e della moglie, ed ex allieva, Zena Checchi Fettucciari donate al Comitato per la...
Leggi
Covid: secondo giorno di crescita degli attualmente positivi in Umbria
Crescono per il secondo giorno gli attualmente positivi al Covid in Umbria, ora 12.721, 228 in più in base ai dati della...
Leggi
Gubbio: lavaggio e disinfezione vicoli, ecco il calendario
E’ stato attivato già dallo scorso weekend di Pasqua il servizio di lavaggio e disinfezione del suolo pubblico e dei mar...
Leggi
Appello dei frati di Assisi: un sms al 45515 per le famiglie ucraine in fuga dalla guerra
Continua la campagna di solidarietà “Una mano francescana per l’Ucraina” dei frati di Assisi a favore della popolazione ...
Leggi
Utenti online:      202


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv